Edifici da giardino

Decorare la casa all’esterno con rivestimenti: panoramica dei materiali + istruzioni di installazione

Decorare la casa all'esterno con rivestimenti: panoramica dei materiali + istruzioni di installazione

Descrivendo una casa di campagna o una casa di campagna, dedichiamo molto tempo alla sua decorazione interna. Ma dopo tutto, la prima impressione del tuo alloggio dipende in gran parte da come appare dall’esterno. Inoltre, la qualità della finitura esterna ha un impatto significativo sulla sicurezza della casa, sulla sua durata e sulla comodità della vita. Decorare una casa all’esterno con i rivestimenti è molto richiesto tra i proprietari di case. Vogliamo parlarvi delle ragioni di questa popolarità, dei principi generali di questo tipo di decorazione e di come appaiono le case schierate con i rivestimenti.

Soddisfare

Perché questo tipo di decorazione è così popolare?

Grazie al rivestimento della casa con il raccordo, il suo aspetto e, naturalmente, l’impressione da essa fatta stanno cambiando completamente. L’edificio sembra completo. Ora è pienamente coerente con lo stile in cui è stato originariamente concepito. Il rivestimento consente non solo di isolare l’edificio, ma anche di proteggerlo da vento, pioggia e neve.

Rivestimenti di rivestimenti

Grazie al raccordo, ogni edificio assume un aspetto curato e rispettabile. Inoltre, questo materiale di finitura è un’ottima protezione per la casa stessa.

L’uso del rivestimento per il rivestimento del cottage consente di risparmiare le finanze e il tempo speso per i lavori di finitura esterna. Inoltre, questo materiale è caratterizzato da buone prestazioni e resistenza alle influenze esterne. Il suo utilizzo consente di combinare la procedura di riscaldamento di una casa con la sua decorazione esterna.

Questo materiale è così vario nella sua consistenza e colore che per ogni cottage o cottage c’è sempre un’opzione adatta. Un altro indiscutibile vantaggio del raccordo è la semplicità di prendersi cura di esso: è abbastanza semplice lavarlo di volta in volta.

Scegli il tipo appropriato di raccordo

Si può presumere che tutte le case allineate con rivestimenti siano simili tra loro, ma non è così. In primo luogo, i singoli colori degli edifici sono dati dalla combinazione di colori scelta dai proprietari. In secondo luogo, la diversa trama di questo materiale di finitura gioca un ruolo significativo..

Opzione n. 1: pannelli in vinile durevoli

Forse sono i pannelli in vinile che godono dell’attenzione speciale degli acquirenti. Questo raccordo può avere una superficie liscia o imitare legno, mattoni e persino pietra naturale. I pannelli in PVC sono davvero molto diversi.

Rivestimenti in vinile

I rivestimenti in vinile sono particolarmente diversi: possono avere una superficie liscia o ruvida, per favore con un colore brillante e contrastante.

Questo materiale ha molte qualità utili, che forniscono una forte domanda per questo:

  • prezzo abbordabile;
  • peso ridotto dei pannelli, che facilita notevolmente la procedura di installazione;
  • durabilità del materiale: è in grado di durare più di 50 anni;
  • rispetto dell’ambiente;
  • una vasta gamma di questo tipo di prodotto è in grado di soddisfare i clienti con una varietà di esigenze.

Il funzionamento del rivestimento in vinile è consentito a condizioni di temperatura da 50 gradi di calore, a 50 gradi di gelo. Ma questo materiale è altamente sensibile alle temperature estreme..

Utilizzando pannelli in vinile per rivestimenti esterni, è necessario tenere conto del coefficiente di dilatazione lineare di questo materiale quando riscaldato. In caso contrario, i pannelli potrebbero deformarsi a causa di improvvisi sbalzi di temperatura..

Pannelli in PVC

Un’altra caratteristica interessante dei pannelli in PVC è la possibilità di combinarli con altri materiali. Con il rivestimento di base, per esempio

Opzione n. 2: rivestimenti classici in legno

Quando non avevamo nemmeno sentito parlare della plastica nel mercato dei materiali da costruzione, i rivestimenti in legno venivano usati per rivestire le case. È fino ad oggi che è considerato il materiale di rivestimento più nobile e costoso.

Rivestimenti in legno

I rivestimenti in legno moderni non sono più abbastanza in legno. Questi pannelli con una superficie sorprendentemente liscia sono ottenuti premendo ad alta temperatura una miscela di fibre di legno e polimeri

Oltre alla pulizia ambientale, che è il vantaggio indiscutibile di questo materiale, è famoso per altre qualità positive..

È inerente a:

  • alto livello di forza;
  • buone prestazioni di isolamento termico;
  • decorativeness.

Tuttavia, il legno ha anche degli svantaggi. Oggi è un materiale irragionevolmente costoso. Affinché duri più a lungo, deve essere trattato con antisettici e ritardanti di fiamma. Ha anche bisogno di macchie. Tuttavia, il legno può deformarsi a causa dell’umidità in eccesso e per diversi altri motivi. E tale rivestimento servirà molto meno del vinile.

Il rivestimento in metallo imita il legno

Se pensi di vedere una casa decorata con legno di fronte a te, allora ti sbagli. Questa è la sua abile imitazione – raccordo in metallo

Oggi questo tipo di raccordo è quasi fuori uso, poiché è più facile e più affidabile utilizzare materiali che possono imitare il legno..

Opzione n. 3 – Materiale di cemento rispettabile

È spesso possibile trovare rivestimenti in cemento sul mercato. Nella produzione di questo materiale da costruzione, viene utilizzato non solo cemento di alta qualità, ma anche piccole fibre di cellulosa elastica, che vengono aggiunte alla soluzione. Di norma, tale materiale imita una pietra di finitura e non è inferiore ad essa nelle qualità tecniche e decorative. Una casa con un rivestimento simile assume un aspetto molto rispettabile.

Rivestimenti in cemento

Le case di raccordo in cemento sembrano particolarmente rispettabili. Questo è un materiale solido, che richiede una resistenza speciale del telaio dell’edificio.

Gli indubbi vantaggi di questo materiale di rivestimento sono:

  • maggiore affidabilità e durata;
  • il materiale è geometricamente stabile e non dipende da un cambiamento delle condizioni di temperatura;
  • resistenza a vari fattori naturali: pioggia, neve, luce solare diretta;
  • questo materiale non è soggetto a decadimento, ignifugo, non necessita di lavorazione da muffe e funghi;
  • la guaina in cemento può essere facilmente ripristinata senza ricorrere al suo smantellamento.

Lo svantaggio di questo materiale è la sua installazione costosa. In primo luogo, il rivestimento in cemento pesante non è così facile da montare. In secondo luogo, durante il processo di installazione, viene utilizzato uno strumento speciale che taglia i pannelli. Durante questa procedura, si forma polvere di silicio. Per evitare che penetri nei polmoni, è necessario utilizzare dispositivi di protezione.

Rivestimenti a base di cemento

A differenza del rivestimento in vinile, la geometria del materiale del rivestimento in cemento non cambia mai e non dipende dal regime di temperatura

Per sostenere il peso di un tale materiale di rivestimento, il telaio dell’edificio deve avere una maggiore resistenza.

Opzione n. 4: ceramiche belle e costose

E il rivestimento in ceramica viene usato meno spesso. È realizzato sulla base di materiali silicati con l’aggiunta di fibre. Uno speciale hypercoating composto da silicone-acrilico e coloranti inorganici viene applicato ai bianchi. Successivamente, il prodotto viene indurito, a seguito del quale si forma una superficie ceramica.

Rivestimenti in ceramica

Questo costoso raccordo in ceramica è realizzato in Giappone. È originale, bello e resistente, ma la casa che deve affrontare deve avere anche un certo margine di sicurezza.

Questo materiale di rivestimento è altamente resistente alla pioggia e all’esposizione al sole. Il suo rivestimento non si sbiadisce, non risponde alle vibrazioni.

I vantaggi di questo materiale risiedono nei suoi:

  • eccezionale isolamento acustico e termico;
  • cure poco impegnative;
  • forza, incombustibilità e durata.

Gli svantaggi di questo materiale sono gli stessi dei prodotti in cemento: questo rivestimento pesante richiede un telaio rinforzato della casa. Il materiale ceramico stesso è costoso e la sua installazione non è economica..

Rivestimenti in ceramica

Il rivestimento in ceramica non brucia, anche se l’amianto non viene utilizzato per crearlo. Ha eccellenti proprietà di isolamento termico e impedisce la formazione di condensa, che può ridurre la resistenza dell’edificio.

Opzione n. 5 – rivestimenti in metallo

Dopo il vinile, il rivestimento in metallo, forse, può essere definito il secondo più popolare. È utilizzato per il rivestimento non solo di edifici residenziali, ma anche di edifici pubblici. Questo materiale è realizzato in acciaio, alluminio e zinco:

  • Acciaio. I pannelli in acciaio sono verniciati con una polvere speciale o rivestiti con uno strato polimerico. Finché il rivestimento protettivo non è rotto, i pannelli sono ben protetti dalla corrosione. Questo materiale non brucia, è altamente resistente e decorativo, facile da installare. Gli svantaggi sono le scarse proprietà di isolamento acustico e termico..
  • Zinco. Questo materiale è apparso sul mercato di recente e non è molto richiesto a causa del suo alto costo. La superficie di tali pannelli è grigia o nera. I rivestimenti in zinco hanno i principali vantaggi dell’acciaio..
  • Alluminio. I pannelli in alluminio sono praticamente non corrosivi e leggeri. La loro resistenza è appropriata per l’uso in quei luoghi in cui il rivestimento polimerico di pannelli in acciaio può staccare la base, cioè dove i pannelli devono essere tagliati. Questo è un materiale costoso che si deforma facilmente in caso di violazione delle condizioni del suo trasporto.

I rivestimenti in metallo vengono spesso utilizzati per formare un design high-tech. Tuttavia, non sono richiesti pannelli a specchio, ma prodotti che imitano una trave di legno. Ci sono pannelli che raffigurano una capanna di legno. Questo raccordo in metallo è molto simile ai tronchi e viene chiamato «casa di blocco».

Rivestimenti in metallo

I rivestimenti in metallo possono rappresentare non solo il legno, ma anche il mattone, per esempio. Il fatto che questo sia ancora schierato conferma il riflesso della luce dalla superficie del muro nella parte sinistra della foto

Casa di blocco

Il raccordo in metallo crea con successo un’imitazione di una casa di tronchi – una casa di blocco. Il risultato è una struttura bella e resistente che non richiede cure particolari

Opzione n. 6 – raccordo seminterrato

I pannelli utilizzati per il rivestimento della base sono realizzati con polimeri particolarmente resistenti. Nel processo di produzione vengono utilizzati vari additivi e alta pressione. La superficie del rivestimento del seminterrato riproduce l’aspetto di materiali naturali: pietra e legno.

Schierandosi alla base

Per finire la base, viene utilizzato il raccordo, che è caratterizzato da un alto livello di resistenza. A volte viene utilizzato in combinazione con altri tipi di decorazioni murali.

Il seminterrato di qualsiasi edificio deve essere protetto da un rivestimento particolarmente resistente. Dopotutto, contatta direttamente la superficie della terra, è sottoposto a stress meccanico ed è soggetto all’influenza dell’umidità in eccesso. I pannelli del seminterrato sono appositamente resi più spessi e più forti di quelli a parete. Possono essere montati su una semplice cassa..

Ulteriori vantaggi di questo materiale di finitura sono i suoi ricchi colori, le buone proprietà di isolamento termico, l’elevata resistenza e la decorazione. Grazie alla sua struttura rinforzata, un tale materiale ha migliorato le prestazioni, ma è più costoso.

Rivestimenti seminterrato

Il raccordo del seminterrato è un materiale bellissimo. Per questo motivo, a volte viene utilizzato non solo per affrontare il seminterrato, ma anche per la decorazione esterna dell’intera struttura.

Le pareti sono diverse. Con il suo aiuto, puoi dare all’edificio un aspetto corrispondente a diversi stili. Può sembrare un castello di pietra naturale, un edificio di mattoni e persino una casa di tronchi di tronchi. Ciò garantisce non solo la decorazione della casa, ma anche il suo isolamento termico.

Questo video ti spiegherà come scegliere i rivestimenti per pareti e leganti:

Calcolo della quantità richiesta di materiale

Per calcolare la necessità di schierarsi, basta ricordare la geometria che tutti abbiamo studiato al liceo. Rompere mentalmente la superficie da inguainare in rettangoli e triangoli. Conoscendo le formule di area di queste figure, calcoliamo lo spazio totale con cui dobbiamo lavorare. Viene determinato il valore finale del rivestimento, dopo l’esclusione dall’area totale calcolata delle pareti dell’area di finestre e porte.

Calcolo dei requisiti di raccordo

È necessario tenere conto non solo del raccordo che verrà utilizzato per coprire le pareti, ma anche di vari tipi di finiture, davanzali e altri elementi necessari durante l’installazione

Ora dobbiamo determinare quanti pannelli abbiamo bisogno per eseguire il lavoro pianificato. I pannelli di rivestimento producono diverse larghezze e lunghezze. Determiniamo l’area di un pannello e dividiamo per esso la dimensione appena calcolata della superficie che copriremo. Otteniamo il numero richiesto di pannelli. Si noti che quando si sceglie la dimensione del pannello, dobbiamo fare attenzione a ridurre al minimo gli sprechi che inevitabilmente sorgeranno durante il processo di taglio. È consuetudine aggiungere fino al 10% alla quantità di materiale ricevuto per i rifiuti.

Oltre ai pannelli principali per il rivestimento, sono necessari i seguenti materiali:

  • barra di partenza – con la sua installazione, inizia l’installazione del raccordo. La necessità è determinata dividendo l’intero perimetro esterno della casa per la lunghezza di una barra.
  • strisce d’angolo: il numero di angoli interni ed esterni di una casa viene determinato contando il loro numero su una superficie rivestita. Se la struttura è superiore alla lunghezza delle strisce angolari, la necessità di esse aumenta di conseguenza.
  • strisce di collegamento: sono necessarie quando il muro della casa è più lungo del pannello di raccordo. La necessità per loro è determinata individualmente.
  • striscia di finitura: viene installata orizzontalmente alla fine del rivestimento, nonché sotto le finestre.
  • profilo vicino alla finestra: questo elemento viene calcolato individualmente.

Quale strumento sarà necessario?

Quando il materiale di rivestimento è pronto per il lavoro, è necessario raccogliere tutti gli strumenti necessari in un unico posto.

Strumenti e dispositivi

Tutti gli strumenti di cui il maestro ha bisogno sono sempre a portata di mano. A tale scopo viene spesso utilizzata una cintura speciale.

Avremo bisogno:

  • righello, quadrato, metro a nastro;
  • un seghetto per metallo con denti piccoli o un macinino dotato di un cerchio per metallo;
  • una pinzatrice per mobili e un martello per lavorare con una cassa di legno;
  • cacciavite e viti;
  • forbici per metallo, punteruolo, coltello;
  • 1,5 metri di livello, livello dell’acqua, filo a piombo;
  • matita per lavori di costruzione o gesso.

Non dimenticare che per lavori di livello superiore avrai bisogno di impalcature o scale.

Tornitura, riscaldamento, impermeabilizzazione

L’installazione di rivestimenti esterni non è possibile senza una cassa. Con il suo aiuto, le pareti dell’edificio diventano perfettamente lisce. Come telaio della cassa, viene utilizzata una trave di legno o uno speciale profilo metallico. La preferenza dovrebbe essere data al profilo, perché mantiene le sue proprietà prestazionali più a lungo..

Procedura di fronte

1-Isolamento termico, 2- Ancorante per materiali isolanti, 3- Muro, 4- Impermeabilizzazione e protezione antivento, 5 – Elementi aggiuntivi, 6- Staffa di fissaggio KK con portata da 55 a 230 mm, 7 – Profilo di fissaggio a L 40×40

Di norma, la distanza tra le guide del telaio è di 50 cm – 1 metro. Il passaggio effettivo dipende dalle caratteristiche dell’edificio e dalla larghezza dell’isolamento utilizzato, che verrà montato tra le rotaie. I blocchi del telaio devono essere presenti dove i pannelli sono ancorati, situati attorno alle aperture di finestre e porte.

Isolare la temperatura in casa al caldo e al freddo. Puoi scegliere diversi riscaldatori, ma il più accettabile è la lana minerale dalla fibra di basalto. Aiuta a mantenere la temperatura di comfort all’interno della casa. Inoltre, è materiale ignifugo. Ha un solo svantaggio significativo: la lana di cotone può interagire con l’umidità.

Al fine di proteggere il cotone dall’umidità, viene utilizzato uno strato impermeabilizzante. Quando la lana minerale viene fissata attorno alla finestra, deve essere tagliata con una piccola sovrapposizione in base alle dimensioni effettive dell’apertura.

I dettagli del processo di rivestimento del raccordo possono essere visti nel video:

Selezione fotografica di case di raccordo

Ti suggeriamo anche di guardare le foto delle case rivestite con vari rivestimenti in modo da poter vedere quanto sono attraenti.

Beige con bianco

Varie tonalità di beige in combinazione con il bianco sono i colori più comuni per le case di fronte a rivestimenti in vinile.

Verde con bianco

Come colore principale, viene utilizzata la lattuga, che è delimitata da rivestimenti bianchi. In generale, la casa sembra molto pulita e carina.

Bianco e nero

La classica combinazione di bianco e nero è un’opzione elegante, che ha anche trovato la sua forma di realizzazione all’esterno con rivestimenti

Beige con marrone

Un aspetto più sobrio e aristocratico è la combinazione di beige e marrone scuro. Questa casa sembrava incarnare la stabilità

Lilla con il rosso

Un’insolita combinazione di lilla e rosso scuro provoca uno stato d’animo positivo e integra perfettamente il paesaggio circostante, il colore bianco indica i contorni della struttura

Imitazione di un bar

Il raccordo si trova di fronte non solo ai cottage residenziali, ma anche agli edifici pubblici. E questa farmacia, rivestita con rivestimenti metallici, imitando il legno, ne è la prova

Imitazione di mattoni

L’edificio pulito a due piani è rivestito con rivestimenti in metallo marrone, che imita con successo la muratura. Il cottage sembra elegante e solido.

Rivestimenti seminterrato

Un altro edificio, con il rivestimento del seminterrato utilizzato come materiale di finitura, è una conferma visibile di come i diversi prodotti sono indicati dalla parola comune

logo

Leave a Comment