Elementi di decorazione

Aiuole di pietra: le sfumature di selezionare una pietra e realizzarla da soli

Aiuole di pietra: le sfumature di selezionare una pietra e realizzarla da soli

Più recentemente, i cottage estivi sono stati densamente piantati con alberi da frutto e arbusti e la terra rimanente è stata divisa in letti puliti. Oggi, non sono i ranghi amichevoli delle colture orticole a deliziare la vista, ma i prati, i gazebo e le piscine. I letti hanno lasciato il posto a eleganti aiuole. Le trame dei paesi sono sempre più utilizzate per attività all’aperto. Allo stesso tempo, la fantasia che i proprietari del sito mostrano è invidiata da designer professionisti. Cosa sono, ad esempio, aiuole fatte di pietre con le proprie mani costruite da premurosi residenti estivi. Tuttavia, conoscendo le regole per scegliere una pietra adatta e i metodi per posarla, non è così difficile rompere una bella aiuola.

Soddisfare

Scegliamo pietre per un’aiuola di campagna

Per i dispositivi letti di pietre naturali nel paese utilizzare un materiale diverso. Compreso:

  • Arenaria. Abbastanza pietra decorativa con molte diverse tonalità di grigio, giallo, marrone e persino rosso. Permeabile all’aria ma non troppo resistente.
  • Calcare. Le pietre calcaree bianche, grigie e persino cremose hanno una struttura porosa. Le crepe di tali pietre vengono riempite di terra, dopo di che possono essere utilizzati contenitori improvvisati per piantare piante in esse. Alghe e muschi crescono bene sul calcare.
  • Tuf (travertino). Il tufo è anche un tipo di calcare. Le piante piantate in un buco sul travertino possono crescere e intrecciare magnificamente una pietra. Le piante groundcover sono utilizzate per questo scopo..
  • Gneiss (ardesia). Le lastre piane Gneiss possono avere un colore verde, viola o blu molto attraente..
  • Granito. Questa pietra non è così spesso usata, nonostante il suo fascino visivo. È in grado di acidificare notevolmente il terreno. Si applica in una piccola quantità..
  • Basalto. Questa straordinaria pietra, grazie al suo aspetto decorativo, viene spesso utilizzata per decorare e creare aiuole..
  • ciottoli. Un nome così generalizzato sono pietre di diverse dimensioni e colori, con una forma arrotondata. L’acqua macina tali pietre e le usa per diversi tipi di aiuole..
  • Dolomite. Questo è un minerale e una roccia, che può diventare una vera decorazione di qualsiasi aiuola. La dolomite è spesso usata come pietra ornamentale..

Di solito, vengono scelti uno o più grandi massi per creare aiuole, attorno alle quali viene creata una composizione di pietre più piccole. Pensando a come realizzare un’aiuola funzionale di pietre, facciamo scorta di materiali aggiuntivi. Sabbia, ghiaia e ghiaia grande sono necessari per il drenaggio. Per la pacciamatura preparare corteccia, torba e piccola ghiaia.

Pietre naturali per aiuole

1. arenaria – un materiale bello ma di breve durata; 2. calcare – ha una struttura porosa, adatta alla crescita del muschio; 3. tufo – spesso utilizzato per la coltivazione di piante di copertura del suolo; 4. ardesia – una pietra molto bella

Pietre naturali

1. granito – una bella pietra, che viene usata raramente, poiché acidifica il terreno; 2. dolomite – spesso usata come pietra ornamentale; 3. basalto – una pietra che sembra sempre vantaggiosa; 4. ciottoli – un materiale utilizzato non solo per aiuole, ma anche per pavimentazioni

L’armonia generale dello spazio si ottiene aggiungendo percorsi decorativi o stagni all’aiuola di pietre, nella decorazione di cui vengono usate anche le pietre. Ad esempio, ciottoli o scaglie di marmo.

Regole generali per la sistemazione di un giardino fiorito

Se devi costruire non solo un cordolo di pietre, ma l’intera aiuola, l’uso di pietre dello stesso tipo e geometria simile non è un prerequisito. L’uso di pietre diverse, ognuna delle quali porterà la propria enfasi, potrebbe essere una buona scoperta. Ma non dimenticare che lo stile di base nella progettazione di tutto il giardino, i suoi edifici e aiuole dovrebbe essere preservato.

Ci sono regole generali per rompere le aiuole, che devono essere prese in considerazione:

  • le belle aiuole fatte di pietre dovrebbero essere posizionate in modo che la loro presenza non interferisca, ma delizia: a questo scopo, è adatto un posto lungo il muro della casa o nella parte centrale del giardino;
  • le piante hanno bisogno di condizioni per la crescita e la fioritura, quindi dovrebbero essere selezionate in base alle stesse condizioni di comfort, ad esempio felce e pervinca preferiscono la parte ombreggiata del giardino, e le calendule e i lupini sono piante che amano la luce;
  • quando si piantano piante, è necessario tenere conto del loro rapporto con l’umidità, le dimensioni e altre proprietà;
  • l’aiuola stessa dovrebbe avere una forma abbastanza semplice;
  • più facile realizzare una grande aiuola che due piccole.

L’ultima regola viene semplicemente presa in considerazione, perché gli sforzi minori non sempre forniscono un risultato migliore. Il numero e la posizione delle aiuole dipende dal design generale del sito..

Aiuola al recinto

Una piccola ma luminosa aiuola situata vicino alla recinzione rinfresca piacevolmente il paesaggio del sito e non interferisce con le passeggiate e il resto dei residenti estivi

Aiuola centrale

Un letto di fiori con pietre al centro della trama costituisce la propria area relax, che è abbastanza in grado di sostituire, ad esempio, un gazebo

La procedura per organizzare le aiuole con recinzioni in pietra

Naturalmente, puoi creare un normale giardino floreale e decorarlo con un cordolo di pietra naturale, ma sempre più spesso i proprietari delle trame preferiscono creare alte aiuole fatte di pietra. Sembrano più solidi e solidi. Per una tale struttura, è necessario posare le pietre su più livelli fino a quando il muro per il giardino fiorito raggiunge l’altezza desiderata.

Il dispositivo di un letto di pietra dovrà iniziare con la fondazione. Prendi spago, pioli e nota la posizione stimata del giardino fiorito. Scaveremo una trincea lungo il suo perimetro con una profondità di circa 30 cm e una larghezza corrispondente alla dimensione delle pietre da utilizzare. Puoi rimuovere uno strato di terra dall’intera superficie del futuro giardino fiorito.

Fasi dei letti dei dispositivi

Non è così difficile rompere un letto di pietre: devi fondare, aspettare che si asciughi, riempire il terreno e piantare piante

Nella parte inferiore della cavità risultante è possibile inserire polietilene o materiale di copertura. Ora puoi riempire le fondamenta concrete. Una base forte e pronta per l’uso sarà una base eccellente per un’aiuola in pietra. Le pietre dovrebbero essere posate su una base completamente asciutta..

Realizzare un’aiuola su una base di cemento è facoltativo. Se ti limiti a un solco attorno al perimetro della struttura, devi disporlo con geotessili e riempirlo di sabbia per un terzo. Le pietre più massicce sono posate su sabbia compatta.

Le pietre naturali sono eterogenee e preziose proprio per l’unicità delle loro dimensioni e forme. Ma la naturalezza delle pietre porta al fatto che sono abbastanza difficili da adattare l’una all’altra. Gli spazi tra le pietre sono riempiti di terra, che deve essere ben compattata. Ora le pietre sbircheranno per metà fuori dalla trincea, saldamente fissate con sabbia e terra. Diventeranno la base per l’intera struttura.

Per la successiva muratura, è possibile utilizzare una soluzione. Se l’aiuola è fatta di pietre e cemento, è necessario prevedere fori di drenaggio nel suo strato inferiore. Inoltre, il cemento deve essere utilizzato solo all’interno delle pietre, in modo che l’effetto della muratura a secco sia preservato all’esterno..

Aiuola piccola

L’aiuola non deve essere di dimensioni eccezionali: anche un piccolo giardino fiorito è in grado di enfatizzare lo stile del sito, renderlo più confortevole

Dopo che il cemento si è indurito con uno spray da giardino, viene applicato uno speciale sigillante sulla superficie dell’aiuola. Impedirà la formazione di varie crepe nelle articolazioni delle pietre. Ricorda che la soluzione di cemento non raggiunge immediatamente il grado di resistenza richiesto, ma solo dopo una settimana. E poi è possibile riempire il terreno e piantare tutte le piante proposte.

Se l’altezza della struttura non supera i 60 cm, è possibile eliminare il cemento. Le pietre vengono posate in modo asciutto, adattandole accuratamente l’una all’altra e riempiendo i vuoti di terra. La bassa costruzione di pietre non collassa se si tenta di raccogliere pietre in forma, riducendo al minimo possibili vuoti.

logo

Leave a Comment