Edifici da giardino

Come realizzare una staccionata nel tuo cottage: il mio giardino è il mio castello

Come realizzare una staccionata nel tuo cottage: il mio giardino è il mio castello

Alcuni secoli fa, i nostri antenati fatti di pali di legno affilati hanno creato una recinzione bella e affidabile – una staccionata. Oggi, questa struttura protettiva funzionale sta tornando ad essere popolare nella costruzione suburbana. Una staccionata è il complemento perfetto per una trama con elementi «etno» arredamento o decorato in «stile rustico». Oltre al fascino decorativo, una recinzione di tronchi funge da eccellente protezione contro gli attacchi di ospiti indesiderati. Rompere un tale recinto è oltre il potere anche di uomini forti con notevoli capacità. La palizzata è un’ottima alternativa alle tradizionali difese in cemento, mattoni o metallo. Una palizzata può essere eretta in pochi giorni e una recinzione di legno durerà per più di una dozzina di anni.

Soddisfare

Acquistiamo materiali per l’edilizia

La palizzata è assemblata da tronchi di legno cilindrici con lo stesso diametro del tronco. Poiché oggi i proprietari di aree suburbane non hanno bisogno di difendersi dietro una potente staccionata dagli attacchi nemici, è sufficiente usare tronchi con un diametro di 10-15 cm per equipaggiare la recinzione.

L’altezza dei registri viene determinata tenendo conto dello scopo della struttura chiusa. Per una recinzione esterna che protegge in modo affidabile dalla penetrazione dei ladri, saranno necessari tronchi con un’altezza non inferiore a 2 metri. Per la sistemazione di recinzioni interne, la delimitazione dell’area del sito e la recinzione di animali domestici, sono adatti piccoli tronchi alti mezzo metro.

Affinché i tronchi non vacillino nel vento e siano fissati saldamente, devono essere approfonditi. È possibile fissare i tronchi su una trave trasversale sollevata da terra, che è fissata sui pali di supporto della struttura di chiusura. In questo caso, i tronchi non verranno seppelliti e verranno posizionati sul terreno in piena crescita..

Steccato alto - protezione affidabile del sito

Nel determinare l’altezza del prodotto, è necessario tenere presente che con il metodo tradizionale di organizzazione, 1/3 dell’altezza della canna andrà a fissare la struttura

Tronchi lisci per un lungo recinto

Quando si sceglie il materiale per la recinzione, è necessario concentrarsi principalmente sulla qualità dei tronchi

I risparmi qui non sono appropriati: la durata dell’intera struttura dipende dalla qualità del prodotto. Pertanto, è meglio spendere di più, ma ottenere una recinzione che durerà sicuramente un paio di decenni, piuttosto che salvare e acquistare una recinzione per soli 2-3 anni. La superficie dei tronchi nella sezione trasversale non deve presentare rientranze e sporgenze. Una caratteristica distintiva della staccionata – cime appuntite.

Un ceppo affilato sembra una matita grande, appuntita e semplice. Affila i tronchi ad un angolo di 35-40 ° con l’aiuto di un normale ascia di guerra.

Elaborazione e protezione dei registri

Nel metodo tradizionale di organizzare la palizzata, parte del tronco sarà sepolta nel terreno, questo è irto di decomposizione del legno. Un albero non protetto in 2-3 anni diventerà inutile e collasserà e la struttura protettiva dovrà essere completamente sostituita con una nuova. Per prolungare la vita della palizzata, i nostri antenati hanno processato la parte inferiore delle poste mediante carbonizzazione su un fuoco. Il risultato fu una buccia carbonizzata di 15 cm, che prevenne la distruzione del legno. Non solo una parte del tronco sepolto nel terreno era soggetto a carbonizzazione, ma anche una sezione del tronco a 20-25 cm dal suolo. Questa semplice procedura non solo protegge il legno dalla decomposizione, ma lo protegge anche dai parassiti.

Efficace protezione della base del recinto

Oggi viene utilizzato un metodo più semplice di lavorazione del legno protettivo. Prima di scavare, il fondo di ogni tronco viene immerso nel bitume caldo.

Articolo correlato: Panoramica dei mezzi per proteggere il legno da umidità, fuoco, insetti e marciume

Processo di costruzione di palizzata

Il metodo tradizionale di organizzare la palizzata è simile al seguente: l’estremità inferiore appuntita dei tronchi è bloccata nel terreno, quindi un po ‘d’acqua viene versata nel foro e lo stesso palo viene nuovamente bloccato. Avvitare il tronco fino a quando non è saldamente fissato nel terreno. Per facilitare il processo, utilizzare un martello pesante, ma lavorare con esso con estrema attenzione per non danneggiare l’integrità dei tronchi. Alcuni costruttori, al fine di proteggere la posta in gioco da schegge e crepe, hanno messo dei tappi di protezione in plastica sui martelli.

Costruzione di una trincea per la recinzione

La versione moderna della costruzione della palizzata prevede la costruzione di una trincea profonda mezzo metro

Il fondo della trincea è coperto da 20-30 cm di sabbia o ghiaia «cuscino». Dopodiché, le poste vengono posizionate l’una vicino all’altra, impedendo la formazione di spazi vuoti tra di loro. La trincea è coperta da uno strato di terra e accuratamente speronata. Per aumentare l’efficienza della speronatura, il terreno deve essere irrigato. È possibile aumentare l’affidabilità e la resistenza della struttura di chiusura utilizzando inoltre due traverse orizzontali in legno spesso. Sono posizionati parallelamente tra loro: quello inferiore ad un’altezza di 20 cm da terra e quello superiore – 20 cm sotto le cime della palizzata.

Recinto dopo la colorazione con macchia

Nella fase finale di organizzazione della recinzione per dare più naturalezza alla palizzata, è preferibile trattare la sua superficie con vernice trasparente, un primer o una macchia di legno

Mancia. Usando una diversa concentrazione di macchia, puoi aumentare la decoratività della recinzione, colorandola in tonalità miele-dorato o marrone-cioccolato.

Opzione decorativa – steccato in vimini

Per stilizzare lo spazio interno del sito, è possibile utilizzare la recinzione in vimini.

Recinzione decorativa per wattle per il miglioramento interno di un sito

Una bella recinzione in vimini non servirà solo come recinzione per sentieri e aiuole, un tale elemento di progettazione del paesaggio diventerà giustamente una vera e propria «gusto» arredamento

Tra i principali vantaggi delle recinzioni in vimini sono:

  • Rispetto dell’ambiente Quando si organizzano wattle, vengono utilizzati solo componenti naturali che non sono dannosi per la salute umana.
  • Decorativismo. Recinzioni in vimini multilivello sembrano interessanti in ogni angolo del sito: come recinzioni in miniatura per mixborder, come elementi di zonizzazione del territorio e persino come recinzione di alta qualità.
  • Facilità di costruzione. Anche un giardiniere alle prime armi può padroneggiare la tecnica di tessere una recinzione.

Per la fabbricazione di una tale recinzione, puoi usare i rami di una vite flessibile, nocciola, salice e persino quercia o pino.

Raccolta di materiale per wattle

Materiale per wattle raccolto in autunno. In questo momento, il flusso di linfa nelle piante viene inibito e la crescita si ferma. Per il lavoro, i rami di 1-3 cm di spessore sono i più adatti

Quando si decide di equipaggiare una recinzione di vimini sul sito, è necessario contrassegnare il territorio. In un punto designato, viene scavata una fossa poco profonda, che viene riempita con uno strato di sabbia. Così sabbioso «cuscino» fornirà drenaggio, evitando così il decadimento della parte sepolta delle poste.

Successivamente, puoi guidare con piccoli picchetti, posizionandoli a una distanza di mezzo metro l’uno dall’altro. La base è pronta, possiamo iniziare a tessere.

Mancia. Per dare maggiore flessibilità ai rami, possono essere pre-immersi per un paio di giorni in acqua calda. Per prolungare la vita di pali e rami, devono essere trattati con un antisettico.

La tessitura inizia dal livello inferiore. La tecnologia è abbastanza semplice: è necessario prendere le aste a turno dai lati opposti della posta in gioco e allungarle fino in fondo. Se necessario, le aste corte vengono allungate, mentre quelle lunghe vengono tagliate mediante cesoie da potatura..

Steccato in vimini

A seconda della densità dei rami intrecciati, è possibile ottenere un recinto sordo o traslucido che trasmette la luce solare. Il recinto di vimini classico fungerà da recinto decorativo per oltre 5 anni

La tecnica di tessitura è chiaramente descritta nel video:

logo

Leave a Comment