Materiali di decorazione

Intonaco decorativo Baldini

Anche 10 anni fa, l’intonaco decorativo era un materiale di finitura di lusso che solo le persone benestanti potevano permettersi, ma nel tempo è diventato disponibile per tutti e la sua gamma è in continua espansione. Un esempio è la società Baldini, che crea trame per diversi interni (dal moderno al classico).

Intonaco decorativo Baldini

Lo scopo principale dell’intonaco decorativo italiano è la formazione di un rivestimento finito che non richiede ulteriore lavoro sulla sua decorazione, ad esempio la pittura.

I componenti di Baldini sono:

  • Materiali leganti: gesso, cemento Portland o calce;
  • Bicchiere di potassio liquido;
  • Cemento bianco;
  • Additivi sotto forma di resine polimeriche ed epossidiche, siliconi con plastificanti e coloranti poliuretanici.
Attenzione! A seconda delle caratteristiche tecniche della composizione, i componenti vengono cambiati, ma si osservano comunque elevati requisiti europei, poiché nella fabbricazione dell’intonaco vengono utilizzate solo nuove tecnologie di produzione.

Intonaco decorativo Baldini

L’intonaco Baldini vanta un lungo periodo di garanzia – 10 anni, che non si può dire dell’ordinario «bozza» materiali per pareti interne.

Vantaggi ↑

  • Tintura in qualsiasi colore e tonalità con il sistema tentometrico Baldini Tecnocolor Edilizia. Il colore si verifica in base alla mappa dei colori. Ci sono circa 1000 fiori in esso;
    Intonaco decorativo Baldini
  • Intonaco Baldini decorativo monocomponente: una finitura in cui non è necessario aggiungere ulteriori miscele per prepararlo all’applicazione. Una preoccupazione: aperta e funzionante;
    Intonaco decorativo Baldini
  • Diversi livelli di brillantezza: opaco e lucido.
  • Tenuta al vapore. Grazie agli additivi siliconici e epossidici, l’intonaco decorativo trattiene il vapore sulla superficie, impedendo la formazione di muffe e la moltiplicazione di organismi patogeni;
  • Proprietà antisettiche Ciò consente di saltare il processo di impregnazione del muro con agenti antifungini..

Tipi di intonaci decorativi Baldini ↑

Grazie all’ampia varietà di trame, il costruttore può creare una varietà di decorazioni interne anche nel bagno.

Otello ↑

Intonaco decorativo Baldini

L’intonaco traslucido Baldini dall’aspetto vellutato e lucido incorpora l’acrilico. Grazie a ciò, si ottengono colori saturi e scuri, a seconda della tecnica di applicazione. Per saturare la superficie con luce lucida, si consiglia di utilizzare una speciale cera Shine. Una caratteristica di questo intonaco decorativo è la capacità di tingere in colori scuri..

La preparazione di nuove superfici dure non richiede l’applicazione di impregnazione antisettica, è sufficiente utilizzare un primer a penetrazione profonda, ma le pareti con difetti o le superfici con elevata capacità di assorbimento devono essere pulite, livellate e trattate con impregnazione.

L’applicazione viene eseguita utilizzando una spatola in gesso metallico in diversi strati sottili. Il periodo di asciugatura consigliato tra gli strati è di 1 giorno. Dopo la finitura, la superficie viene pulita con carta abrasiva fine..

Caratteristiche tecniche: l’intonaco a pasta ha una densità di 1.550 / 1.650 kg / l, che consente una finitura ideale su superfici pre-preparate. Il consumo con uno spessore dello strato di 0,4-0,8 cm è di 3 l / m2.

In caso di essiccazione indesiderata della pasta Otello, la composizione viene diluita con acqua.

Mediterraneo ↑

Intonaco decorativo Baldini

L’intonaco decorativo nella sua composizione ha stucchi e fibre naturali. Formano un modello unico quando si decorano le pareti. Una caratteristica di Mediterraneo è l’uso di pannelli in rilievo.

Intonaco decorativo Baldini

Vantaggi dell’intonaco decorativo Baldini:

  • Forza;
  • Permeabilità al vapore;
  • Facile manutenzione.

Prima di applicare, è necessario preparare qualitativamente la superficie del muro, eliminare tutti i difetti, rimuovere la polvere, adescare. Non è consigliabile applicare intonaco su pareti rivestite con una composizione filmogena, ad esempio vernice a emulsione.

Il metodo di applicazione è diverso rispetto al precedente tipo di intonaco di Baldini. In questo caso, uno stucco di metallo o una piccola grattugia viene utilizzato, ad esempio, per le carote coreane. La quantità richiesta di intonaco viene sovrapposta allo strumento e, grazie ai vari movimenti dello strumento, viene creato un motivo strutturato. Dopo l’essiccazione, viene applicata una composizione per vetri (Velatura, Capris Satinato). Si applica con un pennello e si diffonde con una grattugia in spugna per intonaco.

La densità di 1,6 kg / l consente di applicare rapidamente l’intonaco con un calcolo di 1-2,5 kg / m2 con uno spessore dello strato fino a 0,1 cm. Si consiglia l’applicazione degli strati successivi dopo 12-24 ore, a seconda della temperatura ambiente.

La pasta decorativa può essere utilizzata per superfici esterne ed interne. Se solidificato, diluito con acqua.

Uralis ↑

Intonaco decorativo Baldini

L’intonaco decorativo Baldini Ruralis per lavori a trama è una pasta a base di calce spenta, che ha proprietà antibatteriche. Grazie alla sua struttura e densità (1.500 / 1.600 kg / l), è facile ripristinare vecchie superfici con esso. Questo è il motivo per cui viene utilizzato sia per lavori interni che di facciata..

Dopo l’applicazione, l’intonaco ricorda una finitura in stile provenzale. Può essere colorato in qualsiasi colore e tonalità presenti nella mappa dei colori del marchio..

La preparazione di superfici vecchie o nuove prima dell’applicazione dell’intonaco è obbligatoria, è necessario prima pulire le superfici coperte con varie pitture e vernici e ci sono anche restrizioni sulle condizioni meteorologiche: alta umidità, ventosità, luce solare diretta.

La massa di plastica viene applicata con qualsiasi strumento di metallo, l’effetto Provenza viene creato rivestendo con l’azzurro.

Consumo di gesso – 2-2,5 kg / m2 con uno spessore dello strato applicato di 1, 5 mm. Diluito secondo necessità con acqua.

Marmofloat ↑

Intonaco decorativo Baldini

La base di questo intonaco è il calcare. Per simulare la pietra naturale, alla composizione sono stati aggiunti frammenti di marmo. Grazie a questi componenti, l’intonaco decorativo dopo l’applicazione diventa permeabile al vapore e ha proprietà disinfettanti..

Il colore principale è bianco, intervallato. Colorazione consentita. Si applica alle finiture interne e frontali.

Quando si applica la pasta, utilizzare una spatola in acciaio inossidabile. Si consiglia di applicare due strati di 0,8 cm di spessore, con una frequenza di applicazione – un giorno. Se si desidera dare ulteriore lucentezza alla superficie, l’ultimo strato viene applicato con un angolo di 45 gradi.

Consumo approssimativo di pasta – circa 2 kg / m2. Viene utilizzato per la finitura di pareti interne ed esterne della stanza.

Particolarmente lucido – Intruzia e Specchio ↑

Intonaco decorativo Baldini

La base di intonaci altamente artistici è l’acrilico, che consente di ottenere un effetto specchio della superficie. Intruzia e Specchio, grazie alla struttura trasparente, sono colorati in chiari colori pastello, saturi (primo segno) e non troppo saturi (secondo segno).

Le nuove pareti non possono essere lavorate prima di applicare l’intonaco, ma i difetti su quelli vecchi devono essere rimossi e coperti con un primer. Una superficie in legno richiede una finitura preliminare con stucco su legno in 1-2 strati.

Le paste sono caratterizzate da un’alta densità (1.810 / 1900 kg / l), ma nonostante ciò il loro consumo non supererà 1 kg / m2 soggetto a finitura con uno strato di 0,04 mm. L’asciugatura completa avviene dopo 8 ore, ma si consiglia di applicare la mano successiva dopo 24 ore.

Attenzione! Non è consigliabile applicare in modo indipendente queste paste, poiché il metodo di applicazione richiede determinate abilità e conoscenze.

Ciclope ↑

Intonaco decorativo Baldini

L’intonaco decorativo per massetto strutturato ha un alto grado di permeabilità al vapore a causa della porosità della struttura. Il vantaggio è la capacità di nascondere i difetti, oltre a riprodurre il colore della pietra naturale.

La pasta decorativa bianca è coperta con una vernice speciale, che è precedentemente tinta nel colore desiderato. La superficie delle pareti vecchie o nuove deve essere preparata prima della finitura: viene pulita dalla polvere e innescata. Se la vernice è stata precedentemente applicata, è necessario rimuoverla.

Incolla il consumo per 1 m2 su uno strato con uno spessore di 0,04-0,08 mm è fino a 3 kg. La completa asciugatura e riapplicazione si verificano dopo 24 ore.

Conclusione ↑

Utilizzando qualsiasi intonaco decorativo Baldini per creare i tuoi interni, sarai in grado di godere di pannelli piatti o voluminosi nelle stanze per più di 10 anni o goderti la luminosità e la personalità della facciata della tua casa. Di seguito è possibile vedere un video visivo sull’applicazione dell’intonaco.

logo

Leave a Comment