Elementi di decorazione

Vasi da fiori fai-da-te per il giardino: una selezione delle migliori master class dai decoratori

Vasi da fiori fai-da-te per il giardino: una selezione delle migliori master class dai decoratori

Eleganti composizioni floreali – decorazione di qualsiasi sito. Aiuole variegate, che colpiscono l’immaginazione con la varietà di colori e forme dei fiori, non lasciano nessuno indifferente. Ma evidenziare il giardino fiorito sullo sfondo della lussureggiante vegetazione del sito e sottolineare la sua bellezza è impossibile senza una cornice decente. Vasi di fiori decorativi fai-da-te per il giardino possono non solo trasformare il sito, ma anche dare ai giardini floreali un aspetto completo.

Soddisfare

Tipi di pentole e loro scopo

Una caratteristica distintiva dei vasi dal vaso tradizionale è la mancanza di fori di drenaggio sul fondo del serbatoio necessari per scaricare l’acqua in eccesso. Oltre alla funzione decorativa, un contenitore adeguatamente selezionato può facilitare la cura di un animale domestico verde.

Design colorato di vasi di fiori di strada

Poiché lo scopo principale dei vasi da fiori decorativi per un giardino è quello di decorare l’interno, nella maggior parte dei casi la superficie esterna dei contenitori è decorata con un aspetto più bello e attraente

A seconda del materiale di fabbricazione dei vasi di fiori per il giardino, ci sono i seguenti tipi:

  • Plastica. Una delle opzioni cache-pot più economiche, il cui vantaggio principale è il peso ridotto e una facile manutenzione.
  • di legno. La base naturale dei contenitori consente di proteggere le radici delle piante dall’ipotermia e dall’essiccamento, nonché di mantenere le condizioni ottimali per la crescita.
  • Metallo. Materiale moderno, resistente, perfetto per il giardinaggio all’aperto.
  • Argilla. Un materiale con una superficie ruvida o liscia è una base universale per dipingere con vernici e decorare con stampi. Ma la permeabilità all’umidità ne limita la portata.
  • Ceramica. Il materiale naturale lavorato con smalto speciale è ampiamente utilizzato sia per la decorazione di interni che per la progettazione di giardini.

I requisiti principali che vengono posti sui vasi di fiori per la progettazione del giardino sono la capacità di mantenere la forma impostata dal maestro e l’elevata resistenza all’aumento dell’umidità del suolo e alle temperature estreme.

Opzioni per organizzare un cache-pot

Se prendiamo come base la posizione del giardino fiorito improvvisato, ci sono strutture per pavimenti e vasi da fiori sospesi per il giardino

Uso insolito per cose vecchie

I vasi da strada possono essere fatti da qualsiasi cosa. La vecchia spazzatura cara può andare in affari «nel caso in cui», mobili, stoviglie …

Elegante

Insoliti vasi sospesi possono essere realizzati con vecchi bollitori, che sono sufficienti per essere posizionati lungo le scale, appesi a un filo

Nuovo uso per una vecchia valigia

Nelle mani di un proprietario creativo, anche una vecchia valigia da viaggio senza manico può trovare una seconda vita, che, come dice il proverbio, è difficile da trasportare, ma è un peccato buttarla via

Vaso da fiori da una vecchia scatola

Una scatola di legno aperta con una macchia e decorata a forma di un simpatico vitello da favola diventerà una degna cornice per un giardino fiorito

È facile riempire la valigia posizionando diversi vasi di piante direttamente in essa. Se l’altezza dei contenitori è molto più bassa delle pareti della valigia, puoi versare ciottoli e ciottoli sul fondo della pentola e riempire lo spazio tra i contenitori con muschio o corteccia schiacciata.

Opzioni per vasi autoportanti

Per la produzione di contenitori originali che possono adattarsi organicamente alla progettazione del paesaggio e renderlo una decorazione spettacolare, puoi utilizzare una vasta gamma di materiali: tela e corde, i resti di un film plastico e bottiglie di plastica, gesso e argilla polimerica … Qualsiasi di questi materiali nelle abili mani di un artigiano può trasformarsi in elemento luminoso di arredamento da giardino.

Vaso decorativo in gesso

Per realizzare la fioriera originale, che durerà più di un anno, devi preparare:

  • gesso amianto o polimerico;
  • filo flessibile per disporre il telaio;
  • bende o strisce di tessuto larghe 10 cm;
  • colori e vernici all’acqua;
  • vernice acrilica per uso esterno.

Il cache-pot può avere qualsiasi forma: tutto dipende dalla base scelta per il frame. Nel nostro caso, un secchio di plastica da 10 litri fungerà da base temporanea, che verrà rimossa al termine del lavoro.

Installiamo il secchio su una superficie piana, capovolgendolo. Per realizzare il telaio, avvolgiamo la superficie del secchio con del filo, i cui bordi sono accuratamente nascosti e nascosti. Il telaio risultante viene rimosso dal secchio. Ora puoi iniziare a allevare gesso, la cui consistenza nella forma finita dovrebbe assomigliare a una spessa panna acida. In un contenitore con soluzione di gesso abbassiamo strisce di tessuto o bende, immergendole per 2-3 minuti. Il nostro compito: coprire la struttura del filo sulle pareti esterne ed interne. Strisce di tessuto, ben imbevute di una soluzione, stendono strato dopo strato sul telaio fino a quando lo spessore della parete raggiunge 1,5-2 cm. Rivestisci con cura i vasi con la soluzione rimanente. Il design viene lasciato asciugare completamente per 12 ore.

Opzioni di decorazione del vaso

Dopo che la base si è completamente indurita, puoi iniziare a decorare il vaso di cache, decorandolo con tutti i tipi di pietre, vetro colorato e perline

Per fare ciò, livellare prima la superficie, pulendola con carta vetrata. Quindi copriamo il fondo e le pareti del prodotto con vernice a base d’acqua bianca, sopra la quale con il secondo strato mettiamo lo sfondo desiderato per l’applicazione o l’ornamento.

Cache-pot appeso a una gomma

Una vecchia gomma per auto è un materiale eccellente per realizzare elementi decorativi. La gomma è resistente alle influenze esterne e alle condizioni meteorologiche avverse, grazie alle quali è in grado di servire regolarmente più di una stagione.

Vecchio pappagallo appeso vaso di fiori

È difficile credere che un pappagallo così colorato, che ondeggia in modo importante sotto un baldacchino a casa o tra i rami degli alberi, possa essere fatto in un solo giorno con le tue mani.

Per realizzare una fioriera sospesa avrai bisogno di:

  • pneumatico senza cavo metallico;
  • trapano e trapano con un diametro di 10;
  • coltello affilato;
  • Rondelle, bulloni e dadi M8;
  • vernici per uso esterno.

Per facilitare il lavoro durante il taglio delle parti, la lama del coltello può essere periodicamente bagnata con sapone liquido o detergente..

Raccolta sotto il corpo di un uccello

2/3 tagli simmetrici vengono eseguiti lungo la ruota laterale su entrambi i lati del pneumatico. Nel lato più grande del pneumatico inciso, separiamo la parte laterale attraverso ritagli triangolari

Lo studio degli elementi di base e la tornitura del prodotto

Il risultato dovrebbe essere un pezzo da lavorare, che viene poi accuratamente capovolto, dando la forma desiderata

Il corpo del pappagallo è pronto: rimane per modellare la testa dell’uccello e dargli una forma riconoscibile. Per fare ciò, tagliare il becco dagli scarti della gomma.

Chiusura e modellatura del becco

Tagliamo il becco del pappagallo in un’incisione longitudinale fatta con un coltello affilato lungo il bordo del lato inferiore del corpo

Per fissare saldamente il becco, schiacciamo entrambe le metà con l’aiuto di un martello, foriamo un foro passante attraverso di loro, attraverso il quale poi li stringiamo con un bullone. Puoi correggere la forma dell’uccello già in atto eseguendo diversi tagli con un coltello.

Fare la coda di un uccello

Dal lato lungo del pezzo lungo il contorno precedentemente delineato con il gesso, tagliare la coda di un uccello esotico

Il pappagallo è pronto: rimane per riunire le parti laterali del prodotto con una corda o un filo, quindi dipingerlo con colori vivaci.

Vaso da terra fatto di ramoscelli

Per il lavoro, saranno necessari rami spessi 0,7-1,5 cm e sarà necessario un filo o uno spago sottile. Se possibile, è meglio dare la preferenza ai rami di betulla, viburno e bambù: sembrano i più interessanti. I bastoncini sono meglio scegliere lo stesso spessore.

Per la fabbricazione di vasi da fiori, i rami con un coltello o le cesoie vengono tagliati approssimativamente alla stessa lunghezza, che dovrebbe essere 1-2 cm sopra il vaso stesso. Posiamo gli stick-blanks uno vicino all’altro su una superficie piana e intrecciamo con spago in modo da ottenere un tappetino, la cui lunghezza dovrebbe essere sufficiente per avvolgere il vaso.

Vaso di fiori originale dai rami

I rami sottili che rimangono dopo il taglio del giardino possono essere usati come elementi decorativi. Possono servire come base per la produzione di un bellissimo vaso di fiori, perfetto per decorare sia il sito stesso che l’interno della casa.

Vasi di fiori di bambù decorativi

Per creare un design più grande, è meglio usare bambù, o barre di sezione rotonda o quadrata, assemblate sotto forma di un cubo

Un’opzione conveniente è quando i rami sono incollati alla base della tela da imballaggio. Avvolgiamo le pareti esterne della pentola con un tappetino intrecciato e fissiamo la decorazione con l’aiuto di nastri di raso colorati o lo stesso spago.

Tutorial video passo-passo

logo

Leave a Comment