piombatura

Come eliminare l’intasamento nel lavandino

Quando si verifica un intasamento nel lavandino e lo scarico dell’acqua rallenta o addirittura si arresta, si verifica una situazione spiacevole. Fortunatamente, rimuovere il blocco nel lavandino non è un compito difficile e puoi risolverlo da solo. Ci sono blocchi stessi nei lavandini a causa dell’ignorare le regole per l’uso dell’impianto idraulico. Di norma, il sifone di scarico è intasato: la parte piegata della tubazione sotto il lavandino stesso, sebbene un’altra parte della tubazione potrebbe intasarsi. Cosa fare se il lavandino è intasato, puoi scoprirlo leggendo l’articolo. Anche per conoscenza generale, puoi familiarizzare con questo video:

Importante! Di norma, la negligenza nel sistema idraulico, lo scarico di detriti alimentari o altri rifiuti di grandi dimensioni porta a blocchi.

Per evitare conseguenze così negative, scaricare tutto in uno speciale sacchetto della spazzatura che è possibile dare alle utility per lo smaltimento. Per tale spazzatura, puoi persino usare sacchi di verdure, frutta, congelati o pane.

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Cosa fare quando un lavandino è intasato? ↑

Prima di procedere con la rimozione dell’accumulo, è necessario assicurarsi che non rimanga acqua nel lavandino. Si consiglia di rimuoverlo completamente, ma se si rimuove l’acqua dalla parte ostruita della tubazione, che non era possibile direttamente sotto il lavandino, non importa. Puoi sopravvivere a questo. La procedura per intasare un lavandino è la seguente:

  1. Pistone;
  2. Chem. strutture;
  3. Lavaggio del sifone e dei tubi adiacenti ad esso;
  4. Cavo idraulico.

?Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Lo stantuffo è lo strumento più familiare e più utilizzato che ha dimostrato la sua affidabilità. Ti consente di rimuovere i blocchi nei lavandini nella stragrande maggioranza dei casi di contaminazione. Si compone di due parti: un cappuccio di gomma sotto il quale è possibile creare un vuoto e gestire. Il principio di funzionamento è che sotto l’influenza della pressione differenziale, che viene creata a causa del vuoto, il blocco nel lavandino o nel tubo sotto la sua influenza viene gradualmente distrutto, lasciando che l’acqua defluisca dal lavandino. Sebbene in alcuni casi sarà necessario sudare bene per pulire i lavandini dai blocchi. Va anche ricordato che quando si lavora come pistone durante la pulizia del lavandino da blocchi, è necessario creare un vuoto, questo è un prerequisito per la pulizia.

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Varie sostanze chimiche sono ampiamente rappresentate. È ottimale utilizzarli nei casi in cui il deflusso di acqua ha appena iniziato a diminuire, o in generale per la prevenzione di blocchi nei lavandini. Il loro uso è semplice al primitivismo: è sufficiente versare o versare una certa quantità di fondi nella pipeline e attendere un certo tempo. Per aumentare l’effetto del loro uso dopo i prodotti chimici, puoi anche lavorare come pistone. Ma non dovresti lavorare immediatamente dopo aver riempito il prodotto nel lavandino per pulirlo dall’intasamento, ma dopo un certo tempo – di solito alcune ore. Separatamente, sull’efficacia di chem. i fondi saranno descritti alla fine di questo articolo sui blocchi nei lavandini.

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Separatamente, vale la pena menzionare il lavaggio del sifone e dei tubi adiacenti – questo articolo potrebbe essere attribuito a mezzi chimici, se non a diverse caratteristiche:

  1. A tale scopo vengono utilizzati solo agenti liquidi;
  2. Esistono mezzi separati per il lavaggio di tubi in plastica, metallo-plastica e metallo. L’uso di mezzi non idonei per materiali diversi non è raccomandato, poiché possono causare danni meccanici alla tubazione e la necessità di cambiarne i componenti;
  3. Quando si usano tali mezzi, è indispensabile utilizzare l’equipaggiamento protettivo – almeno con guanti protettivi. Il contatto con la pelle può provocare ustioni chimiche. Questa chimica può dissolvere i capelli, i detriti alimentari e le forme di vita batterica..
  4. Il lavaggio viene anche utilizzato per eliminare tutti i tipi di odori sgradevoli che provengono dal lavandino.

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Se nessuna delle misure di cui sopra ha aiutato, è necessario ricorrere a «artiglieria pesante» – cavo idraulico. Esternamente, sembra così: lungo, molto flessibile «corpo», a un’estremità della quale è presente un ugello a uncino o punta. Il principio di utilizzo di un cavo idraulico per blocchi nel lavandino è il seguente: dal lato del lavandino, un cavo viene spinto nel tubo con l’estremità del gancio fino a raggiungere il punto di intasamento. Quando viene trovato, è necessario distruggere il posto di blocco con movimenti avanti e indietro e completare il lavoro con l’aiuto di uno stantuffo e detergenti chimici. Inoltre, alla fine, è possibile utilizzare un volume significativo (20-30 litri) di soluzione alcalina. Utilizzare con cura un cavo idraulico, poiché può danneggiare la superficie interna della tubazione, il che può avere conseguenze molto tristi, soprattutto se la tubazione non è stata cambiata per lungo tempo..

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Metodi di pulizia speciali ↑

Ci sono alcuni casi in cui i metodi convenzionali non aiutano o aiutano piuttosto debolmente. Ciò si riferisce principalmente ai casi in cui un sacco di grasso si deposita nella tubazione, il che porta a blocchi nei gusci, che sono abbastanza difficili da rimuovere. Inoltre, la subsidenza può verificarsi attivamente a causa del particolare materiale della tubazione e del suo rivestimento, come si può osservare nei tubi corrugati. Ma prima le cose principali.

Problemi di grasso ↑

A poco a poco, man mano che la quantità di grasso che si deposita nella tubazione si accumula, il diametro del drenaggio effettivo dell’acqua diminuisce. Ma il tubo viene rimosso dal grasso con un lavandino intasato è abbastanza semplice. Se nella tubazione sono installati componenti in plastica nel sistema fognario, è necessario prendere 200 milligrammi di detersivo per 5 litri di acqua a una temperatura di 60-80 gradi, mescolare accuratamente e drenare. Ripetere più volte se necessario. Per tutti gli altri tipi di condutture, il metodo di rimozione del grasso è ancora più semplice: basta versare una pentola di acqua bollente e lavorare bene con uno stantuffo.

Come eliminare l'intasamento nel lavandino

Problemi con cose speciali ↑

Nell’esempio di un tubo corrugato verrà considerata la pratica pulizia della superficie da blocchi per materiali che sono molto facili da sporcare. L’elenco e la sequenza di azioni si presentano così (si consiglia di lavorare su un bacino o un altro contenitore dove può versare acqua):

  1. Svitare il tubo stesso dall’imbuto del lavandino;
  2. Scollegare la sua parte superiore dal tubo;
  3. Rimuovere il sifone del tubo;
  4. Allungare i componenti della tubazione in modo che tutti i suoi componenti siano raddrizzati il ​​più possibile. Risciacquare i componenti con acqua.
  5. Per pulire la pipa eseguendo la seguente sequenza di azioni:
  1. Chiudere un’estremità del componente delle tubazioni con cellofan o materiale simile;
  2. Versare acqua a una temperatura di 60-70 gradi attraverso la seconda estremità del tubo del componente e chiuderlo anche;
  3. Eseguire numerosi movimenti circolari del tubo.
  • Pulire il sifone con il serbatoio dell’acqua. Può essere pulito con mezzi chimici o strofinando con una mano / straccio «interni» idraulici;
  • Dopo aver completato le procedure di pulizia, serrare tutte le parti.
  • Come eliminare l'intasamento nel lavandino

    Polveri bioadditive efficaci ↑

    Polveri detergenti speciali e polveri detergenti con bioadditivi si sono dimostrati efficaci nella pulizia del lavandino da blocchi. Gli enzimi con cui sono completamente abbattono molto bene la componente organica dell’inquinamento, il che è molto buono quando si sospetta l’inquinamento da parte della materia organica. La sequenza di azioni per rimuovere il blocco nel lavandino usando le polveri è la seguente:

    1. È necessario rimuovere quanta più acqua possibile dal tubo in modo che la soluzione versata al suo interno non perda o minimizzi la sua concentrazione;
    2. Versare alcali, soda, polvere o prodotti speciali nel tubo «Talpa»;
    3. Lasciare riposare la soluzione per 3 ore;
    4. Versare acqua con una temperatura di 60-80 gradi nel tubo;
    5. Pulire lo scarico con uno stantuffo.

    Come eliminare l'intasamento nel lavandino

    Utilizzando i metodi sopra descritti, è possibile pulire quasi tutti i blocchi nel lavandino. Ma se succedesse qualcosa di insolito che né un pistone né mezzi chimici, né un cavo idraulico possono prendere, lo smontaggio di un tubo per il drenaggio dell’acqua e la pulizia di un posto intasato manualmente diventa un’unica soluzione. Per coloro che non hanno ricevuto abbastanza informazioni per se stessi nell’articolo, propongo di guardare un video, in cui un esempio illustrativo mostra l’analisi del lavandino per la pulizia dagli intasamenti:

    logo

    Leave a Comment