Edifici da giardino

Costruire una panchina da giardino: 5 modi per creare una panchina con le tue mani

Costruire una panchina da giardino: 5 modi per creare una panchina con le tue mani

Di quali materiali può essere fatto un negozio fai-da-te? Come dimostra la pratica, per la fabbricazione di una panchina da giardino, puoi scegliere qualsiasi materiale da costruzione: naturale o artificiale. Il materiale più comune, ovviamente, è il legno. La versione più semplice della panca è composta da due cunei e una tavola inchiodata a loro. Per molti residenti estivi e proprietari di proprietà private, non è importante solo il lato funzionale della questione, ma anche l’estetica. Dopotutto, il negozio dovrebbe essere piacevole per gli occhi, adattarsi allo spazio circostante, stupire con il suo design insolito. Oltre al legno, vengono utilizzati anche altri materiali, come pietra, metallo, plastica, mattoni, cemento. In questo caso, il sedile e lo schienale, di regola, sono sempre realizzati in legno, grazie alle proprietà uniche di cui è garantita la comodità e la sicurezza dell’uso della panca per lo scopo previsto. Ogni proprietario può costruire una panchina per riposare sul suo sito. La cosa principale è avere un desiderio, una serie di strumenti e materiali da costruzione che vengono acquistati in modo specifico o sono presenti «bidoni».

Soddisfare

Opzione n. 1 – panca in legno di pino

Per costruire una comoda panca in legno di pino, progettata per il relax simultaneo di tre adulti, è necessario fare scorta dei seguenti strumenti:

  • seghetto;
  • un’ascia;
  • aereo elettrico;
  • trapano elettrico;
  • un martello;
  • Sega circolare;
  • un cacciavite;
  • metro A nastro.

Alla base della struttura della panca è presente una trave portante costituita da una doppia trave di pino, che è sostenuta da una coppia di gambe-«zampe», realizzato con lo stesso materiale. Le costole sono inchiodate alla base, la cui forma contribuisce a un riposo confortevole. Quindi lo schienale e il telaio del sedile sono rivestiti con barre, che dopo la lavorazione sono verniciate con colori acrilici o verniciati (non dovrebbero esserci nodi resinosi sulla superficie delle travi di pino che vanno al rivestimento del sedile).

Ampia panca in legno di pino con schienale confortevole

Un’ampia panca con un comodo schienale: la prima foto mostra la vista generale del prodotto, e la seconda – un primo piano della base del doppio raggio

Per creare una trave di base, segare due travi in ​​modo che ognuna di esse sia lunga 1700 mm. Per le gambe dovrai anche tagliare due pezzi di legno con una lunghezza di 600 mm. Con l’aiuto di un’ascia, cucisci smussi decorativi sulle gambe. Successivamente, esponi le gambe alla trave e fissale con i chiodi, così come le staffe, che tu stesso crei da un filo da maglia da 6 mm.

Il passaggio successivo consiste nel segare i bordi del telaio in base alle dimensioni calcolate in anticipo durante la preparazione del disegno della panca. Usando un seghetto e un’ascia, conferisci alle nervature una forma ergonomica che corrisponda alle dimensioni del pezzo. Fissare le nervature del sedile e dello schienale l’una con l’altra usando i chiodi (120 mm), quindi tirarle insieme con le staffe. Quindi posizionare le nervature sulla doppia trave della base e unghia con chiodi da 150 mm. Inoltre, rinforzare le parti. Successivamente, dipingi la struttura del banco con vernice acrilica bianca e lascia asciugare il rivestimento..

Nell’ultima fase del lavoro, ho visto un vuoto di venti barre a crimpare con una sega circolare, senza dimenticare le indennità necessarie per l’elaborazione. In questo caso, la lunghezza delle barre dovrebbe essere di 2000 mm, la larghezza – 62 mm e, di conseguenza, l’altezza – 22 mm. Taglia ogni spazio vuoto con una pialla elettrica, quindi copri con vernice colorata. Sulla base del banco essiccato, adagiare le barre preparate, lasciando una piccola distanza tra loro per il drenaggio dell’acqua piovana. Fissare ogni blocco con viti per legno utilizzando un cacciavite a batteria. Una panchina fatta in casa, nonostante la sua imponenza, può essere difficile, ma comunque, collocarsi in qualsiasi posto nel giardino. Questo negozio è adatto per l’installazione in un pergolato estivo.

Opzione n. 2: una panca fatta di strappi fantasiosi

Per costruire un negozio del genere con le tue mani, devi avere un gusto artistico e una ricca immaginazione. Non tutti saranno in grado di vedere i contorni della creazione futura in tronchi e rami di alberi riccamente intrecciati. I monconi appaiono sotto forma di troni, tagli di seghe in legno verniciato, montati su gambe decorate, servono da tavolo e alcuni animali senza precedenti incorniciano la panchina. Avendo stabilito una panchina del genere sul territorio di una casa di campagna o di un cottage estivo, puoi essere sicuro al 100% che la seconda istanza del genere non esiste in natura. Per amore di questa sensazione di unicità e originalità, puoi passeggiare nella foresta e cercare materiale naturale adatto.

Panca unica in materiale naturale

Una panca unica in materiale naturale è realizzata in una sola copia da una persona che riesce a distinguere un’opera d’arte in normali strappi

Opzione n. 3 – negozio intagliato con braccioli

Vuoi una panca leggera dotata di braccioli e sculture in legno per apparire sul tuo sito? Quindi preparare diverse schede con una sezione di 40 per 180 mm e 25 per 180 mm. Verifica la disponibilità degli strumenti necessari: trapano elettrico, seghetto alternativo, fresatrice, cacciavite, smerigliatrice, tornio, nonché materiali di consumo: colla PVA, vernice per yacht e viti.

Illustrazione schematica di una panchina con dimensioni

Rappresentazione schematica del banco, che indica le dimensioni approssimative delle parti principali. Questo negozio è prodotto utilizzando uno strumento elettrico che consente di accelerare l’avanzamento dei lavori di finitura e assemblaggio.

Produzione di capriate laterali e barre di supporto

Dal cartone, ritaglia il modello della parete laterale, in base al quale ricava quattro parti identiche dalle schede con una sezione di 40 per 180 mm. Praticare tre fori con una punta da trapano in queste parti usando una filettatura in modo che ogni diametro sia di 54 mm. I fori dovrebbero formare un trifoglio situato al centro della parete laterale. Utilizzando lo stesso trapano, praticare un foro nella parte inferiore delle parti laterali in modo da ripetere parzialmente l’ornamento del trifoglio. Successivamente, ho visto un semicerchio con un raggio di 50 mm con un seghetto alternativo. Inoltre, decorare i bordi anteriore e posteriore dei fianchi con rientranze semicircolari tagliando i fori corrispondenti con un seghetto alternativo. Collegare le parti della parete laterale in coppia, incollandole con colla PVA e tirando ulteriormente insieme con due viti autofilettanti (da 8 a 120 mm).

La stabilità della panca è fornita da barre di supporto, per la cui fabbricazione è necessario prendere una tavola spessa 40 mm. Le barre di supporto sono trattate con una fresatrice e quindi con una smerigliatrice a nastro. Eseguire l’ultima operazione rigorosamente nella direzione delle fibre di legno. Dopo aver completato il processo di rettifica per i fianchi, fresare i loro bordi. Esegui esattamente la stessa operazione attorno al perimetro del trifoglio e dell’ornamento inferiore.

Importante! Eseguire la fresatura in due passaggi per ottenere una finitura migliore. Innanzitutto impostare la taglierina su un’altezza di 6 o 8 mm. Quindi ripassare, ma impostare già la taglierina su un’altezza di 10 mm.

Rendere il resto della panchina

Il sedile e lo schienale sono realizzati con pannelli più sottili, il cui spessore è di soli 25 mm. In questo caso, per ogni elemento ci sono due schede con una lunghezza di 1250 mm. Solo per i posti a sedere vengono prese due tavole con una larghezza di 180 mm e per la parte posteriore: una tavola è la stessa e la seconda è più stretta di 30 mm.

Quindi procedere con la fabbricazione dei braccioli e dei supporti inferiori del banco. Ai braccioli, non dimenticare di scolpire un bossolo con un diametro di 25 mm, situato sul lato della parte che si attacca alla parte posteriore. Macinare e fresare tutte le parti.

Elaborazione dettagliata dei dettagli di una panca in legno intagliato

Elaborazione dettagliata dei dettagli di una panca in legno intagliato: dalla segatura di fori rotondi nelle travi laterali del prodotto fino al suo assemblaggio finale

Crea un modello per gli scaffali del bracciolo e usalo per macinare due parti sul tornio. Alle loro estremità, prevedere anche la presenza di capi del diametro sopra indicato. Con l’aiuto dei boss, i rack sono fissati saldamente alla panca e ai braccioli. Per determinare la posizione delle cremagliere aiuta il quadrato del carpentiere, nonché affilato ad entrambe le estremità del segmento degli elettrodi.

Fissare il sedile con viti alle parti laterali e alle barre di supporto. Praticare fori per boccole dello stesso diametro nel sedile e nello schienale. Montare i braccioli facendo sedere i singoli elementi sulla colla PVA. Installare la parte posteriore del banco e fissarlo con le viti. Tra i fianchi, inserire un picco, che aumenterà la rigidità della struttura. Per lo stesso scopo, sotto il sedile nella parte anteriore del prodotto, fissare una barra curva, segata lungo i motivi. Non dimenticare di elaborare la striscia curva sul router e macinare.

Dopo aver montato la panca, eliminare tutte le rugosità con la carta vetrata. Quindi applicare un agente protettivo sulla superficie di tutte le parti del banco. L’ultimo accordo sarà l’operazione di applicazione di due strati di vernice. La fabbricazione di prodotti più eleganti deve essere ordinata da artigiani professionisti che sanno come realizzare una panca in legno intagliato utilizzando varie tecniche e tecnologie..

Opzione n. 4 – panca fissa fatta di gabbioni

Vicino ai muri di sostegno fatti di gabbioni o gettati dal cemento, le panche costruite con materiali simili sembrano belle.

Panche di legno su strutture di gabbioni

Panche di legno sapientemente integrate nella struttura del muro di contenimento in gabbioni, che sono contenitori in rete metallica riempiti con grandi pietre decorative

Nella loro fabbricazione, vengono installati uno o due gabbioni: contenitori in rete riempiti con pietra decorativa. Prima del riempimento, viene inserito un telaio metallico nei gabbioni, a cui vengono avvitate barre di legno o solidi sedili. Variando l’altezza dei supporti del gabbione, è possibile costruire panchine di diverse altezze in modo che sia conveniente non solo per gli adulti, ma anche per i bambini.

Panca da giardino con elementi in ferro battuto

Ma la panca da giardino con elementi in ferro battuto sembra buona, ma è difficile da realizzare con le tue mani. Gli articoli forgiati vengono ordinati al meglio in un’officina specializzata.

Accendi la tua immaginazione e scopri altri modi per creare un negozio fai-da-te con i materiali di cui sopra. Non aver paura di sperimentare. Valuta solo oggettivamente la tua forza. Ad esempio, è impossibile realizzare banchi forgiati da soli per una persona che non conosce i segreti della forgiatura. Pertanto, tali prodotti sono meglio acquistati già pronti o ordinati secondo il tuo schizzo in officine specializzate.

Opzione n. 5: una semplice panchina da una tavola non pialla

logo

Leave a Comment