Edifici da giardino

Tipi di recinzioni per una residenza estiva: come scegliere l’opzione migliore per le tue esigenze

Tipi di recinzioni per una residenza estiva: come scegliere l'opzione migliore per le tue esigenze

Una recinzione è la prima cosa di cui si occupa il proprietario di una casa estiva dopo aver costruito una casa e riassunto le comunicazioni. Una forte recinzione protegge dagli intrusi, la chiude da occhi indiscreti, decora l’area della casa. E non è tutto. Oltre a svolgere le sue funzioni dirette, svolge anche un ruolo simbolico: indica i confini dei possedimenti, in cui una persona si sente padrone sovrano. Quali tipi di recinzioni esistono? Come scegliere il giusto tipo e materiale, a seconda delle esigenze di ciascun proprietario del cottage?

Soddisfare

Criteri per la scelta del tipo di recinzione per una residenza estiva

I proprietari terrieri sono guidati dalle proprie esigenze, scegliendo il tipo di recinzione per una residenza estiva. Tre funzioni principali della recinzione:

  • definizione dei confini;
  • sicurezza della proprietà;
  • decorazione paesaggistica.

Tutti i recinti svolgono queste funzioni in misura maggiore o minore. Tuttavia, i proprietari di solito si concentrano su un punto. Se è importante per il proprietario delineare semplicemente i confini tra le trame, è adatta una recinzione leggera o una siepe di arbusti o altre piantagioni ornamentali. Se si presta particolare attenzione alla questione della sicurezza, è necessaria una recinzione più duratura e affidabile..

In ogni caso, è auspicabile che il design appaia esteticamente gradevole e non rovini la visione generale dell’area locale, ma la decori idealmente. Va bene se la recinzione è facile da mantenere e poco costosa da riparare..

Recinzione in bianco

Per una recinzione solida in materiale resistente, il proprietario si sentirà sempre al sicuro

Di fondamentale importanza sono il materiale e il design della struttura. Ad esempio, un albero è ottimo per creare un paesaggio in stile country, le recinzioni in vimini sono utilizzate come elemento importante nella decorazione di una trama in stile folk, i mattoni in pietra e finiture decorative sono ideali per i classici e le strutture metalliche traforate dall’aspetto senza peso decorate con composizioni floreali sembrano molto romantiche.

Per quanto riguarda il materiale, la resistenza, la durata e la praticità della recinzione dipendono da esso. Per determinare correttamente la funzionalità, il proprietario deve valutare obiettivamente le proprie esigenze.

Recinzione metallica

Recinzioni metalliche basse sono appropriate al confine tra i siti o in cottage custoditi.

Il principio di scelta delle strutture portanti e del rivestimento

Le recinzioni possono variare significativamente tra loro, ma strutturalmente sono tutte uguali, sono costituite da elementi portanti e rivestimento. Come strutture di supporto, pali verticali e percorsi orizzontali vengono utilizzati per proteggere la pelle e le porte. È logico utilizzare lo stesso di cui la casa è costruita come materiali di copertura. Tuttavia, questo non è sempre possibile, perché È necessario tenere conto del tempo e dei fattori naturali:

  • Tipo di terreno. Suoli diversi sono in grado di sostenere strutture portanti in modi diversi, quindi i supporti dovrebbero essere selezionati tenendo conto del tipo di terreno. A seconda dei pilastri e delle fondamenta, anche la scelta del materiale di rivestimento può cambiare..
  • Carico del vento. Durante la costruzione della recinzione in aree dove sono possibili forti raffiche di vento, la sua resistenza al vento è di grande importanza. Su paesaggi aperti, è necessario erigere strutture più potenti rispetto alle stesse condizioni climatiche, ma in aree densamente popolate. Le strutture costruite su una base solida con spazi vuoti tra gli elementi della pelle hanno una buona resistenza al vento.
  • Lo stile generale del sito. Anche la componente estetica è importante, quindi la recinzione dovrebbe adattarsi allo stile del sito. Ciò influisce sulla scelta del design e del tipo di rivestimento..

A seconda delle caratteristiche funzionali, si distinguono due tipi di recinzioni: barriere e strutture protettive. I primi sono necessari per impedire l’ingresso di auto straniere, la cura del territorio del sito del bambino o degli animali. Queste sono, di regola, costruzioni basse ma forti. Recinzioni di protezione bloccano l’accesso a ospiti e intrusi indesiderati. Sono costruzioni ad alto capitale realizzate con materiali resistenti: pietra, metallo, mattoni. Sono resi più alti dell’altezza umana..

recinto

Le barriere di recinzione non svolgono funzioni protettive, ma determinano i confini delle trame e decorano il paesaggio

Aspetti legali durante l’installazione della recinzione

Quando si sceglie il tipo di recinzione per una residenza estiva e la sua installazione, è necessario tenere conto dei documenti legali che regolano questi aspetti. L’attenzione dovrebbe essere principalmente su SNiP 30-02-97, che regola la pianificazione e lo sviluppo dei territori delle associazioni orticole, e SP 11-106-97 sulla procedura per lo sviluppo e l’approvazione della documentazione di progettazione e pianificazione. Prima della costruzione della recinzione, tutte le autorizzazioni necessarie devono essere ottenute dalle autorità statali competenti. Tutti gli edifici nell’area suburbana devono essere legalizzati.

In conformità con i requisiti dei codici di costruzione, è necessario sviluppare un progetto di design in modo che non oscuri le aree vicine. Parte della recinzione, rivolta verso la strada o verso i vialetti, può essere realizzata con qualsiasi materiale, indipendentemente dalla loro trasparenza. Ciò è possibile nei casi in cui è stata presa una decisione corrispondente all’assemblea generale dell’associazione cottage estivo. L’altezza di una tale recinzione può essere di 2 m. E tra i siti è necessario installare reti o recinzioni a graticcio, la cui altezza non deve superare 1,5 m. Le recinzioni sono installate a 3 m dalle case e 4 dagli annessi.

Recinzione di confine

Secondo gli standard di costruzione, i recinti tra le sezioni dovrebbero essere trasparenti. Per la loro costruzione, puoi usare il policarbonato

Tipi di basi per recinzioni

Di solito vengono utilizzati due tipi di basi: la striscia e il pilastro (colonnare). Il primo è più preferibile se è necessario posizionare l’involucro di materiali solidi. La tecnologia della sua creazione è semplice:

  • Un fossato della profondità richiesta (di solito non inferiore a 30 cm) viene preparato per la fondazione e la resistenza e la durata della struttura futura.
  • Il fondo del fossato è coperto di ghiaia o ghiaia, ben inumidito con acqua.
  • Nella trincea preparata sono installati una gabbia di rinforzo e una cassaforma. La cassaforma è costruita in modo tale che la fondazione monolitica sia alta circa 20-40 cm dal suolo.
  • Successivamente, la struttura viene versata con una soluzione. Se si prevede di recintare da campate separate, posizionare i poli alla giusta distanza l’uno dall’altro.
Fondazione a strisce

Il design della base a nastro per la recinzione rimane invariato, indipendentemente dal materiale di rivestimento selezionato

La fondazione della colonna è adatta per recinzioni costituite da campate individuali. Lo fanno così:

  • Calcola il numero di pilastri, concentrandosi sulla lunghezza totale della recinzione e sulla lunghezza delle campate.
  • Le fosse vengono preparate perforandole nel terreno con un normale trapano da giardino. Le fosse con un diametro di 20 cm vengono perforate a una profondità di 1 m.
  • I pilastri vengono installati nei pozzi, verificati la posizione corretta per livello e versati con malta di cemento e sabbia.
Fondazione pilastro

Le basi delle colonne sono adatte per l’installazione di cartone ondulato, ardesia, reti a maglie

Una varietà di materiali per la costruzione di recinzioni

Quasi tutti i materiali possono essere utilizzati come rivestimento del recinto e ogni anno la loro diversità non fa che aumentare. Recinzioni fatte di tali materiali sono comuni:

  • Metallo. I recinti sono realizzati in lamiera profilata, sotto forma di strutture saldate, forgiate, reti, sezioni finite, costituite da un angolo di metallo con una rete stirata.
  • Legna. Usa un croaker, tavole, vite. Il tipo più comune di recinzione in legno proviene da una staccionata.
  • Mattone, pietra, cemento. Ora le eurofence per dare sono molto popolari. Questi sono disegni forti e affidabili. Il loro vantaggio è la facilità di montaggio..
  • Plastica, policarbonato I design in plastica non sono ancora molto comuni, ma stanno gradualmente diventando più popolari..

Recinzioni in legno – «classici del genere»

I recinti di legno apparvero per primi. Sono conosciuti dai tempi antichi e non hanno ancora perso la loro rilevanza. Una recinzione di legno può essere realizzata sotto forma di una recinzione di wattle ed eseguire funzioni puramente decorative e può apparire come una solida parete di legno. Il vimini di vimini non ha bisogno di essere dipinto, indica i confini del sito, ma non è una protezione contro le intrusioni. Questa recinzione è adatta per i proprietari che vogliono decorare una trama «rustico» stile. Una solida recinzione chiude il cortile da occhi indiscreti e serve da buona protezione.

Recinzioni in legno naturale sono ben combinate con altri materiali da costruzione. Sono ecologici, non riscaldano, sono piacevoli al tatto, hanno un bell’aspetto con la cura adeguata. Devono essere verniciati o verniciati, trattati con composti antifungini. Le moderne impregnazioni e pitture e vernici consentono a lungo di preservare l’aspetto originale della recinzione. Gli svantaggi delle recinzioni in legno includono l’infiammabilità. Anche trattati con ritardanti di fiamma, possono accendersi se maneggiati con cura. Installali su pali, cementati nel terreno e supporti trasversali.

Staccionata in legno

Ci sono molte opzioni per decorare una staccionata di legno. Uno di questi sta disegnando.

Metallo: un materiale affidabile per la recinzione

Recinzioni molto popolari da cartone ondulato. Non richiedono cure particolari, un aspetto ordinato e una protezione affidabile del territorio adiacente. Le strutture sono facili da assemblare e, a causa del costo accessibile del materiale, quasi tutti i proprietari di una casa estiva possono permettersele. Recinzioni in rete metallica e campate di maglia finite sono indispensabili nella costruzione di recinzioni tra le sezioni.

Sono utilizzati con successo come supporti per le piante di tessitura che adornano il territorio adiacente. Recinzioni metalliche molto belle da sezioni forgiate. Sono facili da montare: le campate finite sono montate su supporti. Il motivo traforato del recinto forgiato sottolinea il gusto e le preferenze estetiche del proprietario del cottage.

Recinzione metallica

Le recinzioni metalliche sono molto diverse, puoi scegliere l’opzione di design appropriata in qualsiasi stile

I vantaggi delle strutture in pietra e mattoni

Le strutture più sicure, ma anche massicce, sono realizzate in cemento, mattoni e pietra. Questi recinti sono estremamente resistenti, perché non sono sensibili alla corrosione, non hanno paura dell’umidità e dei cambiamenti di temperatura. Non sono danneggiati dagli insetti, no «berretto» Fuoco. Le recinzioni di capitale resistono a carichi significativi senza conseguenze. Un altro vantaggio: bloccano il rumore della strada, quindi sono adatti per siti situati vicino a strade, strade. I disegni non richiedono cure particolari. Possono essere lasciati nel loro colore naturale o possono essere dipinti nella tonalità desiderata..

Sempre più spesso nei cottage si possono vedere eurofence in mattoni. Sono di due tipi: decorativi e protettivi. I primi sono resistenti, ma progettati per svolgere una funzione prevalentemente decorativa. Le seconde sono le principali strutture su una base solida che possono proteggere da eventuali influenze e intrusioni esterne. Con tutta la sua imponenza, queste recinzioni sembrano belle. Puoi trovare disegni pronti per il design originale. La durata minima di tale struttura è di 20-30 anni, anche nelle condizioni operative più avverse.

Recinzione in mattoni

Decorare una recinzione in mattoni con forgiatura artistica in metallo conferisce alla recinzione un aspetto ancora più rispettabile

Recinzioni in plastica e policarbonato

Sono apparsi sul mercato relativamente di recente, ma stanno gradualmente guadagnando popolarità grazie all’apparenza e alla praticità non banali. La plastica è resistente, igienica, non teme l’umidità, il sole non esplode dal gelo. L’aspetto accattivante delle recinzioni in PVC fornisce loro una domanda tra i nostri compatrioti. Tuttavia, finora pochi produttori sono in grado di soddisfarlo. Le protezioni dalla plastica possono essere fiori, fatture, design. Sono facili da installare e smontare. Naturalmente, il cloruro di polivinile non è un concorrente del cemento o del metallo, ma è abbastanza adatto per la costruzione di una recinzione dall’aspetto piacevole e abbastanza resistente.

Tradizionalmente, i fogli di policarbonato vengono utilizzati per creare baldacchini e picchi, ma possono anche fungere da recinti. Sono montati su un telaio metallico, se necessario, combinato con altri materiali. Si scopre un design traslucido a colori. Sembra spettacolare e facile da curare. In caso di contaminazione, tale recinzione viene pulita con un panno umido o sciacquata con acqua da un tubo. Lo sporco si scarica facilmente dalla superficie. Il policarbonato più economico che viene spesso acquistato per la costruzione di recinzioni è cellulare.

Recinzione in PVC

I recinti di plastica sono ideali per i cottage estivi. Non richiedono cure particolari, hanno un bell’aspetto in qualsiasi paesaggio

L’ardesia è un materiale recentemente popolare.

Parlare della popolarità dell’ardesia oggi non è necessario. Ogni anno ci sono sempre meno persone che vogliono installare una recinzione da questo materiale. Ma relativamente di recente, molti proprietari di cottage e case private hanno messo strutture in ardesia. Se il proprietario del sito non persegue l’estetica, ma preferisce una recinzione funzionale economica, questa opzione soddisferà completamente le sue esigenze.

I vantaggi dell’ardesia includono basso costo, opacità, facilità di installazione, durata e resistenza alle influenze esterne. Svantaggi: malsano amianto nella composizione del materiale, instabilità per indicare gli impatti, aspetto poco attraente. La recinzione chiuderà il sito da occhi indiscreti, diventerà un ostacolo «fuga» animali domestici, ma non piacerà all’occhio.

Recinzione in ardesia

Le protezioni sono realizzate in onda e ardesia piatta. Entrambi i tipi di materiale presentano svantaggi simili.

Video lezione: costruire da soli una recinzione

I disegni e i materiali per la realizzazione di recinzioni variano notevolmente. Dovresti scegliere, concentrandoti sulle tue esigenze e preferenze immediate in merito all’aspetto. Se hai optato per il materiale che richiede decorazioni aggiuntive, prendi in considerazione le opzioni per decorare con piante rampicanti, sculture in legno, forgiatura in metallo. A volte anche la normale vernice per facciate può trasformare completamente la recinzione. Provare!

logo

Leave a Comment