Corridoio e corridoio

Interno piccolo corridoio fai-da-te

L’ingresso è il volto dell’appartamento, questa stanza è la prima cosa che gli ospiti che vengono a casa vedono. Perché quello che vedono, si formerà la loro prima opinione sui proprietari della casa. Il problema principale dei corridoi negli appartamenti è la loro piccola dimensione..

Interno piccolo corridoio fai-da-te

A due o tre metri devi essere in grado di creare qualcosa di individuale o qualsiasi interno specifico e persino disporre i mobili necessari.

Spazio in espansione ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Esistono diversi punti per ingrandire visivamente una stanza:

  1. L’uso di colori chiari all’interno di un piccolo corridoio espanderà visivamente la stanza, ma potrebbe esserci un problema con l’inquinamento rapido.
  2. Usando lo sfondo, scegli un disegno di medie dimensioni o un motivo lineare. Vale la pena ricordare che un disegno verticale renderà la stanza più alta e una orizzontale la espanderà.
  3. L’uso di specchi è adatto a qualsiasi idea per un piccolo corridoio e contribuirà a rendere la stanza più grande e più confortevole. E la loro illuminazione aggiungerà mistero alla stanza.
  4. L’uso di superfici lucide renderà il corridoio più spazioso. Può essere sia la superficie del mobile, sia inserti riflettenti nella finitura.
  5. L’uso di mobili con porte scorrevoli farà risparmiare pochi centimetri così importanti di un piccolo corridoio.
  6. L’uso di aperture ad arco che sostituiscono le porte interne amplierà il corridoio e lo renderà più leggero.
  7. L’uso di affreschi e vetri traforati nelle porte interne darà ulteriore luce e un aspetto molto bello e spettacolare.
  8. L’uso di lampade sparse sul soffitto e sulle pareti aiuterà ad espandere visivamente la stanza e enfatizzare l’interno del corridoio.

Scopri come espandere visivamente la stanza in video

Mobili da ingresso ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Inizialmente, scegliendo quale interno sarà nel corridoio, devi decidere quali mobili dovrebbero essere nel corridoio e cosa vuoi mettere. Successivamente, vale la pena capire cosa si adatterà allo stile scelto degli interni della stanza. Di solito nel corridoio:

  • C’è un gancio per capispalla stagionale.
  • Custodia per riporre i vestiti per altre stagioni.
  • Una scarpiera, preferibilmente con ripiani separati per scarpe pulite e sporche.
  • Specchio a figura intera.
  • Scaffale per cappelli.
  • Posto per mettere la borsa all’ingresso.
  • Spazio per l’ombrello.
  • Un posto per ogni piccola cosa.
  • Un posto dove sedersi.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Questi sono gli oggetti principali del corridoio, ma avendo una piccola quantità di spazio, non possono sempre adattarsi, nemmeno la metà di essi. Questo non è un grosso problema, puoi combinare i mobili e renderli più funzionali.

Mancia! I mobili sospesi daranno una sensazione di leggerezza nel corridoio, rendendolo visivamente più grande. Ma tali mobili non sono adatti per ogni interno..

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Uno specchio a figura intera può essere posizionato sulla porta interna o sulle porte dell’armadio. L’armadio nel corridoio non ha bisogno di molto profondo e voluminoso e le porte scorrevoli non interferiranno. La scarpiera si trova nella parte inferiore dell’armadio e sopra di essa c’è un posto dove puoi sederti, indossare o toglierti le scarpe. Nella parte superiore dell’armadio è possibile selezionare uno scaffale per cappelli e sciarpe. Puoi anche posizionare un comodino piccolo e stretto vicino al muro, sul quale metti semplicemente la borsa e riporre piccoli oggetti nei cassetti.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Ora nei negozi c’è una vasta selezione di mobili funzionali pronti per corridoi di qualsiasi dimensione e in diversi stili interni. Non è un problema realizzare mobili su ordinazione, secondo i tuoi gusti e con la tua personalità.

Avvio della riparazione ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Effettuando le riparazioni con le tue mani, dovresti immediatamente pensare a come e in quale direzione si aprono le porte interne, forse devono essere rese scorrevoli o trasparenti. Assicurati di considerare che tipo di interni nelle stanze vicine, devono essere combinati con l’ingresso, in modo che non ci siano transizioni improvvise. Quindi lo stile classico nella hall non può essere combinato con l’atmosfera rustica nel corridoio.

Ne vale la pena riscaldare il pavimento in quanto le scarpe sono spesso bagnate. Non dimenticare che spesso nel corridoio c’è un quadro elettrico e un citofono, a volte un sistema di allarme. Qualunque sia l’interno del corridoio, devi immediatamente decidere dove saranno situate le luci e le prese.

Stili interni moderni ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Prendi in considerazione diversi stili di base all’interno del corridoio, perché anche con una piccola area della stanza puoi creare l’interno di cui sogni. Incarnando idee per un piccolo corridoio, l’importante è prendere in considerazione i momenti di espansione dello spazio della stanza.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Molto spesso si trova un piccolo corridoio in stile moderno. Si tratta di ripiani chiusi per riporre oggetti e aperti per accessori. Mobili leggeri e funzionali, senza eccedenze e chic. Comodità di mobili e accessori in modo che nulla disagi e interferisca. Quando scelgono una combinazione di colori, si basano su una sensazione di leggerezza e comfort, che di solito è una combinazione di non più di tre tonalità o colori. Certo, e buona illuminazione. Un piccolo ingresso con interni moderni, adatto a qualsiasi famiglia e soddisfare le esigenze di gusto di ciascuno.

Minimalismo ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Il minimalismo è lo stile interno più rilevante per un corridoio. Il minimalismo non è più di due colori nella decorazione; bianco e beige, grigio e nero sono considerati le tonalità di stile preferite. In questo interno non può esserci carta da parati con motivi o pavimento e soffitto a motivi geometrici. Mobili di forme regolari senza inserti intagliati e multicolori, su gambe a livello. Un minimo di tessuti e accessori, niente tappeti e tende.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Lo stile minimalista è molto affezionato alle superfici lisce e lucenti, sia nella decorazione, piastrelle su pareti o pavimenti e mobili, ante laccate o vetrate. Come decorazione di un tale interno, può diventare una grande immagine senza cornice e nello stile di astrazione, anime o foto in bianco e nero. E c’è molta luce, un soffitto illuminato con lampadine integrate, lampade alle pareti della forma giusta, illuminazione dello specchio e del mobile.

Hi-tech ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Lo stile degli interni ad alta tecnologia è molto simile al minimalismo. Inoltre non accetta il carico di lavoro del corridoio, ama le superfici semplici, lisce e lucenti. La differenza di questo interno in colori più luminosi e forme morbide e arrotondate. Ad esempio, se costruisci un controsoffitto nell’interno precedente, le sue forme dovrebbero avere linee rette e chiare. In stile high-tech, il controsoffitto può essere tondo o ondulato.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Inoltre, questo stile richiede molta illuminazione, ma a differenza del precedente, un corridoio insolito ma regolare decorerà il corridoio. I mobili possono avere una forma insolita, liscia e lucente, sempre funzionale.

Stile giapponese ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Lo stile giapponese degli interni è diventato molto popolare ai nostri tempi ed è adatto per un piccolo corridoio. Questi sono colori tenui con accenti neri. Questo è un minimo di mobili, con una finitura opaca. Materiali naturali nella decorazione del corridoio. Gli interni giapponesi usano un’illuminazione attenuata, rendendola un po ‘misteriosa..

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Per la decorazione utilizzare oggetti o dipinti a tema, ad esempio geroglifici sul muro, tappetini sul pavimento, vasi giapponesi in una nicchia evidenziata o sul pavimento. Utilizzando gli accessori, la cosa principale è non esagerare, poiché l’interno giapponese preferisce il minimalismo.

Loft ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Lo stile loft è caratterizzato da pareti fredde: mattoni o cemento. Sullo sfondo di tale «incompiuto» Le pareti avranno un bell’aspetto sia di lampade industriali che di un lampadario di cristallo. Lo stile loft è attribuito a poeti e artisti non riconosciuti. Pertanto, vecchi mobili costosi e tessuti luminosi su di esso, si adattano bene agli interni.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Come decorazione, puoi utilizzare sia dipinti che sculture, nonché poster o persino una vecchia bicicletta. Ma ancora una volta, hai bisogno di spazio libero e usando gli accessori nel corridoio, non lasciarti trasportare.

Art Deco ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Art Deco è uno stile di semplicità e lusso. Tale interno è creato da materiali costosi. Alcuni colori calmi con lievi accenti luminosi. Nella decorazione del corridoio è possibile utilizzare lo stampaggio a stucco, alle pareti un motivo geometrico.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Buona illuminazione, sia con lampade integrate che un costoso lampadario. Sui mobili, elementi intagliati su una superficie lucida. Gli interni in stile art deco sono una combinazione di opposti come antico e alla moda, semplice e intricato.

Paese ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Stile country per gli amanti della semplicità rustica. L’atrio è realizzato con materiali naturali, il più delle volte in legno o imitazione. L’arredamento è semplice e ruvido, ad esempio una panca di legno al posto di un pouf e scatole di vimini per riporre le scarpe, un gancio in ferro battuto e un tavolo: questo corrisponde all’interno di un paese.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Come accessori nel corridoio, oggetti ceramici e dipinti con paesaggi rurali, cesti di vimini e tende patchwork o tovaglioli possono apparire, anche le fotografie in bianco e nero sono adatte.

Moderno ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

L’Art Nouveau è uno stile di natura naturale. In un tale interno, vengono utilizzati colori vicini alla natura: verde, beige, marrone e altri. Tale interno promuove l’asimmetria di forme e modelli. L’uso di vetro, specchi e vetrate si adatta bene a questo interno..

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Mobili fatti a mano realizzati con materiali naturali come legno e metallo forgiato. Immagini di piante e animali, farfalle e uccelli, sulle pareti o sulle facciate dei mobili, saranno una decorazione di tale interno. Proprio come lampade e archi in vetro colorato.

Provenza ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

La Provenza è in stile villaggio francese. Questo interno utilizza solo materiali naturali, principalmente legno. Mobili in legno e leggeri, leggermente squallidi con elementi intagliati. La combinazione di colori di tonalità pastello con inserti succosi di colori vivaci. Tessuti con fiori o linee, cestini di vimini, lampade in ferro battuto o appendiabiti e soprammobili in ceramica: tutto ciò si riferisce agli interni della Provenza.

Mancia! I vecchi mobili delle nonne staranno bene in questo interno, cassettiera e armadio logori e pesanti, toletta con specchio intagliato e sgabello morbido imbottito.

Interno piccolo corridoio fai-da-te

Questo stile di interni non è adatto a tutti, ma porterà intimità e pace alla casa. Avendo scelto un tale interno, la cosa principale non lo è «sovrasaturato» i suoi accessori e assicurarsi che gli accenti luminosi non si distinguano dall’interno generale del corridoio.

Conclusione ↑

Interno piccolo corridoio fai-da-te

L’interno del piccolo corridoio può essere qualsiasi e il piccolo volume della stanza non diventerà un problema e causerà frustrazione. È anche facile crearlo da soli, conoscendo le caratteristiche di un particolare stile interno. Puoi anche mescolare diversi stili abbinati tra loro e ottenere qualcosa di speciale e individuale..

logo

Leave a Comment