Edifici da giardino

Come realizzare autonomamente un hosblok nel paese: costruiamo una stanza sul retro di alta qualità

Come realizzare autonomamente un hosblok nel paese: costruiamo una stanza sul retro di alta qualità

Prima di iniziare la costruzione di un grande cottage o di una piccola casa di campagna in una zona suburbana, appare una modesta struttura compatta, che può essere chiamata spogliatoio, ripostiglio o blocco di utilità. Una stanza utile, suddivisa per pareti in più sezioni, può svolgere il ruolo di bagno, dispensa, deposito degli attrezzi o persino cucina estiva. È difficile sottovalutare il valore di questo edificio, quindi considereremo più in dettaglio qual è lo scopo dell’hozblok per una residenza estiva ed è possibile costruirlo da soli.

Soddisfare

Scopo di questo ripostiglio

L’hozblok: la struttura è di piccole dimensioni, ma universale, quindi non è assolutamente limitata da alcun framework nel suo utilizzo. Il suo scopo dipende interamente dalle priorità avanzate dai proprietari della residenza suburbana. Inizialmente, gli annessi venivano utilizzati per conservare attrezzi da costruzione e da giardino, alcuni materiali, attrezzature per il paese. Un lungo lavoro sui letti da giardino o sul cantiere ha portato al fatto che i cottage estivi hanno trasformato parte della stanza in una sorta di cucina estiva, in modo da poter bere un po ‘di tè e rilassarsi un po’.

Condominio sotto forma di una casa

Alcune unità domestiche ricordano più una casa di campagna che un ripostiglio: sono decorate con rivestimenti, coperte con piastrelle flessibili e decorate con elementi decorativi.

Il lungo lavoro si fa sentire, specialmente nella stagione calda, quindi i residenti estivi che sono particolarmente preoccupati per la loro salute hanno assegnato un piccolo angolo per una doccia; di conseguenza, una toilette che richiede un’area molto piccola può stare dietro una parete. Se le riprese dell’edificio lo consentono, una parte di esso può essere riservata per una sala relax e se si installa un letto al suo interno, è possibile trascorrere la notte in sicurezza, mentre la temperatura dell’aria lo consente. È chiaro che con la comparsa di una casa sul territorio di un paese, un nucleo familiare perderà alcune delle sue funzioni, tuttavia rimarrà sempre utile e richiesto..

Le unità abitative possono essere completamente diverse nell’aspetto e assomigliare a qualsiasi tipo di struttura, da un semplice fienile ordinario a una casa favolosa decorata con intagli traforati.

Stile Hosblock

Molti residenti estivi attribuiscono grande importanza allo stile di ogni oggetto situato sul sito. Una struttura così compatta nello stile del minimalismo è adatta per i proprietari che tengono il passo con i tempi

È possibile acquistare il design finito in forma assemblata o smontata, che ricorda un contenitore modulare a blocchi di blocchi. È formato da un angolo e un canale e quindi rivestito con un piatto di legno. I vantaggi di questo tipo di struttura:

  • alta velocità di erezione;
  • mancanza di fondamento;
  • mobilità;
  • la possibilità di più assemblaggi-disassemblaggi;
  • costo accessibile.

Puoi costruire un condominio con le tue mani, avendo precedentemente preparato uno strumento e acquistato materiale.

Hozblok in legno

I fabbricati agricoli più popolari in legno – plastica, materiale facile da lavorare, durevole, con una corretta lavorazione, pronto per essere utilizzato per decenni

Il modo più semplice è quello di erigere una casa di cambio in legno, foderarla all’esterno con una fodera o un foglio profilato e coprire il tetto con piastrelle di gomma economiche o lamiera. Una coppia di pareti è dotata di finestre in modo che la luce solare penetri all’interno. La stanza con l’aiuto di pareti divisorie o armadi è meglio suddivisa in diverse zone che differiscono nello scopo. Per sentirsi a proprio agio nella casa invernale, le sue pareti, il pavimento e il tetto dovrebbero essere rinforzati con isolamento termico – tappetini in lana di vetro, una membrana o schiuma poliuretanica.

Regole per l’installazione di questo edificio

Il posto per il locale tecnico è regolato dai requisiti di SNiP 30-02-97, mentre si tiene conto dello scopo del locale tecnico. Supponiamo che tu decida di fare una doccia lì, in questo caso, la distanza minima dall’edificio vicino dovrebbe essere di 8 metri e almeno un metro dal confine del sito. Ogni metro, situato tra l’edificio e altri oggetti, può essere utile: su un piccolo pezzo di terra puoi sistemare una catasta di legna, costruire un piccolo baldacchino o piantare un arbusto di frutta.

Distanza tra oggetti

Utilizzando l’hozblok come un bagno, oltre a tenere pollame o bestiame, monitorare la distanza: dagli edifici residenziali – almeno 12 metri, al territorio vicino – almeno 4 metri

Su 6 cento metri quadrati, ogni metro quadrato del territorio del paese vale il suo peso in oro, quindi l’unico modo per risparmiare più terra per la semina è quello di combinare tutti i locali domestici sotto lo stesso tetto, creando qualcosa di simile a un edificio multiuso. Assomiglia a una casa normale con molte stanze, differisce solo per dimensioni e grado di isolamento. Ad esempio, un bagno, una doccia e una dispensa possono essere facilmente sistemati in una stanza e una grande tenda sul lato sostituirà il garage.

Schema a blocchi di casa

Schema di un’unità domestica multifunzionale, composta da più sezioni in cui è possibile posizionare una sala di riposo, un bagno con doccia e servizi igienici, una dispensa per la conservazione di prodotti in scatola o strumenti

Un’altra soluzione interessante è la costruzione del secondo piano. Nella stanza superiore puoi sistemare una stanza per gli ospiti, una colombaia o un fienile, se il cottage contiene conigli o capre.

Istruzioni dettagliate per la costruzione di un hozblok in legno

Ora molte aziende offrono edifici prefabbricati, ma è molto più interessante creare e attrezzare i locali dell’hozblok per una residenza estiva con le proprie mani. Per il campione prendiamo un edificio con dimensioni di 6m x 3m x 3m.

Hozblok pronto

Hozblok pronto è costituito da due stanze separate, ognuna delle quali ha un ingresso separato. I finestrini sono su tre pareti, escluso il retro

Prima del processo di costruzione, è necessario acquistare il materiale:

  • legname di varie sezioni (15 cm x 15 cm, 10 cm x 15 cm, 10 cm x 10 cm, 5 cm x 10 cm);
  • bordo bordato;
  • materiale di copertura (o equivalente);
  • compensato;
  • sabbia, ghiaia, cemento per calcestruzzo;
  • tubo di cemento amianto (15 cm di diametro).

Passaggio n. 1: installazione della fondazione

Il primo stadio è la marcatura perimetrale per la futura fondazione. I pali saranno negli angoli e al centro delle lunghe mura alte 6 metri. Per prima cosa devi preparare il terreno: rimuovi lo strato di erba e terreno fertile a una profondità di 20 cm, riempi un cuscino sabbioso di 10 centimetri e compattalo accuratamente. Per ogni colonna, è necessaria una fossa con una profondità di circa 1 m 20 cm – deve essere posizionata una colonna per la fondazione della lunghezza appropriata.

Terra per fondazione

Le dimensioni dell’hosblock possono essere diverse e dipendere dal suo scopo, quindi non è necessario essere guidati dai parametri impostati – la lunghezza o la larghezza possono essere cambiate

Anche il fondo di ciascun foro deve essere preparato: coprire con uno spesso strato di ghiaia o sabbia fine, tamp. Dopo aver installato i tubi nei fori finiti, viene verificata la loro posizione strettamente verticale (è meglio utilizzare il livello dell’edificio) e lo spazio libero è coperto di sabbia. L’interno dei tubi deve essere riempito con malta cementizia di circa un terzo, quindi la sezione del tubo deve essere sollevata. Come risultato di questa azione, il calcestruzzo fornisce una solida base per i pilastri della fondazione..

Tubi di fondazione

La fondazione su pali di cemento-amianto è garanzia di stabilità e durata della struttura; è possibile costruire un hosblock senza una base, ma sarà meno affidabile e servirà per un periodo più breve

Quindi è necessario riempire completamente la cavità dei tubi con malta cementizia. Per rafforzare la successiva fissazione della base dalla trave, in quattro colonne angolari montare pezzi di rinforzo fissati nella soluzione e sporgenti verso l’alto di circa 20 cm. Invece del rinforzo, è possibile utilizzare ancore fissate anche sulla fondazione: il telaio dalla trave è fissato a loro da dadi. I tubi devono essere versati con cura in modo che non si formino seni. L’indurimento finale avverrà solo dopo un paio di settimane, durante le quali la soluzione deve essere inumidita con acqua e coperta dalla luce solare diretta.

Step # 2: formare il telaio di base

Fino «matura» fondazione, è possibile eseguire il montaggio del telaio. Il raggio più potente (15 cm x 15 cm) è fissato a forma di rettangolo, il cui lato lungo è 6 me il lato corto è 3 m. Viene utilizzata una staffa agli angoli «nell’albero», le scanalature sono collegate con viti autofilettanti (per un ancoraggio bastano 2 pezzi, per rinforzo – 4 pezzi). Tra i pilastri della fondazione e il telaio di legno, è necessario creare uno strato di materiale di copertura, le cui estremità devono essere piegate verso il basso (in modo che l’acqua piovana non si accumuli). Per proteggere da insetti, muffe e umidità, il raggio viene trattato con un antisettico. Una delle opzioni tradizionali sono due strati di olio essiccante. Quindi il telaio è rinforzato con tre ritardi trasversali situati nello stesso intervallo, usando una barra di 10 cm x 10 cm.

Assemblaggio del telaio

Le principali qualità del telaio sono la stabilità e l’affidabilità, quindi l’attenzione principale dovrebbe essere prestata ai giunti del fascio e alla lavorazione del legno con agenti protettivi

Step # 3 – costruzione del telaio

Per la costruzione del telaio, è necessario utilizzare una trave con un diametro inferiore rispetto all’installazione della fondazione. Per prima cosa devi raccogliere parti del telaio dalle estremità, tenendo conto del fatto che ci saranno aperture delle finestre su entrambi i lati. Le cremagliere verticali sono fissate sul telaio mediante angoli in acciaio e viti autofilettanti. Per «piantare» cremagliera sul rinforzo della fondazione, è necessario praticare un foro con un diametro di 1 cm (in questo modo verranno fissati 4 pali angolari). Tra di loro, elementi aggiuntivi e puntoni sono fissi – utilizzando connessioni bullonate. I lati opposti dopo il montaggio dovrebbero apparire identici..

Assemblaggio di testa

Per rafforzare la fissazione tra il primo e il secondo, così come il terzo e il quarto rack, è necessario installare puntoni – piccole barre di una sezione trasversale più piccola posizionate in diagonale

Quindi viene assemblata la facciata anteriore. I pali centrali sono fissati con incrementi di 1 m 80 cm. In modo che non si muovano durante il fissaggio di altri elementi, possono essere temporaneamente collegati tra loro da una scheda montata su viti autofilettanti. È previsto che l’hozblok sia composto da 2 sezioni, quindi sarà necessario disporre 2 porte e installare inoltre una partizione. Le dimensioni delle porte sono alte 2 me larghe 85 cm. Sul lato anteriore ci sarà un’apertura della finestra, la sua posizione – tra 2 e 3 rack.

Assemblaggio di facciate

Durante l’assemblaggio, è necessario impostare le traverse della finestra: la distanza dal telaio all’orizzontale inferiore è di 80 cm, la distanza tra le due orizzontali è di 1 m

La facciata posteriore è assemblata in modo simile alla facciata anteriore, ma il processo è semplificato a causa dell’assenza di aperture di finestre e porte. È necessario impostare i due rack centrali con un intervallo di 1 m 80 cm e fissare le parentesi graffe tra le coppie di rack. Il tocco finale è lo scambio superiore ad un’altezza di 2 m, per la quale viene utilizzato un raggio di 5 cm x 10 cm. È formato da elementi legati tra loro. «culo» e riparato dagli angoli galvanizzati.

Step # 4 – montaggio trave e tetto

L’assemblaggio delle travi viene eseguito al meglio sul terreno, quindi pronto per l’installazione sull’Hozblok. È importante assemblare correttamente la cassa – solida o ad intervalli, a seconda del materiale di copertura. L’angolo del tetto è di circa 10 gradi. Quando si installano le travi sono montate su viti autofilettanti e sporgenze e cornici sono tagliati con una tavola tagliata. Per evitare crepe, i fori per le viti autofilettanti sono preforati.

Assemblaggio del tetto

La struttura del tetto è installata come segue: è posizionata sui tronchi dietro l’edificio, quindi si alza con l’aiuto di arresti o trazione e viene inserita nelle scanalature

Step # 5 – pelle interna ed esterna

La fase finale copre il rivestimento dall’esterno e la decorazione interna. Una copertura del tetto (tegola, ardesia, lamiera) è posata sul tetto, le porte sono appese, le finestre sono inserite. Se necessario, vengono installate partizioni interne del tipo di telaio, che possono essere rivestite con compensato. Per isolare le pareti esterne, è possibile utilizzare lana minerale o schiuma di polistirolo.

Se hai almeno una piccola esperienza in carpenteria, costruire una casa estiva non sembra complicato e intricato. In futuro, invece della prima versione di prova, è possibile creare una struttura più affidabile e solida.

Mattone di mattoni

Se l’edificio per uso domestico viene costruito dopo la costruzione della casa, può essere realizzato sotto forma di estensione dell’edificio principale mediante un ingresso interno aggiuntivo

Video clip con esempi di costruzione di hozblokov

Video n. 1:

Video n. 2:

Video n. 3:

logo

Leave a Comment