Materiali di decorazione

Come intonacare il gesso

Raramente si possono trovare pareti o un soffitto in un nuovo appartamento o in un cottage di nuova costruzione, che sono perfettamente uniformi e non richiedono intonaci. Per quanto riguarda le stanze, che sono rimaste in funzione per un bel po ‘di tempo, qui il vecchio intonaco, di regola, è uno spettacolo triste: sciolto, fatiscente e talvolta completamente scrostato dalla base. Aggiunge «negatività» e fungo, manifestato sotto forma di macchie verdastre. Tutto ciò non consente di rifinire qualitativamente la stanza, ad esempio per la pittura e la tappezzeria non porta a risultati duraturi e dopo un breve periodo di tempo è necessario eseguire nuovamente le riparazioni cosmetiche.

Come intonacare il gesso

Intonaco di gesso: un modo universale per trasformare una stanza ↑

Sono le miscele di intonaco di gesso che sono più richieste per lavori interni in stanze di qualsiasi scopo, poiché hanno innegabili vantaggi rispetto ai composti su una base diversa:

  • completa sicurezza ambientale grazie al fatto che viene utilizzato il gesso naturale come base, che è assolutamente innocuo per l’uomo;
  • facilità di preparazione della soluzione – l’acqua viene aggiunta secondo le istruzioni sulla confezione e la miscelazione viene eseguita con un trapano con uno speciale ugello del miscelatore;
  • lavorare a lungo con la soluzione preparata (di solito almeno 90 minuti);
  • elevata elasticità della composizione finita, che consente a una persona inesperta di lavorarci;
  • le pareti, intonacate con malta di gesso, aiutano a mantenere un microclima ottimale nella stanza e sono in grado di regolare l’umidità in essa, assorbendo l’eccesso, e «ridare» lei quando l’aria si asciuga;
  • la superficie della parete dopo l’essiccazione dell’intonaco è bianca o grigio chiaro;
  • facile macinazione di tale composizione con rete abrasiva;
  • la possibilità di tappezzare senza riempimento preliminare con stucchi di finitura;
  • buona adesione a qualsiasi supporto.

È naturale che prima di intonacare con intonaco di gesso, qualsiasi superficie debba essere pre-preparata e migliore è questa fase, maggiore è il risultato finale.

Come intonacare il gesso

Preparazione delle pareti per l’intonacatura: cosa cercare ↑

Mancia! Se hai intenzione di intonacare il soggiorno, dovresti rimuovere immediatamente tutti i mobili da esso, poiché questo processo è piuttosto sporco e polveroso.

Prima di intonacare le pareti con intonaco di gesso, è necessario rimuovere con cura il vecchio rivestimento decorativo (carta da parati, vernice). Il muro dovrebbe essere asciutto. Deve essere attento «bussare» l’intera parete destinata alla lavorazione, per la quale è conveniente utilizzare un piccolo martello. Con esso, è facile identificare le aree in cui il vecchio intonaco ha iniziato a staccarsi dal muro – questi devono essere completamente respinti, poiché la loro presenza porterà all’inevitabile formazione di crepe sul muro appena intonacato.

La fase successiva della preparazione è l’identificazione e l’eliminazione dei fuochi della riproduzione del fungo (muffa). Saranno necessarie misure cardinali e, anche se il vecchio intonaco viene tenuto saldamente, deve essere completamente (prima della muratura) rimosso dal muro. Successivamente, sarà richiesto un trattamento con una speciale composizione antifungina, preferibilmente due volte. Dopo l’asciugatura, l’intera superficie del muro deve essere trattata con un primer acrilico a penetrazione profonda – in questo caso, se il muro è sciolto e facile da sbriciolare, è necessario adescare in 2-3 strati con un’asciugatura intermedia di ciascuno per 1,5-2 ore.

In alcuni casi, quando è necessario intonacare le pareti con intonaco di gesso, ma il vecchio strato di intonaco è ancora abbastanza forte e dipinto con smalto alchidico, il compito è gravemente complicato, poiché sarà incredibilmente difficile rimuovere completamente la vernice. In questo caso, puoi fare qualcosa di più semplice: trattare il muro con un primer «Contatto concreto», che è una sospensione di sabbia silicea in un legante acrilico. Dopo l’asciugatura, la superficie del muro acquisisce la rugosità richiesta, sulla quale sarà facilmente trattenuto un nuovo strato di intonaco.

Come intonacare il gesso

Intonacare le pareti con le tue mani ↑

Molti temono che la composizione del gesso si rivelerà fragile o inappropriata in alcuni casi e si chiedono se sia possibile intonacarlo con intonaco di gesso nel bagno o usarlo per una residenza estiva non riscaldata – la risposta sarà inequivocabilmente positiva. Affinché il risultato del lavoro sia ottimale, e «nuovo» le pareti sono diventate perfettamente lisce, l’intonacatura deve essere eseguita su speciali fari. Si tratta di guide in acciaio / alluminio zincato, che consentono di creare uno strato uniforme di intonaco e semplificano notevolmente e accelerano il processo di esecuzione del lavoro.

I fari sono pretagliati all’altezza del muro. Successivamente, a partire da uno degli angoli della stanza, inizia il processo di installazione. Questo è più conveniente da fare usando l’alabastro (tempo di indurimento di 5-7 minuti). L’Alabastro viene applicato al muro con infradito (2-3 posti), dopo di che un faro viene premuto verticalmente al suo interno e allineato con il livello dell’edificio in modo che sia strettamente verticale. È più conveniente usare un livello di 2 metri. Il faro successivo viene installato a quella distanza dal primo, per quanto tempo verrà utilizzata la regola. Per i principianti sarà più facile lavorare con una regola lunga 1-1,5 metri.

Dopo aver installato tutti i fari, non ci sono praticamente domande su come intonacare i fari con intonaco di gesso, poiché l’ulteriore processo è abbastanza semplice. La composizione preparata viene versata sul muro con un secchio di costruzione adatto dal basso verso l’alto. Dopo che la superficie del muro con un’altezza di circa un metro viene chiusa, lo strato di gesso viene tagliato di regola (anche a partire dal fondo) – la regola stessa, mentre scorre lungo i fari. Il risultato è uno strato abbastanza uniforme e quando si formano piccoli fori su di esso, possono essere riempiti con una spatola.

Se necessario, è possibile iniziare a sovrascrivere la superficie asciutta con una grattugia in plastica o acciaio, bagnandola con acqua. Quindi, con sufficiente destrezza, puoi ottenere una superficie quasi perfetta, lucida. Pertanto, la questione di come stuccare correttamente con l’intonaco di gesso non risulta essere così complicata.

Come intonacare il gesso

Cosa può essere intonaco con miscela di gesso ↑

La versatilità delle composizioni di gesso dà l’impressione che possano essere utilizzate quasi ovunque. Ciò non è del tutto vero e la risposta, ad esempio, alla domanda se sia possibile intonacare una fornace con intonaco di gesso, sarà inequivocabile «no», poiché non è destinato a superfici soggette a temperature estreme. Tuttavia, è possibile intonacare e intonacare la schiuma con intonaco di gesso e può essere utilizzato anche su pareti di cemento o mattoni..

In molti modi, tali opportunità sono dovute al polimero e agli additivi plastificanti inclusi nella miscela, che forniscono un’adesione eccellente alle basi di cui sopra. Vale la pena notare che, nonostante ciò, è consigliabile intonacare calcestruzzo fuso o schiuma con pre-installazione di maglia in acciaio o plastica in gesso – questo aumenterà significativamente la resistenza della superficie, prevenendo la formazione di crepe su di essa. Vale la pena notare la facile possibilità di intonacare il soffitto con intonaco di gesso, mentre il fatto che sia possibile applicare uno strato sufficientemente spesso in una passata, che consentirà di nascondere gravi difetti, è particolarmente piacevole.

Come intonacare il gesso

Una caratteristica importante di intonacare le pareti con intonaco di gesso è il fatto che dopo averlo applicato e opportunamente sfregato / lucidato, il muro può essere immediatamente incollato con carta da parati (dopo l’adescamento), senza precedente stucco. L’uso, ad esempio, di una composizione cementizia, non consentirà di farlo, specialmente se la carta da parati è sottile e leggera.

Mancia! Se le pareti intonacate con miscela di gesso sono incollate con fibra di vetro, puoi fare a meno di stucco e dipingere immediatamente con vernici a dispersione d’acqua.

Il video mostra come intonacare correttamente le pareti con intonaco di gesso.

La composizione di gesso può essere utilizzata in quasi tutta la casa, ad eccezione della sua facciata, poiché i costanti cambiamenti di temperatura porteranno rapidamente alla rottura dello strato di gesso e al suo spargimento.

logo

Leave a Comment