piombatura

Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario tu stesso

La cabina doccia è un dettaglio popolare e importante di un bagno in stile moderno. Risparmia significativamente lo spazio sul pavimento e funge da elemento principale del design del bagno.

L’installazione di una cabina doccia con le tue mani è un compito reale e fattibile. Come installare e collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, un sistema di fognatura da solo, in modo che duri a lungo ed esegua tutte le funzioni?

È necessario acquisire familiarità con le regole di base e le fasi di assemblaggio tipiche della maggior parte dei modelli moderni, nonché studiare attentamente le istruzioni.

Mancia! Quando si installa una cabina anziché un bagno, non è necessario disporre di autorizzazioni speciali per l’installazione. Se l’installazione della cabina è associata alla riqualificazione dei locali, è necessario ottenere l’autorizzazione in determinati casi, quindi procedere direttamente all’installazione.

Montaggio e assemblaggio della cabina ↑

Innanzitutto, è necessario verificare la presenza di tutti gli accessori e gli occhiali necessari. Nel magazzino del fornitore, è necessario verificarne l’integrità e la sicurezza. Se mancano elementi o parti, è necessario completarli sul posto. La presenza di istruzioni è obbligatoria, poiché il montaggio della cabina doccia verrà eseguito in modo indipendente.

La tecnologia di assemblaggio può variare per docce di diversi design e produttori. Ci sono dispositivi semplici e ci sono dispositivi con una vasta gamma di varie funzioni, la cui installazione sarà più difficile e richiederà più tempo. Per cominciare, è necessario determinare in quali parti base è composta una cabina doccia.

Dettagli principali: ↑

  • pallet
  • pannello posteriore;
  • parti laterali (pannelli);
  • cremagliere verticali
  • tetto (soffitto);
  • porta (una o più);
  • grembiule e schermo.

Per installare correttamente una cabina doccia con le tue mani, devi disporre di strumenti speciali:

  • cacciaviti (set),
  • Chiave regolabile;
  • livello dell’acqua,
  • pistola da costruzione,
  • trapano,
  • tubi,
  • sigillante (silicone),
  • Nastro fumogeno o traino.
Mancia! Per non distrarti durante il montaggio della cabina alla ricerca di elementi mancanti, devi prima acquistare ulteriori dettagli: dadi, rondelle, viti, un coltello, ecc..

Il processo di assemblaggio consiste in due fasi:

  1. È necessario scegliere un posto libero e spazioso per il pre-assemblaggio della cabina doccia, senza l’uso di sigillante. Questo aiuterà:
    • capire come installare correttamente e con competenza una cabina con le proprie mani,
    • controllare tutti gli elementi, parti e fori,
    • parti difettose sostituite,
    • acquisire esperienza, in modo che senza difficoltà poi raccoglierlo nel bagno dove c’è meno spazio.
    • Montaggio di una cabina doccia direttamente nel bagno.
    Importante! Prima di assemblare il pallet, installare un sistema di drenaggio dell’acqua (drenaggio) sotto forma di tubi flessibili. La posizione ottimale dell’uscita alla fognatura direttamente sotto il foro di scarico dello scarico.

    Collegamento idraulico ↑

    Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, la rete fognaria in modo indipendente? Per farlo:

    • Utilizzare tubi flessibili che siano comodi e facili da lavorare.
    • È necessario acquistare tubi di lunghezza sufficiente, il che semplifica la loro installazione.
    • I luoghi in cui ci sarà una combinazione di acqua calda e fredda devono essere contrassegnati con segni speciali.
    • È necessario installare un raccordo a T per acqua calda e fredda, dove verrà collegata la doccia. Per una buona tenuta dei giunti, è necessario utilizzare sigillanti speciali, nastro FUM o un normale rimorchio, acquistandoli in un normale negozio di ferramenta.
    • Se si dispone di una funzione idromassaggio, è necessario determinare la prevalenza e la pressione dell’acqua per assicurarsi che questa procedura venga eseguita. Soprattutto agli ultimi piani di un edificio a più piani, la pressione non è sempre sufficiente. Per fare ciò, dovrai installare dispositivi aggiuntivi, una pompa e un serbatoio d’acqua.

    Installazione pallet ↑

    Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario tu stesso

    Come installare un piatto doccia da soli?

    1. Installare la parte inferiore della cabina ai piedi. È necessario prendere perni lunghi e ruotarli nei sedili finché non si fermano.
    2. Quindi è necessario installare dadi e rondelle su di essi e serrare. Indossare speciali supporti metallici sulla base.
    3. Quindi, allineare orizzontalmente e verticalmente, serrando e regolando le viti di bloccaggio, e inserire i dispositivi di fissaggio per installare lo schermo.
    4. Se il pallet non ha gambe, è necessario livellare la superficie del pavimento con un massetto di cemento.

    Quando si installa un pallet in acrilico, è necessario prestare particolare attenzione al telaio. La tecnologia per l’assemblaggio della cabina con un pallet in acrilico fornisce le seguenti attrezzature, in cui è presente una coppia di traverse incrociate di supporto e una quinta gamba situata al centro del pallet. Se questo telaio non è disponibile, è necessario costruire un supporto aggiuntivo per fissare in modo sicuro la cabina doccia utilizzando un cuscino speciale in cemento.

    Importante! Prima di installare la cabina, è necessario verificare la tenuta della connessione tra la pentola e lo scarico. Innanzitutto è necessario versare acqua nella padella, prima di tappare il tubo di scarico. Successivamente, controlla se la lunghezza del tubo è sufficiente, se raggiunge la fogna e se è assicurata con una pendenza (da centocinquanta a duecento millimetri al metro).

    Installazione di pannelli e recinzioni ↑

    Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario tu stesso

    Il prossimo passo sarà l’assemblaggio e l’installazione di pannelli e recinzioni in vetro. È necessario controllare attentamente il vetro per individuare eventuali difetti, determinare la parte superiore e inferiore (nella parte superiore sono sempre presenti più fori). Quindi devi occuparti delle guide inferiore e superiore: quella inferiore è stretta e presenta tagli ricci e quella superiore, di regola, è larga.

    Inoltre, il vetro viene inserito in alcune scanalature delle guide, i cui giunti sono pre-lubrificati con sigillante, dopodiché è necessario serrare bene la vite sul piedino premistoffa. Usando le viti autofilettanti, le guide sono collegate al supporto (superiore e inferiore) e un sigillante viene messo sul vetro. Successivamente, il sigillante viene applicato sotto la guida inferiore e il vetro viene inserito.

    Installare una cabina doccia con le tue mani è un processo difficile, ma è fattibile, che ti consente di risparmiare significativamente, dal momento che non devi pagare per i servizi dei professionisti. Puoi usare l’aiuto di un’altra persona, quindi il lavoro sarà svolto molto più velocemente.

    Con l’autoinstallazione, quando non ci sono specialisti nelle vicinanze, è necessario prestare attenzione ai seguenti punti importanti. Quindi, ad esempio, per non sorvolare i recessi richiesti nel pallet, è necessario applicare con attenzione uno strato di sigillante, in modo che quando si fa funzionare la doccia, l’acqua viene scaricata senza ostacoli.

    Utilizzando viti autofilettanti e piccole rondelle, i pannelli laterali sono fissati al pallet in appositi fori nel pallet. I giunti sono rivestiti in silicone. Successivamente, il pannello posteriore viene fissato mediante viti autofilettanti e viene trattato con silicone.

    Mancia! Non è necessario serrare tutte le viti autofilettanti contemporaneamente, poiché non tutti i fori coincidono e pertanto è necessario lasciare uno spazio per la regolazione finale. Con questa operazione, non è necessario esercitare molta pressione sugli elementi e sulle parti, poiché sono piuttosto fragili.

    Inoltre, la cabina doccia viene lasciata per un po ‘, in modo che il sigillante alla fine si indurisca..

    Importante! È necessario eseguire una sigillatura di alta qualità della cabina, poiché questa è una delle fasi più importanti dell’installazione di una doccia.

    Verifica del funzionamento degli apparecchi elettrici ↑

    Innanzitutto, viene controllato il funzionamento del ventilatore, della radio e della retroilluminazione, lavorando su corrente elettrica. Il montaggio di una cabina non consiste solo nel collegare un pallet alle comunicazioni, ma nel garantire il corretto funzionamento e collegamento.

    È importante ricordare che:

    • c’è umidità nel bagno, quindi non è possibile posizionare lì elettrici e quadri elettrici, strozzatori e altri elettrodomestici;
    • per una buona sicurezza da scosse elettriche e sicurezza delle apparecchiature, oltre a proteggerlo da sbalzi di tensione, è necessario installare macchine speciali per spegnere l’alimentazione in caso di emergenza,
    • è meglio installare la presa del tipo nascosto e dal lato esterno (posteriore) di una cabina doccia. Deve essere protetto in modo affidabile da umidità e polvere e deve avere un indice IP44.
    • La cabina doccia deve avere una buona messa a terra, molto spesso un vassoio di metallo funge da sezionatore di terra.

    Dopo aver completato la parte principale dell’assemblaggio, è necessario lasciare indurire tutti i materiali di incollaggio..

    Installazione dell’anta ↑

    Dopo che il sigillante si è indurito, le porte vengono installate:

    1. I rulli superiore e inferiore sono ben fissati.
    2. Ulteriore messa su tutti i sigilli.
    3. Le porte vengono posizionate e regolate in modo che tutte le porte si chiudano bene.
    4. I tappi di plastica sono posti sulle viti che fissano i rulli.
    5. Controllo del funzionamento finale e regolazione della porta.

    L’installazione della cabina doccia è quasi completa. Resta da stabilire la cima (tetto), che non sarà particolarmente difficile.

    Installazione del tetto e degli elementi interni ↑

    Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario tu stesso

    Il tetto viene installato utilizzando elementi di fissaggio nei fori e viene fissato lì. Tutte le giunture e le cuciture sono trattate con sigillante. Quindi, dalla parte anteriore del pannello, viene fissato un pannello decorativo per l’installazione di un altoparlante e una ventola, altri elementi su di esso. Dall’altro lato opposto, la ventola e l’altoparlante sono collegati mediante viti autofilettanti.

    Quindi, vengono installate tutte le parti interne e gli accessori: maniglie, mensole, specchi, ecc..

    Messa in servizio ↑

    Come collegare una cabina doccia a un sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario tu stesso

    Dopo l’installazione finale, è necessario avviare la cabina doccia:

    • Controllare la tenuta dei morsetti sui tubi flessibili della doccia.
    • Verificare che tutti i dadi siano sufficientemente serrati.
    • Assicurarsi che i sistemi fognari funzionino bene.
    • Controllare la tenuta della cabina e la sua resistenza, se all’ingresso della cabina il pallet inizia a scricchiolare o incrinarsi, ciò indica che non tutte le gambe sono sullo stesso piano.
    • Per una buona resistenza, installare le gambe sul sigillante e fissarle con le viti.

    La velocità e la qualità dell’assemblaggio dipendono dalla disponibilità di competenze e dal livello di preparazione delle comunicazioni necessarie per l’installazione di una cabina doccia. È necessario fare la scelta giusta: installa tu stesso una cabina doccia o cerca l’aiuto di specialisti.

    Come installare correttamente una cabina doccia con le tue mani, il seguente video ti aiuterà:

    logo

    Leave a Comment