Edifici da giardino

Installazione di un cancello in una recinzione da una pavimentazione professionale: un breve programma educativo sulla tecnologia di installazione

Installazione di un cancello in una recinzione da una pavimentazione professionale: un breve programma educativo sulla tecnologia di installazione

L’istinto di autoconservazione inerente a ciascuno di noi si manifesta nel desiderio di proteggere la nostra casa dai pericoli. Recinzioni, cancelli e cancelli sono un elemento essenziale di protezione. Ma una persona non è estranea al desiderio di circondarsi di oggetti belli. Pertanto, non sorprende che gli elementi moderni della recinzione, oltre al loro scopo diretto, fungano anche da design decorativo del sito. La porta pedonale fai-da-te in cartone ondulato è una delle opzioni più accettabili per creare un design affidabile ed esteticamente attraente in grado di decorare l’area anteriore del sito.

Soddisfare

Decking come materiale da costruzione

Prima di realizzare un cancello, suggeriamo di capire quali sono i vantaggi di un foglio profilato rispetto ad altri materiali da costruzione altrettanto popolari per la produzione di buste da costruzione.

Alcuni dei principali vantaggi del cartone ondulato includono:

  • Eccellenti caratteristiche qualitative. Il materiale di fabbricazione è costituito da fogli di profilo che sono coperti con diversi strati di protezione: anticorrosivo, quindi all’esterno con polimero e all’interno con vernice.
  • Semplicità e facilità di installazione. Questo materiale è ideale per organizzare recinzioni e cancelli. Strutture di luce e allo stesso tempo forti piastre metalliche possono essere erette in soli due o tre giorni, il che a sua volta accelera e riduce il costo di costruzione. Le porte e le recinzioni erette dal cartone ondulato sembrano solide e complete.
  • Attrazione estetica. Le lastre di metallo curvato ad onda possono avere tonalità completamente diverse. L’uso di un rivestimento polimerico colorato durante la verniciatura di fogli ondulati consente di scegliere un prodotto del colore desiderato per realizzare un wicket che, a complemento dell’insieme, sarà armoniosamente combinato con altre strutture edilizie sul sito.
  • Lunga durata. La vita utile delle strutture dotate di cartone ondulato può superare i 50 anni.
Aspetto attraente tutto l'anno

Grazie alla lavorazione a più stadi, il materiale ha un’elevata resistenza alla corrosione e la capacità di mantenere un aspetto estetico anche sotto l’influenza delle radiazioni ultraviolette e delle condizioni meteorologiche.

Le principali fasi di produzione e installazione

Passaggio n. 1: scegliere la dimensione ottimale

Quando si pianifica di realizzare un cancello nella recinzione, è importante prima di tutto determinare le dimensioni della struttura. La larghezza ottimale del cancello non è superiore a 1 metro, altezza – non più di 2 metri.

Schema della corretta disposizione dei cancelli dal cartone ondulato

Un calcolo competente eviterà i problemi associati all’usura prematura delle cerniere e dei blocchi della struttura, nonché i disagi durante il funzionamento quando si apre un ampio foglio di tela

Al fine di creare un design più generale, si dovrebbe tener conto del momento in cui un aumento della massa della foglia può portare a un’accelerazione dell’usura delle serrature e delle cerniere della tela.

Nella fabbricazione di cancelli con un’altezza superiore a due metri, è desiderabile integrare il telaio della struttura con un inserto superiore con una traversa. Ciò ti consentirà di ottenere nella forma finita una tela solida, che non solo chiude lo spazio sopra il cancello, ma riduce anche il carico sulla colonna di supporto.

Passaggio 2: erigere colonne di supporto

Per realizzare un wicket solido da un foglio profilato, che funzionerà correttamente per i prossimi decenni, è necessario equipaggiare adeguatamente i rack per esso. Tubi di metallo o pilastri di pietra o mattoni possono fungere da pilastri di supporto. Quando si installano i rack, è importante monitorare le deviazioni dalla posizione verticale, che possono causare inclinazione e malfunzionamento del prodotto finito.

Creare una base affidabile per il design

La disposizione della fondazione aiuterà a prevenire il cedimento del pilastro di sostegno. La profondità del suo segnalibro è di 1-1,5 metri

In un buco scavato sotto la fondazione, i rack vengono installati rigorosamente in verticale in piano e versati con una soluzione di ghiaia fine di sabbia e cemento. Nei prossimi 7-10 giorni, concreto «si sistema» e si blocca.

Passaggio n. 3: creazione della cornice

Il modo più semplice per realizzare il telaio è da un tubo metallico profilato con una sezione di 60×30. Per tagliare i pezzi e saldare il cancello, avrai bisogno di una saldatrice e una smerigliatrice. Prima di tagliare il tubo in billette, è importante pulirlo dalla ruggine e ridimensionarlo usando una spazzola di metallo montata sulla smerigliatrice. Successivamente, la superficie del tubo deve essere sgrassata con un solvente, innescato con un composto anticorrosivo.

Altezza di installazione del cancello rispetto al livello del suolo

Durante l’installazione, è necessario tenere conto del momento in cui la distanza tra l’anta della porta e il rivestimento del binario o del marciapiede deve essere di almeno 100 mm

Nota! La distanza di lavoro è necessaria per il normale funzionamento della struttura anche quando il ghiaccio si accumula in inverno.

Dopo aver deciso le dimensioni del cancello, puoi iniziare a fabbricare il suo telaio. Per fare questo, sul tubo del profilo, è necessario annotare le dimensioni dei pezzi e tagliarli con una smerigliatrice ad un angolo di 45 gradi. La creazione di un tale smusso migliorerà la qualità della saldatura, rendendola praticamente invisibile.

Per equipaggiare il cancello, saranno necessarie due parti longitudinali di 1,75-1,9 me 2-3 parti trasversali di 0,9-1 m.Le parti sono saldate insieme con chiodi di 2-3 cm attorno all’intero perimetro ogni 20-30 cm. e i tubi trasversali, incluso il tubo trasversale centrale, devono essere posizionati rigorosamente perpendicolari tra loro. Anche la distanza tra tutti gli elementi orizzontali dovrebbe essere la stessa. Ciò non solo darà ulteriore rigidità alla struttura, ma renderà anche il suo aspetto più attraente..

Barre diagonali per aumentare la rigidità del cancello

Per aumentare la resistenza della struttura, è possibile posare elementi diagonali dall’angolo superiore del vestibolo nell’angolo inferiore del rack sospeso

Per aumentare la resistenza del cancello, è anche possibile realizzare un telaio più piccolo degli stessi tubi con dimensioni di 20×40 mm all’interno del telaio. È possibile prevenire il surriscaldamento del telaio durante il surriscaldamento della saldatura eseguendo puntine con un motivo a scacchiera. Dopo aver saldato il telaio per il cancello, si procede all’installazione di elementi aggiuntivi: tende da sole, piastre per il fissaggio della serratura e la maniglia esterna.

Aumentiamo la resistenza della struttura utilizzando angoli di metallo

Triangolare «fazzoletti» da una lamiera di acciaio, saldata a parti interconnesse, aumenteranno le caratteristiche di resistenza dell’intera struttura

Un tutorial video visivo per i principianti su come saldare correttamente un cancello:

Passaggio n. 4: installazione del gate

Dopo aver completato i lavori di saldatura, è necessario pulire le saldature, innescare le aree danneggiate e verniciare il telaio.

Il piano di calpestio viene facilmente fissato al telaio mediante viti o rivetti autofilettanti. La distanza tra i dispositivi di fissaggio dipende dalle preferenze del proprietario: puoi attaccare ogni onda del foglio o puoi attraversarne una. Obbligatorio è solo il fissaggio del foglio profilato sul ponticello centrale del telaio.

Per installare il cancello, è possibile utilizzare sia le tradizionali cerniere in metallo che le nuove tende polimeriche. Se vengono utilizzati pali metallici come rack, le tende vengono saldate direttamente su di essi. Le cerniere sono fissate a rack in mattoni o pietra mediante saldatura a un tubo profilato fissato da tasselli o tasselli su un palo. Il cancello pronto può essere appeso al supporto e verificare il funzionamento della serratura.

Al fine di impedire l’apertura del cancello su entrambi i lati, un arresto dall’angolo viene saldato al supporto opposto. Le doghe false ti permetteranno anche di coprire gli spazi tra i rack del cancello e la tela.

Recinzione e cancelli da cartone ondulato: video master class

logo

Leave a Comment