Edifici da giardino

Standard per l’installazione di una recinzione tra vicini: studiamo cosa dice la legislazione

Standard per l'installazione di una recinzione tra vicini: studiamo cosa dice la legislazione

Gli acquirenti di terreni, nonché i singoli sviluppatori che stanno iniziando a costruire case su terreni acquisiti o assegnati dalle autorità locali, sono preoccupati per la corretta installazione di recinzioni. Al fine di non violare gli interessi delle persone che vivono nelle vicinanze, nonché di non violare i vostri diritti, è necessario sapere chiaramente quale recinzione può essere collocata tra vicini in base alla legge in vigore nel territorio di questo argomento. Immediatamente, notiamo che questo problema è considerato in molti atti normativi, nessuno dei quali può essere ignorato. Le limitazioni sono stabilite in base a diversi parametri, come l’altezza della recinzione, il materiale di fabbricazione, la capacità di soffiaggio della recinzione, la distanza da oggetti importanti situati sul territorio della sua terra e dei suoi vicini. Al fine di evitare un conflitto con i vicini, che può trasformarsi in una resa dei conti legale con il successivo pagamento delle multe e persino la demolizione della recinzione costruita, tutto deve essere deciso dalla legge prima dell’inizio dei lavori di costruzione.

Soddisfare

Come essere guidati nella costruzione della recinzione?

Il principale atto legislativo che regola la pianificazione e la costruzione di strutture su un terreno è il Codice della Federazione Russa per lo sviluppo urbano. Tuttavia, in questo documento non sono disponibili indicazioni sul posizionamento obbligatorio di una recinzione vuota tra sezioni adiacenti. Pertanto, gli SNiP sono presi come base, ovvero codici e regole di costruzione, che possono essere integrati da decisioni adottate a livello di governo locale. Tali documenti specificano i requisiti per la costruzione di recinzioni sul territorio di un insediamento dettato da:

  • caratteristiche climatiche della regione;
  • terreno dominante;
  • la presenza di siti del patrimonio culturale, ecc..

Può anche essere indicata la necessità di ottenere l’autorizzazione dalle autorità locali per la costruzione della recinzione. Il rilascio dei permessi per la costruzione di recinzioni viene effettuato nel distretto e nelle amministrazioni cittadine dai dipartimenti di pianificazione urbana e architettura, che assicurano che i sistemi di supporto vitale dell’insediamento (approvvigionamento idrico, elettricità, altre utenze) non siano situati nell’area privata recintata. Nel caso in cui venga identificata la recinzione costruita illegalmente dal proprietario, saranno costretti a smantellarla a proprie spese.

Chiara definizione dei confini terrestri

Prima leggi i documenti di terra disponibili. Quindi stabilire con precisione la posizione di tutti i confini tra le sezioni adiacenti e coordinare i dati con i vicini che sono interessati alla risoluzione legale di questo problema. Se tutti i proprietari concordano con i confini stabiliti tra le trame, viene elaborato un atto che riflette gli accordi raggiunti. L’atto è firmato da rappresentanti di tutte le parti interessate. Questo documento proteggerà il proprietario della recinzione dagli attacchi di vicini insoddisfatti in futuro, quando i proprietari del sito cambieranno.

In caso di difficoltà con la definizione esatta dei confini del terreno, si consiglia di contattare i geometri. Gli specialisti non solo esamineranno i documenti disponibili, ma ispezioneranno anche l’area, dopo di che forniranno al richiedente un piano su cui verrà indicata la posizione dei segni di confine.

Segni di terra per la delimitazione della terra

I limiti per la delimitazione dei terreni situati uno accanto all’altro sono stabiliti da specialisti di società autorizzate per questa attività

Come trovare un geometra esperto?

Puoi trovare un geometra competente attraverso i tuoi amici che hanno già fatto domanda per i servizi appropriati per tali servizi. È inoltre possibile utilizzare l’elenco di organizzazioni e singoli imprenditori autorizzati a svolgere questo tipo di lavoro, disponibile nelle autorità responsabili dell’architettura e della gestione del territorio nella regione, distretto di residenza.

Controlla il listino prezzi delle aziende, nonché l’elenco dei servizi forniti. In particolare, sii interessato ai documenti contabili che avrai dopo il completamento dei lavori. Prezzi bassi per i servizi dovrebbero avvisarti, in quanto la società potrebbe condurre lavori per ripristinare i confini del terreno in modo inappropriato. Il costo di tutto il lavoro è normalizzato, quindi i servizi economici sono causati, di regola, dalla scarsa qualità delle misurazioni di controllo necessarie. Attrazione di tale «specialisti» può solo esacerbare il conflitto scoppiato tra vicini oltre i confini del sito.

I topografi competenti ti daranno una mano:

  • Agire sul ripristino dei confini del sito;
  • un piano della trama della terra, in cui ci saranno una descrizione e diagrammi con punti di angoli di rotazione dei bordi della trama della terra;
  • nota esplicativa in cui il contraente riferisce sul lavoro svolto.

Oltre ai documenti, gli specialisti dovrebbero mostrarti la posizione dei segni di delimitazione, nonché spiegare come ripristinarli in base ai documenti utilizzando un metro a nastro in caso di perdita o distruzione intenzionale.

Definire i confini della terra

Con l’aiuto di speciali strumenti di misurazione, i topografi determinano la posizione esatta dei confini del sito, lungo il quale vengono quindi installati i recinti

Prova a discutere con i tuoi vicini la possibilità di un pagamento congiunto per i servizi di rilevamento. Se esprimono il loro consenso, quindi prevedere un pacchetto aggiuntivo di documenti di segnalazione nel contratto.

Da cosa costruire una recinzione: requisiti materiali

Gli SNiP non presentano requisiti speciali per i materiali selezionati per l’installazione della recinzione. E i vicini il più delle volte i vicini non sono soddisfatti del materiale scelto per la costruzione della recinzione, ma con l’altezza della struttura che viene eretta. Inoltre, l’insoddisfazione nella maggior parte dei casi è giustificata, poiché durante la costruzione di una recinzione per non udenti, il territorio di un sito vicino è oscurato e perso «aerazione». Pertanto, in orti e giardini destinati alla coltivazione di frutta e verdura, la recinzione è installata solo con spazi vuoti.

Tale recinzione può essere:

  • maglia;
  • spalliera.

L’altezza della recinzione tra le trame del giardino non può superare un metro e mezzo. Se un vicino ignora queste regole (intenzionalmente o inconsapevolmente), la parte lesa deve rivolgersi per iscritto al dipartimento di orticoltura o alle autorità locali.

Installazione di una recinzione vuota dalla strada

L’installazione di una recinzione vuota da un foglio profilato è possibile solo dal lato della strada, mentre non sono richiesti permessi se l’altezza della struttura non supera un metro e mezzo

La recinzione con annessi può essere recintata con una recinzione vuota dal lato della carreggiata. Se tale recinto viene costruito dai vicini, è necessario osservare una serie di requisiti per la sua distanza dai bordi delle sezioni vicine.

Come mettere una recinzione?

Quando costruiscono una nuova recinzione o sostituiscono una vecchia recinzione, sono guidati dalla regola non scritta che i pilastri di supporto della struttura hanno:

  • o al confine dei siti;
  • o dalla parte del proprietario del terreno che ha avviato l’installazione di questa struttura.

È necessario monitorare rigorosamente che, senza eccezioni, tutte le parti della recinzione si trovano sul territorio dello sviluppatore. Non c’è bisogno di imbrogliare e provare «recidere» il vicino ha centimetri extra. Ciò può causare grossi problemi e perdite materiali. Non tutti i vicini sono pronti a sopportare una situazione simile. Pertanto, non dovresti contare sull’atteggiamento leale di una persona nei confronti del sequestro di amministratori in eccesso da lui posseduto.

Requisiti di recinzione tra sezioni adiacenti

La costruzione della recinzione installata tra appezzamenti di terreno adiacenti ha due requisiti di base: trasmissione della luce e permeabilità all’aria. Pertanto, le recinzioni sono realizzate con spazi vuoti

Guarda il video per maggiori dettagli:

Come e cosa è standardizzato per l’altezza della recinzione?

L’altezza della recinzione tra le sezioni dei vicini riservate alla costruzione di abitazioni individuali non può superare i due metri. Se il proprietario del terreno prevede di mettere la struttura protettiva al di sopra di questo valore, deve ottenere l’autorizzazione dall’architetto.

Allo stesso modo, l’utente del territorio deve installare una recinzione in prossimità dell’autostrada. In questo caso, l’altezza della recinzione può raggiungere solo un metro. In caso contrario, il proprietario del sito non riceverà l’autorizzazione dall’architetto. Le restrizioni sono poste sulla costruzione della recinzione e sulla sua altezza in aree con una disposizione angolare.

Da tutto il mondo non puoi isolarti con una recinzione alta

Non puoi isolarti da tutto il mondo con una recinzione alta, ma puoi provare. Ma perché? Dopotutto, dall’alto la trama è sempre aperta

Dove costruire una casa e altri oggetti sul sito?

I singoli sviluppatori stanno cercando di massimizzare i benefici dell’utilizzo di ogni metro di terra. Allo stesso tempo, dimenticano che la legge stabilisce quanti metri dalla recinzione dei vicini puoi iniziare a costruire una casa senza violare i diritti delle persone che vivono nel quartiere. Pertanto, quando si sceglie un luogo sul sito per la costruzione di scopi residenziali e altri scopi, è necessario essere guidati da una serie di regole esistenti che normalizzano la distanza da queste strutture al confine dei siti vicini, vale a dire:

  • 3 e più metri si ritirano dalla casa, così come da altri locali residenziali;
  • 4 metri sono lasciati dai locali destinati alla custodia di uccelli e piccoli animali;
  • 1 metro – per il garage e altri tipi di locali tecnici.

Si noti che gli alberi di media altezza dovrebbero essere piantati a una distanza di 2 metri dalla recinzione del vicino e alti – 4 m.

La disposizione degli oggetti sul sito rispetto alla recinzione

La disposizione degli oggetti principali sulla trama rispetto alla recinzione. Quando si piantano alberi e arbusti, si tiene conto anche degli standard legali

La distanza tra la casa costruita sul tuo sito e il confine del sito dei tuoi vicini dovrebbe essere misurata dal muro o dal seminterrato della struttura se le sporgenze, le tende da sole e altri elementi dell’edificio non sporgono più di 50 cm. Se il valore specificato viene superato, misurare la distanza da disegni sporgenti. Puoi sempre negoziare con un vicino, ricorda solo di correggere l’accordo di compromesso sulla carta. Questo documento ti proteggerà in tribunale in caso di conflitto, confermando la correttezza delle azioni che hai intrapreso durante la costruzione della recinzione e della casa sul sito.

Conformità alle normative antincendio

Bisogna fare molta attenzione a rispettare gli standard di sicurezza antincendio per costruire recinzioni tra vicini, poiché la tua vita e la vita dei tuoi cari dipendono da questo. I materiali da costruzione appartengono a diverse classi di combustibilità. Sulla base di ciò, è necessario rispettare le norme di SNiP, che stabiliscono la distanza minima tra le strutture in costruzione sul sito, vale a dire:

  • 6 metri devono essere separati da oggetti costruiti con materiali da costruzione non combustibili, come cemento o mattoni;
  • 8 metri dovrebbero essere tra edifici in cemento e mattoni con pavimenti in legno o altri elementi in legno;
  • 15 metri è considerato un minimo sicuro tra edifici in legno.

I metri lasciati tra gli oggetti aiuteranno a salvare la casa in caso di incendio nella zona vicina, poiché il fuoco non sarà in grado di diffondersi in un edificio vicino. Ed è più facile per l’apparecchiatura speciale avvicinarsi al luogo di accensione se non è bloccato da numerosi edifici, letteralmente bloccati l’uno sull’altro.

Non puoi provare ad avvicinare la recinzione alla strada, aumentando così l’area della recinzione. Questo viola il cosiddetto «linea rossa», su cui sono allineate tutte le case in piedi sulla strada. Le sanzioni sono applicate ai trasgressori, che possono trasformarsi in demolizione della recinzione. Tutto dipende dalla persistenza dei governi locali, che in generale può «chiudi gli occhi» per violazione o per limitarci a riscuotere una sanzione amministrativa.

Norme sulla sicurezza antincendio

La conformità agli standard di sicurezza antincendio proteggerà non solo gli oggetti costruiti sul sito dall’incendio, ma salverà anche la vita dei proprietari

Ricorda che l’ignoranza della legge non è una buona ragione per non rispettarla. Pertanto, nascondersi dietro il fatto che la prima volta che si sente parlare dei requisiti per la costruzione di recinzioni non funziona.

Controversie e metodi per la loro risoluzione

Le controversie che sorgono tra vicini sono principalmente legate all’installazione impropria della recinzione. Inoltre, di solito una delle parti compie questo passo consapevolmente e deliberatamente, sperando che il vicino non si occupi dell’impiegato giudiziario. Tuttavia, la parte lesa non è sempre silenziosamente silenziosa, ha un rancore nell’anima o è limitata solo ad un forte abuso. Un numero crescente di persone risolve tali problemi in tribunale, sapendo che la verità è dalla loro parte. Pertanto, il sequestro insidioso di territorio straniero spostando la vecchia recinzione o costruendo una nuova recinzione, per dirla in parole povere, non è accolto ai nostri tempi.

Costruzione di una recinzione sul territorio del suo sito

È necessario erigere una recinzione sul territorio del tuo sito, in modo da non demolire la recinzione costruita con una decisione del tribunale a favore dei vicini privati

Esistono due modi per trovare una via d’uscita da una situazione controversa..

  • Il primo metodo risiede nel piano di una soluzione pacifica del conflitto, quando le parti riescono a trovare una soluzione di compromesso nel corso dei negoziati e stabilire relazioni di buon vicinato.
  • Il secondo metodo è più dispendioso in termini energetici e anche finanziariamente oneroso, in quanto è associato al contenzioso, che può durare per anni. Allo stesso tempo, nessuna delle parti è assicurata contro la perdita, il che significa che esiste una minaccia di rimanere nel proprio interesse e di pagare un risarcimento per le spese sostenute e il danno morale «odiato» il vicino.

Pertanto, devi ancora provare a seguire il percorso pacifico, sviluppando qualità diplomatiche in te stesso e nei tuoi familiari. Dopo tutto, una brutta pace tra vicini è migliore di qualsiasi, la migliore, guerra.

Come non litigare con i vicini?

In tutte le situazioni della vita, devi relazionarti con le persone intorno a te nel modo in cui vorresti che si relazionassero a te. Questo comportamento vincente ti consentirà di mantenere un buon rapporto, che sarà spaventoso da distruggere a causa di una sorta di recinzione. Forse una delle parti farà delle concessioni e si presenterà una proposta per un leggero trasferimento della barriera. Dopotutto, entrambi i vicini vogliono che le loro trame vengano recintate con una recinzione solida e bella. Pertanto, vi sono punti di convergenza di interessi attorno ai quali costruire il dialogo sulla base delle norme della legislazione.

logo

Leave a Comment