Edifici da giardino

Tipi di serre: una panoramica comparativa di vari tipi di strutture

Tipi di serre: una panoramica comparativa di vari tipi di strutture

Molti giardinieri e giardinieri forniscono serre nei loro appezzamenti. Ciò espande la loro capacità di coltivare prodotti sani e rispettosi dell’ambiente. Frutta e verdura possono essere ottenuti tutto l’anno. L’importante è sviluppare correttamente un progetto, scegliere buoni materiali, costruire, ordinare o acquistare una costruzione finita di alta qualità. Quali tipi di serre esistono? A quali scopi sono adatti vari progetti? Offriamo un confronto di serre di vari design: i pro ei contro, in particolare l’installazione, il funzionamento.

Soddisfare

Le serre in policarbonato, che stanno diventando sempre più popolari e richieste, meritano un’attenzione particolare. L’abbandono dell’uso del vetro e del film a favore del policarbonato ha permesso di migliorare i disegni e sviluppare nuovi progetti. Rendono le serre più efficienti e la cura delle piante diventa più conveniente. Ciò è stato reso possibile grazie alle proprietà uniche del nuovo materiale: leggerezza, resistenza, flessibilità e buon isolamento termico..

Ti consigliamo di prestare particolare attenzione alla serra del Cremlino dal produttore – si è dimostrata molto bene nel nostro clima.

Rispetto al vetro, il policarbonato è molto più leggero e resistente, più facile da installare. Da esso è possibile creare serre fisse e mobili di qualsiasi forma..

Uno dei progetti più popolari è una serra a forma di casa. Questa specie era popolare per molti anni, fino a quando non furono gradualmente sostituite da serre ad arco più economiche. Lo svantaggio del design può essere considerato un grande consumo di materiali per l’edilizia, e i vantaggi includono l’ampio volume interno e la comodità di prendersi cura degli impianti

Tipi e disegni di serre

Ci sono serre separate e adiacenti agli edifici. Se tutto è chiaro con il primo tipo, il secondo implica che una delle pareti di un edificio residenziale o edificio di utilità viene utilizzata come struttura di supporto per la serra. In genere, tali serre vengono riscaldate e utilizzate nella stagione invernale..

Oltre ai soliti design, stanno guadagnando popolarità anche serre non banali economiche ed efficienti adiacenti alle case. L’idea di organizzare una vegetazione invernale è molto interessante. Esistono diverse opzioni. Uno dei più popolari è il vegetariano Ivanov. Questa è una serra in policarbonato costruita su una superficie inclinata, in cui il muro della casa viene utilizzato non solo come struttura dell’edificio, ma anche come schermo riflettente per la luce solare.

Il tetto spiovente della vegetazione solare di Ivanov è progettato in modo che i raggi del sole cadano sulla superficie ad angolo retto e quasi non riflettano. Per questo motivo, le piante ricevono 4 volte più calore e luce. Tutta l’energia va all’illuminazione e al riscaldamento della serra

I vegetariani sono già stati chiamati serre di nuova generazione. Questo disegno è l’invenzione di un normale insegnante di fisica scolastica, ma è migliore di molti altri per le nostre condizioni climatiche. Sembra dentro e fuori la soleggiata vegetazione di Ivanov, puoi guardare il video. Il proprietario parla delle caratteristiche delle piante in crescita in una tale serra:

Particolarmente degno di nota sono i progetti di serre autoportanti. Alcuni di questi progetti possono essere realizzati per edifici adiacenti alla casa. La cosa principale è determinare con precisione le tue esigenze, capacità e scoprire come posizionare la serra, calcolare correttamente l’area. I disegni più popolari:

  • con pareti verticali (sono anche chiamate serre-«case» per somiglianza esterna con edifici residenziali);
  • sotto forma di un arco di lancetta (un altro nome – serre ad arco);
  • con pareti inclinate (meno comuni delle strutture dei primi due tipi);
  • con tetto a mansarda (le serre sono costruite sotto forma del cosiddetto fienile olandese).

Ci sono serre invernali e primaverili. Nonostante «parlando» nome, sotto «primavera» vengono utilizzate serre, che vengono utilizzate da marzo a novembre. L’inverno richiede necessariamente il riscaldamento. A seconda della mobilità, si distinguono strutture fisse e mobili. Le piante sono disposte in modo scaffale e senza rack. E per la loro coltivazione, applicare i metodi del suolo e del suolo (aero, idroponico).

La foto mostra la forma dello scheletro di un vegetario cinese invernale di un design migliorato, adattato per l’uso alle nostre latitudini. Il compito del costruttore è di ridurre al minimo il consumo di risorse per il riscaldamento dell’edificio senza danneggiare le piante. L’ampio lato della vegetazione è orientato a sud. A differenza di altri edifici di questo tipo, questo è progettato senza tener conto della posa dei tubi nel terreno. Il riscaldamento sarà fornito da una caldaia a legna compatta
Le serre invernali funzionano tutto l’anno. Sono ottimi per la coltivazione di ortaggi per scopi personali e commerciali. Il problema del riscaldamento può essere risolto in diversi modi: sono installate caldaie, forni, radiatori. Ogni proprietario sceglie l’opzione più conveniente e adatta a se stesso. Le serre invernali possono essere indipendenti o adiacenti ad altri edifici

Opzione 1 – «Casa» con pareti verticali

Di tutti i tipi di serre «Casa» – di gran lunga il design più comune, nonostante l’emergere di nuove modifiche più pratiche. Il motivo di questa popolarità è la praticità e la versatilità del design. È una cornice a forma di casa, su cui c’è un tetto a due falde. Le pareti sono costruite a circa 1,5 m di altezza dal suolo, la cresta del tetto è posizionata ad un’altezza di 1,8-2,4 m. Grazie a questa disposizione della serra, il proprietario non deve piegare la testa mentre si prende cura delle piante e la piantagione può essere disposta su scaffali, scaffalature: c’è abbastanza spazio.

Cornice per serra-«Casa» smaltato o ricoperto di policarbonato cellulare. Puoi stringere il film. Un tetto a due falde è un vantaggio significativo, come la neve non indugia su superfici inclinate e scivola verso il basso. Per questo motivo, non viene creato un carico maggiore sulle parti superiori della struttura. I vantaggi della serra non sempre compensano gli svantaggi: costi elevati, complessità costruttiva e significative perdite di calore che si verificano attraverso la parete settentrionale. Si consiglia di isolare ulteriormente con i pannelli, ma ciò comporta anche un costo di sistemazione più elevato.

L’opzione di una serra con pareti verticali è molto vantaggiosa per quei proprietari di siti che possono assemblare la struttura con le proprie mani. Uno dei modi più popolari per ridurre i costi di costruzione consiste nell’utilizzare vecchi telai per finestre per vetrare il telaio e installare una semplice base di legno come base. L’uso di un film plastico non può essere considerato un buon modo per risparmiare, perché il materiale stesso è di breve durata e notevolmente inferiore in termini di resistenza al vetro, specialmente in policarbonato.

La costruzione in policarbonato viene fornita smontata. È assemblato e installato già sul sito. L’acquirente può scegliere il numero desiderato di sezioni in base ai tipi di colture che intende coltivare. Per mantenere un microclima confortevole, la serra è dotata di una finestra. Quando si installa la struttura, è possibile ripararla scavando nel terreno le basi incluse nel kit, ma i mattoni e persino le fondamenta in legno sono molto più affidabili

Opzione n. 2 – strutture ad arco

La serra a forma di arco di lancetta è una struttura complessa. Il suo principale svantaggio è che è estremamente difficile progettare e assemblare con le proprie mani, a differenza del tradizionale «Casa». Le difficoltà sorgono quando si piega il metallo per il telaio e quando è rivestito. Il vetro non può essere utilizzato perché non si piega, quindi i materiali disponibili sono film e policarbonato.

Nella maggior parte dei casi, le serre ad arco sono già pronte. Questo è un acquisto costoso, ma è giustificato, perché il proprietario diventa più pratico di «Casa», modulo.

È difficile, ma è possibile costruire una serra ad arco da soli. Il video descrive il processo di creazione di un arco con archi in legno con le tue mani:

Le serre ad arco sono ampiamente utilizzate non solo nelle abitazioni di molti giardinieri. I complessi industriali stanno costruendo esattamente questa forma. Possono essere utilizzati per la coltivazione, la selezione, lo stoccaggio e persino la lavorazione delle piante. Tutto dipende dalle dimensioni e dal layout dell’edificio. Il progetto è selezionato in base al numero, al tipo di piante, al metodo di coltivazione e ubicazione.

La forma ad arco consente di realizzare serre di altezza inferiore rispetto a quanto richiesto dalle strutture con pareti verticali. Resistono meglio ai carichi del vento e, soprattutto, lasciano entrare più luce nella stanza..

La serra è una struttura alta 2 me larga 3 me la lunghezza sarà decisa dal proprietario stesso, in base alle sue esigenze. La serra viene allungata utilizzando sezioni aggiuntive. C’è una finestra sul tetto. Il design prevede partizioni speciali che separano le culture l’una dall’altra. Ciò consente di coltivare contemporaneamente vari tipi di piante. Modifica «Casa soleggiata T12» rinforzato da un arco minimo di 1 m

Gli svantaggi delle serre sotto forma di un arco di lancetta comprendono il potenziale pericolo di crepe nel tetto durante forti nevicate. La neve spesso deve essere pulita a mano, come scende molto peggio che da un tetto a due falde «Casa». Se lo strato è troppo spesso, il tetto potrebbe non resistere.

Ci sono anche restrizioni sul layout dello spazio interno. È difficile posizionare scaffali, scaffali, ecc. Nella serra ad arco. Quando si prende cura delle piante, il proprietario non è sempre conveniente. Tutti questi sono problemi risolvibili, ma quando si sceglie tra un arco e «Casa» Vale la pena soppesare tutti i fattori, tenendo conto delle possibili difficoltà..

Delle serre ad arco finite, le serie sono particolarmente popolari «Casa soleggiata» e «Casa reale». Caratteristiche del progetto «Casa reale» presentato in video:

Opzione n. 3: una serra con pareti inclinate

Le serre con pareti posizionate ad angolo rappresentano strutture che sembrano normali «case», e in termini di funzionalità e praticità – archi. In tali serre, le pareti sono montate con un angolo interno inclinato con una leggera inclinazione. Per questo motivo, la base aumenta, come in un arco, che dà più spazio per la disposizione dei letti. L’altezza della struttura può essere inferiore a «Casa».

Un indubbio vantaggio di un tale progetto è la possibilità di costruire una serra con le proprie mani senza particolari problemi, perché non è necessario piegare il telaio. Il vetro può essere utilizzato per il rivestimento, incl. e usato. Spesso usi il policarbonato, un film. Un altro vantaggio – «autopulente» tetto a capanna. Indipendentemente dal design del tetto, è meglio installare una finestra per la ventilazione con umidità crescente. Meno di costruzione – restrizioni durante l’installazione di mensole lungo le pareti a causa dell’inclinazione.

Quando si calcola una serra con pareti inclinate, è necessario prestare attenzione alla pendenza delle pendenze del tetto. Se l’angolazione viene scelta in modo errato o non viene fornita la ventilazione, allora l’aria umida può accumularsi sotto il tetto, il che porta alla moltiplicazione di microrganismi, funghi, muffe, muschi. Come «Quartiere» può danneggiare in modo significativo la salute delle piante

Opzione n. 4: una serra con tetto a soffitta

Una struttura con tetto a mansarda è un tipo di serra con pareti verticali, tuttavia, al posto di un tetto a due falde, è installata una soffitta. Affronta perfettamente i carichi, la neve non indugia su di lei.

Il tetto a mansarda offre più spazio sopra la testa rispetto all’arco. Non ci sono altre caratteristiche, altrimenti tali serre presentano gli stessi vantaggi e svantaggi delle strutture tradizionali con tetti a due falde. Mensole e scaffali per la coltivazione di piante a più livelli possono essere posizionati sulle pareti..

Quando si decide su una struttura del tetto, è necessario riflettere attentamente su quale progetto sarà ottimale. Il tetto a mansarda sembra vantaggioso, ma nella maggior parte dei casi non è necessario. Ma il design richiede calcoli aggiuntivi, un aumento del numero di materiali. Il proprietario deve essere sicuro che questi costi pagheranno.

Quale design della serra è migliore?

I tipi descritti di serre si trovano più spesso, ma la varietà di disegni non si limita a loro. Ogni tipo ha i suoi vantaggi, scopi, caratteristiche. Quando si sceglie un design, una forma, i materiali, è necessario considerare molti fattori. Offriamo una recensione dettagliata del video da uno specialista. Il confronto di diversi tipi e materiali di serre aiuterà a determinare la scelta del design ottimale:

Se hai già confrontato serre di vari design e hai scelto quella giusta, puoi iniziare la ricerca. Un piccolo segreto per i venditori: la domanda di serre è più alta in primavera e in estate, quindi in inverno possono essere acquistati con uno sconto.

Al momento dell’acquisto, non fidarti di intermediari e rivenditori, prova ad acquistare una serra direttamente dal produttore. Assicurati di leggere la documentazione tecnica, controllare la configurazione del modello ordinato. Aderendo a questi semplici consigli, aumenti le tue possibilità di acquistare una serra di qualità che ti delizierà con frutta e verdura fresca per molti anni..

logo

Leave a Comment