Corridoio e corridoio

Come realizzare una panchina fai-da-te

Un banchetto nel corridoio è una cosa insostituibile. Puoi sederti dopo una dura giornata o accogliere gli ospiti se non c’erano abbastanza sedie durante la celebrazione. Questo articolo ti spiegherà come realizzare una panchina fai-da-te.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Cos’è una panchina ↑

Un elemento così indispensabile degli interni come una panchina fu inventato nel XVIII secolo. È uno sgabello o una piccola panca con tappezzeria e talvolta uno schienale. Alcuni banchetti possono contenere scarpe, il che le rende ancora più funzionali. Tradizionalmente sono realizzati rettangolari, rotondi o quadrati..

Un tale mobile sarà una grande aggiunta all’interno di ogni stanza:

  • corridoio (legare le scarpe a un banchetto può sedersi; scarpe e vari prodotti per la cura sono spesso riposti in esso);
  • bagno;
  • una cucina (una panca è spesso usata come aggiunta ad un angolo morbido);
  • Camera da letto;
  • soggiorno (qui questo mobile può servire come spazio aggiuntivo per gli ospiti).

Come realizzare una panchina fai-da-te

Tipi di banchetti ↑

Un banchetto correttamente selezionato aiuta a dare alla stanza intimità e comfort, a creare un’atmosfera individuale e unica. Considera diversi tipi di banchetti di base che differiscono l’uno dall’altro per forma, dimensioni e materiale.

Forgiato ↑

Questo tipo avrà un bell’aspetto all’interno dello stile barocco, della Provenza o dell’Impero. Questo tipo di banchetti si distingue per le gambe forgiate e intrecciate. Molto spesso, questi banchetti sono realizzati senza armadi e cassetti, poiché sono molto difficili da integrare. Ma a volte fanno ancora un piccolo scaffale.

Mancia! I banchetti con gambe in ferro battuto sono più adatti per un corridoio che per un soggiorno o una camera da letto.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Dal legno ↑

Una panca in legno è adatta a quasi tutti gli interni. Sarà anche bello sia in corridoio che in cucina o in soggiorno. È più facile integrare gli armadi in un divano in legno, il che renderà immediatamente l’elemento più funzionale. Puoi anche aggiungere una schiena a una panca di legno, ma questa è la vista successiva.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Con la schiena ↑

I banchetti con schienale sono i più comodi da usare. Danno comfort e calore al corridoio di casa. Inoltre, le tariffe per il lavoro o una passeggiata grazie a tali divani diventano molto più comode. Grandi banchetti possono essere utilizzati per la suddivisione in zone. A proposito, se hai un interno in stile orientale, puoi decorare la panca con cuscini luminosi. Questo vale anche per i banchetti falsi..

Come realizzare una panchina fai-da-te

Pieghevole ↑

Questo tipo di panca è una struttura in acciaio su cui è allungata una seduta in tessuto o similpelle. Se lo si desidera, tale banco può essere rapidamente assemblato e disassemblato. Tutti i suoi elementi sono fissati con bulloni. Tali mobili sono facili da mantenere e funzionali. Le panche vere e pieghevoli raramente svolgono una funzione decorativa. L’abbondanza di elementi complicherebbe notevolmente il processo di assemblaggio..

Come realizzare una panchina fai-da-te

Con cassetti ↑

Una panca con cassetti aiuta a risparmiare spazio se il corridoio è piccolo. Nei cassetti (che possono essere a scomparsa o con porte normali) puoi riporre scarpe, prodotti per la cura e tutto ciò che i proprietari della casa desiderano. Molto spesso, gli scaffali sono posizionati sotto il sedile. Ma se lo si desidera, una panchina può essere dotata di un supporto laterale su cui è possibile posizionare un telefono o un elemento decorativo, ad esempio un vaso con fiori o una figurina.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Materiali di rivestimento ↑

Una vasta gamma di materiali viene utilizzata per la tappezzeria. Considera il più comune:

  1. il panno (può essere shinill, cotone, lino, seta o gregge). Il tessuto è facile da pulire, il suo assortimento ti consente di scegliere materiali e sfumature adatti in modo specifico per i tuoi interni. Il prezzo dipende dal tipo di tessuto. Naturalmente, il prezzo dei materiali naturali è superiore ai materiali sintetici..
  2. Pelle. Questo è un materiale più costoso e nobile. Se scegli una panca con rivestimento in pelle, l’interno dovrebbe corrispondere. Questo materiale ha un aspetto migliore con costose specie di legno. Per quanto riguarda la cura, la pelle è più lunatica del tessuto. Ma prendersi cura di lei non diventerà una grande difficoltà e non romperà un buco nel bilancio familiare, quindi non dovresti aver paura.
  3. Finta Pelle. Questo materiale è più budget. La similpelle è facile da pulire, ma ha una durata inferiore rispetto alla vera pelle. Se il banchetto è ben fatto, nella stanza sembrerà elegante come la pelle.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Fai da te ↑

Fare una banchina nel corridoio con le tue mani consiste in diversi passaggi. Ciascuno dei passaggi è abbastanza semplice, ma richiedono tutti attenzione e precisione..

Materiali e strumenti necessari ↑

I banchetti con cornici in ferro battuto e forgiatura richiedono determinate abilità e professionalità. In questo articolo considereremo la possibilità di realizzare un banchetto in legno con le nostre mani..

Materiali necessari:

  1. Una barra di legno che misura 30 per 40 o 30 per 50 mm;
  2. Le gambe possono essere prese da un vecchio sgabello o tavolino;
  3. Colla, viti autofilettanti, spille e angoli per mobili;
  4. Fogli di compensato o MDF.

Il rivestimento è costituito da una copertina e un riempitivo. La schiuma di solito funge da riempitivo. Tiene bene la sua forma. Se vuoi rendere il sedile più morbido, puoi prendere un winterizer sintetico.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Per la produzione, avrai anche bisogno dei seguenti strumenti:

  • trapano, seghetto alternativo e cacciavite;
  • martello;
  • cacciaviti;
  • aghi e fili;
  • cucitrice meccanica per l’edilizia;
  • livello;
  • carta vetrata;
  • pittura, vernice e macchia (opzionale).

Come realizzare una panchina fai-da-te

Fase preparatoria ↑

Prima di procedere con la fabbricazione di banchetti, è necessario eseguire un disegno. È necessario determinare con precisione le dimensioni della stanza e il prodotto futuro.

Per prima cosa devi decidere il modello. Una panchina con schienale sarà difficile da implementare in assenza di esperienza, quindi è meglio scegliere un modello semplice in legno senza schienale. Successivamente, in base al modello selezionato, è necessario calcolare le dimensioni delle parti rimanenti.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Mancia! Se pianifichi molti dettagli, vale la pena creare un modello e solo allora procedi con il taglio del compensato.

I dettagli devono essere tagliati con un seghetto alternativo ed elaborarne i bordi con carta vetrata.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Assemblaggio del prodotto ↑

Non dovresti fare tutte le parti necessarie in un giorno, soprattutto se questa è la tua prima esperienza nella produzione di mobili. Può succedere che tu faccia un sacco di sviste e devi rifare qualcosa.

Prima di tutto, vale la pena sedersi e già partire dalle sue dimensioni. Altre parti sono molto più facili da montare..

Come realizzare una panchina fai-da-te

Quindi devi fare le gambe. Come accennato in precedenza, puoi prenderne di nuovi, ma se vuoi crearne di nuovi appositamente per un banchetto, devi prendere le travi, elaborarle usando un mulino a mano e fissarle al sedile con viti autofilettanti. Il bianco deve essere rivestito con macchie o vernice..

Come realizzare una panchina fai-da-te

Attenzione! Un mulino a mano renderà le gambe più eleganti e pulite. Questo strumento è più semplice ed economico di una fresatrice. Ti permetterà di rendere le gambe rotonde o con sporgenze non standard.

Se il futuro prodotto si affiderà ai fianchi, in questo caso tutte le parti verranno immediatamente preparate, ritagliate, levigate e quindi semplicemente assemblate insieme. È necessario montare sui perni, per loro vengono praticati fori speciali alle estremità dei pezzi.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Dopo il lavoro svolto, puoi procedere al rivestimento. Il giorno in cui inizi, devi tagliare un pezzo di gommapiuma della giusta dimensione. E quindi fissare la schiuma con colla e una cucitrice meccanica alla base. Sotto la schiuma è consigliabile posare la tela o qualsiasi materiale grossolano.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Quindi dal tessuto selezionato è necessario tagliare un pezzo della dimensione richiesta con un’indennità. Dopo il taglio, il tessuto deve essere accuratamente nascosto e fissato con una pinzatrice da costruzione.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Come cucire una custodia da soli ↑

Se il rivestimento della vecchia panca è consumato, non è necessario affrettarsi a buttarlo via. Può sempre essere aggiornato. Per fare questo, non è necessario cambiare il rivestimento, puoi semplicemente cucire una copertina che sarà piacevole alla vista e integrare l’interno. In genere, la copertina è realizzata per modelli senza schienale. Puoi cucire una bellissima custodia in più fasi:

  1. Sul tessuto è necessario designare un rettangolo o un quadrato di dimensioni del sedile.
  2. Il tessuto deve essere piegato con una sciarpa e misurato 10 cm da ciascun lato.
  3. Il risultato «scatole» è necessario tagliare gli angoli e lavorare i bordi.
  4. Quindi devi prendere un pezzo di tessuto, che in larghezza sarà uguale all’altezza del banchetto stesso, e cucirlo con un tubo. La lunghezza dipenderà dal numero di fronzoli concepiti. Il bordo è spazzato nel sedile e drappeggiato. Fallo da dentro e fuori.
  5. Successivamente, è necessario cucire la cucitura con un elastico o avvolgere con del nastro adesivo.
  6. Il bordo della copertina può anche essere rivestito con del nastro, oppure puoi semplicemente cucirlo. Un cordone decorativo può essere fissato sopra la cucitura.

Come realizzare una panchina fai-da-te

Conclusione ↑

I banchetti possono essere completamente diversi. Quando si scelgono i materiali e si crea un disegno, non si deve solo prestare attenzione ai materiali, alle dimensioni e al design stesso, ma anche al modo in cui il mobile si adatterà all’interno. Prima di iniziare a fare banchetti con le tue mani, vale la pena valutare seriamente la tua forza. Se sei nuovo nella produzione di mobili, allora forse non dovresti adottare design complessi con schienale, cassetti e scaffali e non dovresti acquistare materiali molto costosi. C’è la possibilità che il primo pancake sia scomodo e ti dispiacerà per i soldi spesi.

Una panca può anche essere fatta da mobili vecchi e persino rotti. Ad esempio, nel prossimo video imparerai come creare una panchina da un vecchio sgabello rotto

logo

Leave a Comment