Materiali di decorazione

Fai da te con pareti in stucco

Grazie alla presenza di molti materiali di finitura, è possibile modificare il design dell’appartamento secondo lo stile che preferisci. Per non spendere una grande quantità di denaro in materiali per la decorazione, vale la pena dare un’occhiata più da vicino all’intonaco decorativo. La foto mostra che questo materiale di finitura sembra bello in diversi stili di interni.

Fai da te con pareti in stucco

Descrizione generale ↑

L’intonaco decorativo non solo consente di risparmiare tempo durante la riparazione, ma consente anche di creare una bella decorazione della stanza. In genere, l’intonaco viene posizionato sotto il materiale di finitura, ma le miscele decorative vengono utilizzate senza materiali aggiuntivi. Ciò consente di risparmiare sulle riparazioni e allo stesso tempo creare uno stile individuale di decorazione della stanza.

Anche se la stessa composizione viene applicata a tutte le pareti delle stanze della casa, non saranno comunque le stesse. Ciò è dovuto al fatto che l’immagine creata non può essere ripetuta. I maestri hanno imparato da tempo a imitare il rilievo di varie superfici, quindi puoi progettare un appartamento in quasi ogni stile. Ad esempio, se usi un intonaco bianco con un minimo di motivi, puoi progettare una stanza in stile classico.

I rivestimenti decorativi in ​​gesso resistono agli effetti dannosi e quindi possono essere utilizzati sia all’interno che per decorare la facciata di una casa. La sua peculiarità sta nel fatto che è difficile macchiarlo. Ma anche se i contaminanti appaiono sulla superficie, sono facili da lavare..

Nota! Il materiale è ecologico e non emette composti dannosi quando si utilizza la stanza.

Le soluzioni descritte possono ridurre la permeabilità al suono delle pareti, quindi il proprietario dell’appartamento non ha bisogno di spendere fondi aggiuntivi per materiale insonorizzante. Come riempitivo in una miscela decorativa, vengono solitamente utilizzati sabbia, addensante, coloranti..

Tipi di intonaco ↑

L’intonaco decorativo può essere diviso in 2 tipi principali:

  • davanti;
  • interno.

Fai da te con pareti in stucco

La facciata è progettata per uso esterno ed è più resistente alle influenze ambientali. L’interno è usato solo all’interno. Tutti loro sono divisi in diversi tipi in base alla composizione della miscela:

  • composti minerali;
  • silicato;
  • latice.

Esistono anche classificazioni in base al tipo di modello che si ottiene dopo l’applicazione della miscela. La decorazione murale in gesso è uno dei modi più semplici per creare un design personalizzato in interni. Dopo aver visto un video con il processo di applicazione della soluzione, puoi determinare quale tonalità e trama è più adatta alla tua casa.

Preparazione delle pareti per l’applicazione della composizione decorativa ↑

Affinché l’intonaco si fissi bene sulla superficie, vale la pena pulire a fondo il muro con le proprie mani dal vecchio rivestimento. Se c’è un intonaco scrostato sul muro, dovrebbe essere rimosso completamente con le tue mani. Dopo questo, è necessario chiudere le crepe nel muro. Se viene applicato il tipo di intonaco «scarabeo di corteccia», tali azioni saranno sufficienti. Se viene utilizzato il veneziano, è necessario livellare perfettamente la superficie.

Fai da te con pareti in stucco

Dopo aver innescato le pareti e averle asciugate, è necessario determinare se l’intera superficie delle pareti sarà coperta con intonaco o in alcune aree verrà utilizzato un altro materiale.

Importante! Se vengono utilizzati diversi materiali, la superficie deve essere divisa con nastro adesivo..

Per il lavoro saranno necessari i seguenti strumenti:

  • spatole di varie dimensioni;
  • grattugia in legno o plastica;
  • ferro metallo;
  • contenitori destinati alla preparazione della miscela;
  • rullo.

Fai da te con pareti in stucco

Fai da te con pareti in stucco

Applicazione ↑

Affinché l’intonaco sia la consistenza necessaria, è necessario preparare la soluzione con le proprie mani in base alle raccomandazioni fornite sulla confezione con la miscela. Vale la pena ricordare che è necessario preparare una soluzione con l’aspettativa che verrà immediatamente utilizzata. Durante tutto il lavoro, non puoi fare lunghe pause, poiché l’intonaco si indurirà e sarà inutilizzabile.

Fai da te con pareti in stucco

Fai da te con una spatola. Dopo che si indurisce, dovresti usare una grattugia, con la quale viene creato uno schema specifico. Affinché il risultato sia all’altezza delle aspettative, dovresti prima esercitarti su una piccola area della superficie e solo dopo procedere con la finitura della stanza. Per creare qualsiasi sollievo, sono sufficienti strumenti come una spatola e una grattugia. A volte i maestri usano le proprie mani.

I più comuni sono i seguenti modelli:

  • pioggia;
  • Circles
  • onde
  • linee incrociate.

Fai da te con pareti in stucco

Le foto presentate mostrano vari stili di design, quindi puoi scegliere ciò che si adatta al tuo appartamento.

L’opzione più semplice per applicare la soluzione con le tue mani è utilizzare uno speciale rullo riccio. Usando un tale strumento, è sufficiente mettere l’intonaco sul muro e arrotolarlo sulla superficie. Nei video presentati puoi vedere tutti gli strumenti necessari per funzionare..

Fai da te con pareti in stucco

Se esegui tutti i passaggi lentamente, la composizione si asciugherà rapidamente e non sarà adatta per l’uso. Per evitare la comparsa di giunti, è necessario monitorare la distribuzione uniforme della composizione sulla superficie. Durante l’intero processo di lavoro, immergere la grattugia nell’acqua e pulirla..

Fai da te con pareti in stucco

L’asciugatura dell’intonaco avviene di solito entro un giorno dal momento dell’applicazione. Successivamente, è necessario trattare la superficie con una carta vetrata a grana fine. Ciò è necessario per rimuovere l’eccesso dalla superficie..

Metodi per l’applicazione dell’intonaco ↑

Spesso ho usato i modi più comuni per creare un’immagine con le tue mani sulla superficie delle pareti usando l’intonaco:

  1. Bilancia. Lo strato di composizione applicata con le tue mani dovrebbe essere di circa 3-5 mm. Dopo aver applicato l’intonaco in un punto specifico del muro, è necessario eseguire tratti verticali con una spatola. Lo spessore dell’utensile utilizzato dovrebbe essere di circa 10 cm Dopo aver creato un tale rilievo, puoi dipingerlo con il tuo colore preferito.
    Fai da te con pareti in stucco
  2. Roccia. Questo tipo di rilievo inizia a essere creato dall’angolo superiore del muro. Lo spessore della composizione applicata dovrebbe essere uguale a 3 mm. Il secondo stadio sta macinando in modo tale che un bordo della stiratrice non tocchi il muro. I movimenti sono fatti giù. In questo caso, la mano non esce dalla superficie. Il risultato dovrebbe essere un rilievo simile a una superficie rocciosa.
    Fai da te con pareti in stucco
  3. Grotta. Con questo metodo di applicazione dell’intonaco dopo che è sul muro, dovrebbe essere livellato e quindi premere il polietilene su di esso. Strappare questo materiale dopo circa un giorno. Il risultato è un motivo che ricorda una superficie di pietra.
    Fai da te con pareti in stucco
  4. Stucco veneziano. Questo tipo di finitura prevede la creazione di tratti uniformi fai-da-te su tutta la superficie del muro. Dopo che la composizione si è raffreddata, è necessario lucidarla con carta vetrata a grana fine. Nella fase finale della finitura superficiale, l’intonaco viene dipinto e cancellato dalle parti convesse della superficie con uno straccio umido.
    Fai da te con pareti in stucco
  5. Il modello originale Utilizzando l’intonaco decorativo, è possibile creare una varietà di motivi utilizzando frammenti di tessuto, stampini, pezzi di gommapiuma e altri materiali.
    Fai da te con pareti in stucco

Tutti i metodi di decorazione murale presentati possono essere utilizzati anche da una persona che non ha esperienza in questo tipo di lavoro. Per capire come viene applicata la soluzione al muro, basta guardare il video, che mostra il processo.

Suggerimenti per l’applicazione dell’intonaco ↑

Per evitare problemi durante la riparazione, vale la pena osservare diverse regole:

  1. Quando si versa il cerotto, è necessario indossare un respiratore per non inalare le particelle della miscela utilizzata. Se non c’è respiratore, una garza farà..
  2. Per preparare la soluzione, versare la miscela in acqua e mescolare fino a quando una massa omogenea si forma nel contenitore. Solo dopo è necessario aggiungere coloranti..
  3. Quando l’intonaco viene applicato con una differenza di diversi giorni, la sua tonalità può variare, quindi non allungare il lavoro svolto in una stanza. Se questa regola viene trascurata, saranno visibili le transizioni tra le sezioni del muro in cui è stato applicato il gesso con una grande differenza nel tempo.

Fai da te con pareti in stucco

Vale la pena ricordare che quando si sceglie un materiale come intonaco decorativo, è necessario installare mobili realizzati in uno stile adatto nella stanza. Ad esempio, i classici cassettoni leggeri non possono essere combinati con questo materiale di finitura. Quando si decorano le pareti con intonaco, vale la pena scegliere più oggetti in metallo. Se i mobili sono in legno, il suo colore dovrebbe essere combinato con le pareti..

Per ottenere informazioni più complete, è necessario guardare un video su come utilizzare l’intonaco decorativo. Le informazioni studiate ti permetteranno di applicare indipendentemente l’intonaco e scegliere lo stile di design più adatto.

logo

Leave a Comment