Elementi di decorazione

Illuminazione architettonica della facciata della casa: trucchi per decorare la luce

Illuminazione architettonica della facciata della casa: trucchi per decorare la luce

L’illuminazione artistica della parte anteriore della casa è una tendenza popolare nel campo del lighting design. Il compito dell’illuminazione architettonica è quello di enfatizzare l’unicità della struttura e la bellezza dell’oggetto architettonico. L’illuminazione artistica consente di evidenziare favorevolmente la sagoma dell’edificio sullo sfondo di altri edifici, sottolineando così lo stato dei proprietari della casa. Ma oltre alla funzione estetica, l’illuminazione della facciata della casa offre anche condizioni confortevoli per vivere e rilassarsi al buio.

Soddisfare

I principali tipi di illuminazione architettonica

Organizzando l’illuminazione delle facciate degli edifici per creare un’immagine artistica, i progettisti utilizzano diverse opzioni di illuminazione.

Opzione n. 1: luce di inondazione

L’illuminazione generale delle inondazioni ti consente di mostrare l’intento architettonico dei creatori e di enfatizzare efficacemente le caratteristiche di stile dell’edificio. Viene utilizzato per illuminare edifici centrali e monumenti storici in pietra o cemento. I dispositivi di illuminazione sono posizionati sui tetti degli edifici vicini o installati a terra..

Proiettore nella decorazione domestica

Il proiettore viene creato utilizzando proiettori di grandi dimensioni ma a bassa potenza, che sono installati attorno al perimetro dell’edificio

Ma l’illuminazione di inondazione funziona solo in combinazione con la luce direzionale, il cui compito è quello di evidenziare i dettagli più interessanti e «uva passa» gli edifici. La luce direzionale viene creata con l’aiuto di dispositivi di dimensioni inferiori e potenza più debole, che vengono installati su supporti speciali attorno al perimetro dell’edificio.

Opzione n. 2: evidenziazione locale

Questo tipo di illuminazione viene utilizzato per individuare gli elementi architettonici più sorprendenti dell’edificio: rilievi, colonne, lastre.

Opzione di retroilluminazione locale

Con l’aiuto dell’illuminazione locale nella parte anteriore dell’edificio, è possibile creare veri e propri capolavori di luce che si collegano organicamente con l’illuminazione di percorsi del giardino, singole piante e altri elementi della decorazione dell’area della casa

Opzione n. 3: retroilluminazione nascosta

Nella progettazione illuminotecnica esistono tre tipi di illuminazione nascosta e locale:

  • Silhouette: crea contorni espressivi senza dettagliare i singoli elementi.
  • Contornatura: conferisce all’edificio un bagliore morbido. A tale scopo, strisce al neon e LED sono fissate lungo il contorno della facciata.
  • Dinamica del colore: una versione combinata della retroilluminazione, con la quale è possibile modificare l’intensità della luce, la tavolozza dei colori e battere gli effetti delle ombre luminose.

Ecco come appare:

Retroilluminazione nascosta con motivo chiaro

L’illuminazione nascosta è progettata per creare un modello di illuminazione unico, conferendo alla geometria dell’edificio un effetto visivo insolito e dimostrando discretamente la bellezza dei contorni architettonici

Regole generali per l’organizzazione dell’illuminazione della facciata

Durante la progettazione dell’illuminazione della facciata in una casa privata, il proprietario risolve due problemi contemporaneamente: assicura la decoratività dell’edificio e crea le condizioni per un movimento confortevole e sicuro intorno al sito al buio.

Scenico paesaggio serale con elementi di illuminazione

Il corretto posizionamento dei dispositivi di illuminazione velerà piccoli difetti e inconvenienti dell’edificio, sottolineandone l’insolito e l’originalità

Qualunque sia l’esterno, quando correttamente giocato con la luce, diventa luminoso e allo stesso tempo misterioso, moderno, ma con un tocco del Medioevo.

Per ottenere l’effetto desiderato, i maestri del design della luce offrono due opzioni:

  • Il più semplice è il posizionamento dei faretti sul territorio che inonderà l’edificio con una potente luce da tutti i lati.
  • Posizionamento puntuale dei dispositivi sulla facciata, con il quale è possibile evidenziare con successo i vantaggi degli elementi architettonici.

Va tenuto presente che non tutti i tipi di illuminazione utilizzati per decorare gli edifici urbani sono adatti all’illuminazione di un edificio privato. Ad esempio: l’illuminazione di inondazione non è adatta al motivo per cui la luce dei proiettori è progettata per altezze elevate, che spesso non sono sufficienti per le case private. Inoltre, la luce di inondazione sarà diretta verso le finestre della casa, offrendo così solo un inconveniente ai suoi proprietari.

Per illuminare le pareti dell’edificio, è meglio usare lampade del tipo «giù la luce», in cui è conveniente cambiare l’angolo di installazione delle lampade. Occupando un minimo di spazio, sono in grado di dare lo stesso effetto di illuminazione di un piccolo faretto.

Evidenziazione degli elementi di facciata

Nell’evidenziare le case di campagna, quando è necessario evidenziare gli elementi della facciata, è meglio utilizzare LED e luci direzionali al neon

Utilizzando le lampade direzionali dotate di lampade alogene, è possibile creare effetti insoliti regolando la direzione e il raggio di dispersione del raggio in uscita. I LED, che consumano un minimo di energia, sono in grado di creare un riempimento luminoso potente e uniforme. Soprattutto l’illuminazione domestica vince quando si utilizza l’illuminazione ambientale.

Dissuasori, cancelli e illuminazione colorata si combinano con successo con lampade per facciate. Torce decorative e supporti di tipo «bitta» utilizzato per illuminare l’area direttamente di fronte alla casa.

Illuminazione domestica in stile uniforme

A causa della grande varietà di stili e forme degli apparecchi di illuminazione, lo stile generale della casa può essere preservato nell’integrità

Per illuminare l’area cieca della casa e il suo portico, è meglio scegliere lampade con luce distribuita, che grazie a speciali riflettori sono in grado di riempire uniformemente una determinata area. L’opzione ideale è quella di utilizzare un unico stile di tutti i tipi di illuminazione, sia edifici architettonici che composizione dell’illuminazione del paesaggio. Solo in tali condizioni l’illuminazione della facciata sul paesaggio apparirà armoniosa e bella.

Va notato che i dispositivi di illuminazione su staffe lunghe durante le ore diurne possono rovinare l’aspetto estetico della facciata dell’edificio.

Accogliente

Le lampade sulla facciata del palazzo sono in grado di trasformare letteralmente l’edificio: trasformare la casa in un nido accogliente o, al contrario, in una struttura monumentale

Quando si progetta un’illuminazione architetturale, è importante rispettare tutti gli standard di consumo energetico, rendendo la retroilluminazione economica, ma allo stesso tempo comoda da usare. A tal fine, è diviso in due zone: gli ingressi principale e laterale, nonché gli elementi secondari per i quali vengono utilizzati dispositivi di illuminazione separati.

Come scegliere l’attrezzatura giusta?

La scelta di un set completo di dispositivi di illuminazione dipende dalle dimensioni del territorio e dalle caratteristiche dell’edificio. I fattori determinanti saranno:

  • lo scopo dell’attrezzatura;
  • tipo di lampada;
  • tipo di fissaggio;
  • metodo di montaggio.

Poiché il compito principale delle apparecchiature elettriche è quello di enfatizzare l’attrattiva architettonica della casa e rendere l’area più sicura, è necessario innanzitutto prestare attenzione alle caratteristiche tecniche dei dispositivi.

Il dispositivo di illuminazione deve essere pienamente conforme agli standard di protezione richiesti. Tra cui sicurezza elettrica, resistenza all’umidità e alla polvere, protezione contro le sollecitazioni meccaniche e idoneità all’uso in determinate condizioni climatiche.

Illuminazione della parte centrale della casa

Per illuminare facciate, vengono spesso scelte lampade alogene e ad alogenuri metallici, la cui durata è un ordine di grandezza più lungo di quelli tradizionali fluorescenti. Tuttavia, i diodi hanno la vita più lunga

I punti principali a cui dovresti prestare attenzione quando disponi l’illuminazione architetturale:

  • Per illuminare l’edificio, utilizzare apparecchi con protezione IP65;
  • La preferenza è data ai dispositivi di illuminazione in custodie in alluminio;
  • Progettare l’energia dell’illuminazione a diodi attraverso un trasformatore;
  • Il massimo effetto visivo può essere ottenuto evidenziando dal basso verso l’alto;
  • I vuoti e le gocce di superficie presenti sulla facciata si distinguono con successo versando colori diversi.

Un’alternativa agli infissi in alluminio può essere «plastica» Modelli in acrilico o policarbonato.

Non dimenticare di evidenziare la targa. Per fare ciò, è possibile acquistare una lampada speciale su cui viene visualizzato il numero o installare un piccolo apparecchio a parete, il cui indirizzo e numero vengono riprodotti a causa di semplici tecniche di progettazione.

Esempi di illuminazione natalizia

Opzioni per la decorazione festiva di una casa di campagna:

Nell’accendere la facciata di una casa di campagna, l’importante è non esagerare, altrimenti l’elegante casolare perderà la sua dignità architettonica nel buio, trasformandosi in una colorata decorazione del sito.

logo

Leave a Comment