Edifici da giardino

Voliera fai-da-te per un cane: equipaggia una zona giorno per il tuo animale domestico

Voliera fai-da-te per un cane: equipaggia una zona giorno per il tuo animale domestico

Iniziando la costruzione della casa, molti proprietari iniziano immediatamente un cane, soprattutto se la costruzione è lungi dall’essere un alloggio temporaneo. Ma, risolvendo così il problema di proteggere il sito, dovresti prenderti cura di una casa confortevole per i fedeli «servitori». Ovviamente puoi fare una cabina e mettere il cane su una catena vicino ad essa, ma questa opzione è adatta solo come alloggio temporaneo. Affinché l’animale non faccia male e si senta normale, è necessario costruire una voliera per il cane con le proprie mani o acquistare una costruzione finita, che può anche essere assemblata in modo indipendente.

Soddisfare

Gli elementi base dell’alloggiamento del cane e le regole per la loro installazione

Prima di costruire una voliera per un cane, è necessario acquisire familiarità con gli standard esistenti per tali strutture. Se costruisci una voliera senza tenerne conto, l’alloggio può diventare un terreno fertile per le malattie del cane e una fonte di pericolo per ogni persona che entra nel tuo territorio (ad esempio, quando il cane bussa facilmente alla porta e si apre).

Analizzeremo ogni elemento nella progettazione della voliera e i requisiti per esso di più.

Passaggio 1: determinare le dimensioni della voliera

Nella progettazione di custodie, il parametro principale è la lunghezza. È selezionato tenendo conto dell’altezza del tuo cane quando crescerà. Se il cane è ancora un cucciolo, la sua dimensione adulta può essere determinata dalla larghezza delle zampe, del torace, ecc. Le informazioni al riguardo sono complete sui siti degli allevatori di cani..

Voliera allegata

Un’opzione conveniente sono gli armadi attaccati agli annessi, perché la parete posteriore è ottenuta con una protezione affidabile dal vento

Per i cani di piccola taglia, l’altezza del garrese di cui non raggiunge mezzo metro, crea voliere di sei metri. Per animali con crescita da 50 a 65 cm – otto metri. Gli animali di grossa taglia avranno bisogno di un design di dieci metri. Tali standard sono progettati per i cani che saranno in voliera tutto il giorno. Se il proprietario prevede di far uscire l’animale di notte, e talvolta fa delle passeggiate durante il giorno, la costruzione del recinto del cane può essere un po ‘più breve (1-2 metri). Se sul sito è previsto che nella cagna siano previsti due cani o cuccioli, la voliera viene allungata di una volta e mezza.

Passaggio 2: selezionare il materiale del pavimento

Il pavimento della voliera è in cemento o asfalto. Molto spesso, i proprietari scelgono la prima opzione, perché è più facile riempirla da soli. Ma dovresti ricordare: il cemento aderisce fortemente nella stagione fredda e il cane può «guadagnare» reumatismi della zampa. Pertanto, i pavimenti in cemento sono posati sopra con un pavimento in assi (è sufficiente un quadrato di 2 * 2 m).

Modello del pavimento della voliera

Il cane sarà molto più caldo sulla base di cemento ghiaia riscaldata rispetto a quella fredda

La fondazione della voliera

Invece di una solida base, puoi versare solo un punto, lasciando l’erba ordinaria per camminare

Quando si versa, è necessario orientare la facciata, in modo che l’umidità e le precipitazioni non rimangano nelle pozzanghere della voliera, ma scorrano verso il basso. Inoltre, sarà più facile rimuovere la struttura, poiché l’acqua dal tubo laverà facilmente lo sporco fino al bordo. Resta solo da raccoglierlo sulla paletta.

Passaggio 3: montaggio a parete

Quando inizi la costruzione di un recinto per cani, ricorda che una parete, preferibilmente una facciata, dovrebbe apparire come una griglia in modo che l’animale possa osservare l’area a lui affidata. È meglio saldarlo da tubi (tranne zincati, perché sono dannosi), dopo aver eseguito il trattamento appropriato: pulire da ruggine, adescare, verniciare.

Quando saldate il telaio, assicuratevi che gli elementi non siano solo afferrati, ma saldati saldamente, altrimenti con una forte spinta il grosso cane farà cadere facilmente un frammento del muro. Nei punti di saldatura, verificare la presenza di bave. Non sostituire mai i tubi con una rete, perché l’animale farà del suo meglio per rosicchiarlo. La rete metallica rovinerà i denti del cane e la plastica o il vimini non resisteranno all’assalto e scoppieranno.

Voliera fai-da-te

Le pareti possono essere realizzate in lamiera profilata, ma la griglia deve essere sostituita con tubi

Le altre tre pareti sono realizzate con qualsiasi materiale a portata di mano: assi, ardesia, profili metallici, ecc., Anche se per la salute dell’animale è meglio costruire dal legno. Quando acquisti pannelli (spessore – 20 mm), controlla la qualità della lavorazione: per crepe, nodi. La tavola dovrebbe essere liscia. A casa, prevernicia l’albero con un antisettico.

Passaggio 4: posare la copertura

Il sistema di travi deve essere affidabile e ben carteggiato. La copertura può essere posata in qualsiasi posizione disponibile, sebbene i materiali morbidi, ad esempio le tegole, siano preferiti per le orecchie di cane. Nasconde suoni troppo forti durante la pioggia o la grandine, infastidendo il cane. Un punto importante: il tetto è montato senza chiodi!

Voliera senza tetto

L’assenza di un tetto farà sedere il cane tutto il giorno nella cabina se il tempo è nuvoloso

Passaggio 5: installazione della porta

La porta è realizzata nel muro reticolare, che si apre sulla facciata. La regola più importante: le porte devono aprirsi all’interno della custodia e avere 2 serrature (esterne e interne). Assicurati di aggiungere occhi al design, che sarà utile se la costipazione principale fallisce. Quindi per un paio di giorni sarà possibile utilizzare un lucchetto.

Errori di progettazione della voliera

Un dettaglio importante è dimenticato dietro la bellezza esterna: la porta deve aprirsi verso l’interno, perché se si dimentica di bloccarlo, il cane salterà facilmente fuori dalla voliera

Regole per la scelta di un buon stand

Il recinto per cani include necessariamente una cabina. Serve come protezione per i cani con tempo gelido o ventoso. Se costruisci uno stand con le tue mani, allora alcune sfumature dovrebbero essere prese in considerazione:

  1. L’area della cabina dovrebbe corrispondere alle dimensioni del cane. All’interno, dovrebbe esserci spazio sufficiente solo per un’inversione a U e riposare in una posizione estesa. Strutture troppo spaziose in aree con inverni rigidi non mantengono il calore, quindi l’animale si congela costantemente. In un clima mite, il volume interno dello spazio non gioca un ruolo speciale.
  2. Per le pareti della cabina, sono ideali le conifere che hanno proprietà disinfettanti e mantengono un microclima ottimale. Il legno deve essere accuratamente asciugato..
  3. In luoghi con un clima rigido, è meglio raddoppiare le pareti ponendo uno strato di isolamento tra di esse. E se i venti forti soffiano spesso nella tua zona, allora intasa la parete sul lato del vento con un materiale antivento e resistente all’umidità.
  4. Prima di installare il tetto, è necessario costruire il cosiddetto soffitto – la base delle schede, che manterrà il calore all’interno della cabina.
  5. Rendi il tetto rimovibile. Ciò faciliterà la pulizia all’interno della cabina e, se il cane si ammala, puoi farlo passare attraverso il tetto per aiutarti.
  6. Montare non un tetto a due falde, ma uno piano con una pendenza. Ai cani piace sedersi nelle proprie cabine, come in un posto di osservazione.
cabina

La custodia deve avere un tetto piano rimovibile.

Articolo nell’argomento: cuccia fai-da-te: costruzione di una struttura isolata

Come farlo da soli?

Coloro che hanno letto attentamente le istruzioni precedenti e hanno deciso di creare una voliera da soli avranno bisogno di una saldatrice e della capacità di lavorare con il legno. E alcuni consigli di seguito ti aiuteranno a non perdere nulla. Non parleremo del design e della colorazione della struttura, perché non è essenziale.

Considera alcuni aspetti dell’installazione sull’esempio di un edificio di 2 * 4 m, progettato per un cane di piccola taglia, che verrà periodicamente rilasciato per le passeggiate:

  • Prima di iniziare, delinea il piano di costruzione, dove applicare tutti gli elementi strutturali della voliera e i loro parametri. Dei 4 metri di lunghezza, uno e mezzo dovrebbe prendere una strada (o cabina) invernale, un altro uno e mezzo – una piattaforma. Porta lo strumento in un’area aperta.
  • Una voliera si trova nel sud-est. Non girare a nord, altrimenti la cabina si ostruirà costantemente con la neve e a sud, perché il cane languirà in estate dal caldo.
  • Riempiamo l’intera fondazione di cemento e nella parte in cui si troveranno la piattaforma e la strada invernale – una pavimentazione di assi sopra la stele. Se stiamo costruendo una voliera per un cane con una cabina anziché una strada invernale, posiamo le assi solo nella parte della piattaforma. Allo stesso tempo, il pavimento non dovrebbe adattarsi perfettamente alla base in cemento. Lasciare almeno 5 cm tra loro in modo che l’aria circoli normalmente e l’albero non marcisca. È meglio riempire il fondo delle gambe.
  • La cabina deve anche avere ventilazione. Per fare questo, lo hanno messo su mattoni.
  • La parete frontale dei tubi è saldata con incrementi di 10 cm per animali di grossa taglia e 5 cm per piccoli.
Schema voliera

La disposizione di tutte le parti della voliera dipende dalle dimensioni dei cani.

Boardwalk

Riempi il pavimento della plancia in modo che l’aria possa camminare tra di essa e la base di cemento

Se realizzi un alloggio per cani secondo le nostre raccomandazioni, il tuo animale domestico riceverà un vero «appartamento confortevole» e grazie con un buon servizio.

logo

Leave a Comment