Edifici da giardino

Come costruire un pollaio: istruzioni per la costruzione di una “dimora per galline” nel paese

Come costruire un pollaio: istruzioni per la costruzione di una

Cottage è un ottimo posto per rilassarsi, ma è anche un ottimo motivo per cambiare attività. Non è vano che la sistemazione di una residenza estiva e la coltivazione di piante ornamentali e da giardino stiano diventando un’attività popolare per i cittadini. Tuttavia, oggi coloro che costruiranno un pollaio nel paese con le proprie mani non sorprenderanno nessuno. Inoltre, i proprietari zelanti scelgono edifici solidi. Se costruisci una casa un po ‘più grande di una cuccia, gli uccelli si ammaleranno o consumeranno i mangimi senza alcun risultato. Quindi non dovrebbero essere previste tali desiderabili uova rispettose dell’ambiente. Scopriamo i segreti di una solida costruzione.

Soddisfare

Scegliere un posto per future costruzioni

Per capire come realizzare un pollaio economico, è necessario allocare spazio per la costruzione. Il design della casa può dipendere in gran parte dalla posizione della casa. Ci sono principi di base che dovrebbero essere seguiti quando si effettua una scelta:

  • Posizione. La casa deve essere posizionata su una collina, perché sarà più difficile camminare nelle pianure degli uccelli: è in tali punti che l’umidità non si secca più a lungo e la neve si scioglie in ritardo.
  • Orientamento dell’edificio. Il pollaio deve essere correttamente orientato verso i punti cardinali. L’edificio rettangolare si trova lungo la lunghezza da est a ovest. Il posizionamento ideale della casa è quando le sue finestre si affacciano a sud e la porta ad est. Fuori dalle finestre dovrebbe ricevere più luce possibile durante il giorno. La durata temporanea della luce del giorno influisce in modo significativo sulla posa dei polli. Tuttavia, nel calore della finestra dovrebbe essere ombreggiato.
  • Temperatura. Per i polli, le temperature troppo alte e troppo basse sono negative. Già a +25 ° C, la produttività dell’uccello diminuirà della metà e se la temperatura aumenta di altri 5 gradi, le galline smetteranno di correre. In caso di calore, le finestre del pollaio devono essere dotate di persiane in compensato. In inverno, la temperatura ottimale è di +12 ° C.
  • Pace. Le galline dovrebbero sentirsi rilassate, quindi per il pollaio è necessario scegliere un posto lontano dalle aree esterne. La protezione delle siepi è una buona idea.
  • La zona. Il luogo dovrebbe essere selezionato tenendo conto delle dimensioni della struttura futura. Su 1 m2 i locali del pollaio non dovrebbero essere più di due polli. Se le galline vivono nel pollaio in inverno, è necessario fornire un vestibolo come elemento di riscaldamento del pollaio in modo che l’aria fredda non penetri direttamente negli uccelli. Per il vestibolo, devi anche prendere parte al piano di costruzione.

Gli esperti raccomandano di scegliere un posto con una scorta di spazio nel caso in cui la fortuna nell’allevamento dei polli incoraggi i proprietari a creare, ad esempio, una fattoria di quaglie. Dopotutto, una fattoria del genere è un’ottima fonte di reddito extra, ma pieno.

Pollaio pulito

Il pollaio è spesso chiamato un capannone distrutto, ma se dai un’occhiata a questo edificio, puoi renderlo molto più attraente, quindi sarà più facile trovare un posto per esso

Coop con un vestibolo

Per essere in salute, le galline devono avere un posto per camminare, quindi un pollaio con un vestibolo è un meritato successo.

Di cosa abbiamo bisogno per costruire una casa per i polli?

Concordiamo in anticipo che scegliamo una trave a quattro taglienti 100×150 mm come materiale per la costruzione del nostro pollaio. Questa è un’opzione a basso budget e la costruzione di tale materiale non richiede destrezza professionale.

Fase n. 1: selezione e costruzione della fondazione

Scegli le dimensioni della prossima costruzione. È meglio disegnare un progetto in modo da poter determinare con precisione la necessità di materiali. Dal peso approssimativo del pollaio, procederemo, determinando le fondamenta.

Cooperare su una base colonnare

Il pollaio sulla base colonnare sembra molto protetto, ordinato e compatto, nonostante tutto ciò che è previsto in esso

L’opzione migliore per un pollaio relativamente leggero può essere considerata una fondazione colonnare. Perché?

  • Beneficio economico. Le pietre di un vecchio mattone costeranno molto a buon mercato e, se lo si desidera, si può anche andare d’accordo con una pietra ordinaria. Cemento, sabbia, ghiaia e cazzuola: questi sono i costi principali per una tale fondazione.
  • Protezione. Sarà difficile per ratti e furetti entrare nella stanza e la ventilazione sotto la superficie del pavimento può prevenire la decomposizione del legno..

Stenderemo le fondamenta usando una corda sottile ma resistente e aste di metallo. Nel pieno rispetto del progetto, lungo il perimetro dell’edificio martelliamo le aste. Li abbracciamo con una corda, posizionandola vicino alla superficie della terra. Controlliamo l’accuratezza del markup effettuato misurando la distanza diagonale con un normale metro a nastro.

Rimuoviamo con attenzione lo strato di terreno fertile di 15-20 cm all’interno del layout: è utile in giardino. Ora agli angoli dell’edificio e lungo il suo perimetro realizzeremo i cordoli. La distanza tra loro dovrebbe essere 0,8-1 m. Lo sciame della fossa è profondo 60-70 cm e largo 50 cm (per due mattoni). Usando una livella idraulica e delle funi, segna 20-25 cm dal suolo – una linea guida per la costruzione di piedistalli.

Fondazione a strisce

La fondazione a colonne è più adatta per la costruzione del pollaio, poiché è economicamente praticabile e la costruzione su di essa sarà protetta da marciume e predatori

Versare sabbia e ghiaia media 10 cm di spessore sul fondo della fossa, adagiare i primi due mattoni sul fondo della fossa e applicare sopra una malta cementizia con 1: 3. I due mattoni successivi vengono posizionati su quelli precedenti. Quindi il paracarro dovrebbe essere disposto al livello contrassegnato da corde. La malta cementizia aiuta a livellare l’armadio esattamente al livello..

Nell’edilizia, si verifica una rottura tecnologica di 5-7 giorni, in modo che la soluzione abbia l’opportunità di cogliere. Successivamente, le colonne finite devono essere trattate con speciale mastice protettivo o bitume semplice. Una grande ghiaia dovrebbe essere versata tra i piedistalli e il terreno. Coprono anche la superficie all’interno del perimetro dell’edificio.

Fase 2: costruzione delle pareti dell’edificio

Per il processo di posa del fascio, è stata a lungo sviluppata una tecnologia standard, che è necessario rispettare. Come isolante della prima corona dalla fondazione, è possibile utilizzare un doppio strato di materiale di copertura. Le estremità del legname devono essere collegate in mezzo legno. Come tronco per il pavimento usiamo una barra 100x150mm, posata sul bordo. La distanza ottimale tra i tronchi è di 50 cm. Chiudiamo gli spazi vuoti con pezzi di legno.

muratura

Le pareti dell’edificio sono erette dal posizionamento sequenziale della trave con la sua connessione agli angoli dell’edificio in una connessione a castello della forma «picco di scanalatura»

La seconda, la terza e le successive corone agli angoli sono collegate secondo il sistema «scanalatura a punta». Come sigillante nei giunti del castello e tra le corone, è possibile utilizzare la fibra di iuta di lino. Se il raggio da cui viene eretto il pollaio ha umidità naturale, è meglio usare perni di legno per un atterraggio affidabile di corone.

La loro presenza proteggerà la capanna dalla distorsione dopo il restringimento. Sotto i perni, è necessario praticare fori negli angoli dell’edificio e attorno al perimetro di un metro o mezzo. Sono realizzati con una profondità di 2,5 bar e con un motivo a scacchiera. Il martello nel legno dovrebbe essere «sciacquone» circa 7 cm. L’altezza minima delle pareti da erigere dovrebbe essere 1,8 m. Successivamente, è necessario rafforzare le travi del soffitto, installare le travi e posare il tetto.

Fase # 3: il soffitto e il tetto del pollaio

Puoi rendere il tetto del pollaio a falde singole, ma il design a doppia falde è la scelta delle persone visionarie. Cibo e attrezzature devono essere conservati da qualche parte. Perché non usare un attico comodo e asciutto per questo scopo.?

Costruzione di un tetto

Certo, il tetto dell’edificio è meglio per fare un timpano, quindi il cibo e le attrezzature, e anche i frutti della cenere di montagna essiccati per l’inverno per i polli saranno intatti

Rafforziamo le travi del soffitto, posiamo il soffitto con eventuali assi e lo isoliamo. Il costoso isolamento del rotolo può essere sostituito con argilla espansa o scorie di carbone. Fino al momento del riscaldamento, è necessario occuparsi della ventilazione della stanza. Per fare questo, metti insieme due condotti di ventilazione in legno. Li ripariamo alle estremità opposte dell’edificio. Un’estremità del condotto di ventilazione è a filo con il soffitto e l’altra a circa 40 cm al di sotto di esso. I deflettori di stagno sui tubi di ventilazione aiuteranno a regolare la temperatura nella stanza.

Fase 4: posiamo e riscaldiamo il pavimento

I piani di congelamento e soffiaggio dovrebbero essere evitati. Pertanto, i piani doppi possono essere considerati l’opzione migliore. In questo caso, useremo una tavola spessa 25 mm. Il pavimento ruvido dovrebbe essere fatto di assi asciutte non tagliate. Sulle schede è disposto uno strato di barriera al vapore, seguito da barre da 100x100mm. Gli spazi tra le barre sono riempiti con isolamento, dopo di che posiamo il pavimento finale già dal bordo bordato.

Pavimentazione

Se è possibile utilizzare pannelli per il soffitto, il risparmio per il pavimento è appropriato solo durante la posa del sottofondo: la finitura deve essere eseguita dal pannello scanalato

Si consiglia di realizzare prodotti di ventilazione nei pavimenti, che si chiuderanno ermeticamente durante l’inverno e in estate è possibile installare una griglia su di essi.

Dotare l’interno della casa

Bene, abbiamo capito come costruire un pollaio affidabile e caldo, ora devi organizzare correttamente la stanza all’interno. Se parliamo degli elementi necessari della struttura interna del pollaio, solo uno di loro si appollaia.

Nel calcolare la necessità di posatoi, è necessario sapere che ogni uccello avrà bisogno di almeno 30 cm di posatoio. Conoscendo il numero di abitanti piumati del pollaio, calcoliamo la necessità quantitativa di posatoi. È meglio farli da una trave rettangolare di 40×60 mm. I pali devono essere arrotondati, altrimenti feriranno gli uccelli. I posatoi dovrebbero essere posizionati l’uno dall’altro a una distanza di 50 cm ad un’altezza di 60-80 cm dal pavimento, ma non uno sopra l’altro. I vassoi appollaiati facilitano la pulizia del pollaio.

Coop dentro

Organizzare correttamente il pollaio dall’interno non è meno importante che assicurarne l’erezione competente: i polli hanno bisogno di posatoi, ciotole, mangiatoie, posti per strati

Luoghi per galline

I luoghi per le galline ovaiole dovrebbero trovarsi in quella parte del pollaio dove le galline possono sentirsi a proprio agio e in sicurezza.

Non dimenticare che costiamo un pollaio per le galline ovaiole, il che significa che dobbiamo fornire loro tutte le condizioni affinché trasportino le uova. Per fare questo, puoi equipaggiare per loro scatole con segatura nel luogo in cui le galline sentiranno pace e sicurezza.

Le mangiatoie e le ciotole devono essere riempite, pulite ed elevate. La pulizia e l’ordine nel pollaio possono essere semplificati se il pavimento è coperto di segatura o paglia. Il pavimento inclinato facilita anche la pulizia. Per l’inverno, il pollaio può essere ulteriormente isolato con lana minerale e polistirolo.

Video esempio di lavoro e consulenza di esperti

Su come costruire un pollaio con le tue mani in un altro modo, ti consigliamo di guardare un video:

logo

Leave a Comment