Materiali di costruzione

Isolamento in PPU

La schiuma di poliuretano è uno dei materiali più comunemente usati per riscaldare la facciata di una casa. Ha prestazioni eccellenti ed è facile da installare..

Attenzione! La schiuma di poliuretano è abbastanza facile da spruzzare sulla parete per migliorare le sue proprietà di isolamento termico e proteggerlo da influenze ambientali esterne..

Il fatto che l’isolamento termico spruzzando schiuma di poliuretano sia efficace è dimostrato sia da numerosi studi che da recensioni di costruttori che hanno dovuto occuparsi di questo materiale.

Che cos’è la schiuma di poliuretano ↑

Isolamento in PPU

Prima di procedere alla descrizione del processo di isolamento termico mediante spruzzatura di schiuma poliuretanica, è necessario comprendere più in dettaglio le proprietà del materiale. È meglio considerarlo come un tipo di plastica.

La schiuma di poliuretano o PUF, che viene utilizzata per l’isolamento a spruzzo, ha una struttura spumosa. Il ruolo principale nella composizione è svolto da una sostanza gassosa. La sua inclusione nella struttura complessiva è di circa il 90%.

Le piccole celle sono riempite di gas, che si formano nel processo di isolamento termico spruzzando PPU. Ogni cella è un cluster isolato. Per questo motivo, è possibile ottenere una maggiore efficienza termica. In realtà, il restante 10 percento è costituito da pareti cellulari.

Il creatore di PPU è lo scienziato tedesco Otto Bayer. C’è stata una scoperta nel laboratorio di Leverkusen. Ma per creare un PUF, che ora viene utilizzato per isolare gli edifici mediante spruzzatura, lo scienziato e il suo team hanno dovuto condurre molti esperimenti.

PPU ha molte opportunità per l’applicazione. Non sorprende che ci siano molti tipi di questa sostanza. Ciò è dovuto anche al fatto che il materiale è abbastanza semplice da fabbricare. Inoltre, il processo di spruzzatura stesso è a basso costo.

Attenzione! Il PPU per l’isolamento a spruzzo può essere realizzato direttamente in cantiere.

Isolamento in PPU

Il processo di creazione di PPU è piuttosto banale. I due componenti liquidi sono mescolati insieme. Il risultato della loro reazione reciproca è la schiuma di poliuretano, che viene successivamente utilizzata per l’isolamento a spruzzo. In effetti, ottieni schiuma indurita.

A seconda delle proprietà della schiuma poliuretanica, viene utilizzato per spruzzare su diverse parti dell’edificio per un migliore isolamento. Ad esempio, un tipo è ideale per l’isolamento di finestre o porte e l’altro è ideale per la lavorazione di pareti in mattoni o cemento armato, il terzo, a sua volta, è necessario per le tubazioni.

Vantaggi di PPU ↑

PPU è eccezionale quando è necessario isolare tali oggetti:

  • soffitte,
  • elementi costruttivi verticali,
  • scantinati,
  • fondazioni,
  • i soffitti.

Il PPU, utilizzato per l’isolamento, non marcisce e tollera stabilmente varie influenze esterne. Basta spruzzare la vernice per ottenere un risultato utile. Inoltre, la sostanza non è tossica, a condizione che gli elementi utilizzati per crearla soddisfino gli standard internazionali.

Il processo di spruzzatura della schiuma di poliuretano ↑

Tecnologia spray ↑

Isolamento in PPU

Affinché l’isolamento spray in PPU passi secondo necessità, il processo deve essere rigorosamente osservato. Per la sua implementazione, avrai bisogno di attrezzature speciali che ti consentano di riscaldare le pareti con maggiore efficienza e velocità..

La spruzzatura avviene attraverso una pistola a spruzzo. È in esso che sotto l’influenza dell’aria fornita ad alta pressione, viene effettuata una miscelazione omogenea. Diventa possibile grazie all’ugello. Solo dopo la miscelazione si spruzza PPU.

L’isolamento termico mediante spruzzatura di PPU è uno strato sottile. I componenti miscelati cadono in superficie e inizia la reazione. Sembra un forte aumento del volume di schiuma. Presto la sostanza si congela, si forma un rivestimento termoisolante..

La densità della schiuma poliuretanica, che è la deposizione dell’isolante, dipende dalla consistenza. A seconda dei parametri selezionati, la densità può raggiungere fino a 70 chilogrammi per metro cubo. In questo caso, non produrre una sostanza con una densità inferiore a 25 kg / m3.

Attenzione! A bassa densità, la schiuma di poliuretano sarà un isolamento di scarsa qualità per la casa, anche con lo spray giusto.

In questo caso, quando si spruzza, si osserva una caratteristica interessante di PPU. Più bassa è la densità, maggiore è il volume della sostanza. Uno svantaggio importante della schiuma di poliuretano a bassa densità è che non tollera i carichi meccanici. I costruttori professionisti non raccomandano l’uso di una sostanza con una densità inferiore a 25 kg / m3 per il riscaldamento.

Isolamento in PPU

Nella maggior parte dei casi, come rivestimento viene utilizzata schiuma poliuretanica con una densità di almeno 40 kg / m.3. Tale materiale non richiede ulteriore protezione. Basta dipingerlo abbastanza per dare all’edificio un aspetto completo.

Mancia! Si consiglia PPU con una densità di 40 kg / m3 o più per spruzzare soffitti.

Se si desidera eseguire l’isolamento del pavimento, è meglio che la densità della schiuma non sia inferiore a 60 kg / m3. In questo caso, sarà in grado di resistere a tutti i carichi meccanici. Quando si seleziona un’apparecchiatura a spruzzo, prestare particolare attenzione alla velocità di avanzamento della pistola a spruzzo. Il dispositivo deve avere un regolatore. Ciò consentirà l’uso economico delle materie prime..

Elaborazione del tetto ↑

Isolamento in PPU

Un buon esempio dei vantaggi che l’isolamento in PPU offre dalla spruzzatura è il trattamento del tetto. Rispetto ai mezzi tradizionali, è possibile risparmiare fino all’80% delle volte e fino al 50% delle finanze.

Ma la spruzzatura di PPU sul tetto ha le sue caratteristiche. Inizialmente, è necessario coprire la superficie con uno strato non inferiore a 40 mm di spessore. In questo caso, la densità stimata di 60 chilogrammi per metro cubo o più.

È molto importante spruzzare lo strato impermeabilizzante in modo che l’isolamento sia veramente di alta qualità e durevole. Questa operazione richiede schiuma ad altissima densità. Lo spessore dello strato dovrebbe essere di circa 5-7 mm.

Attenzione! Alla fine, non dimenticare di applicare vernice o mastice. Altrimenti, i raggi ultravioletti possono danneggiare la superficie..

Confronto tra PUF e polistirene estruso ↑

Isolamento in PPU

Per capire quanto sia efficace l’irrorazione PPU, come tecnologia di isolamento termico, è sufficiente eseguire un semplice calcolo matematico. Al fine di isolare le pareti di 400 m2 hai bisogno di circa 20 metri cubi di piastre con uno spessore di 50 mm. Come materiale di confronto, prendiamo il polistirene estruso.

Per coprire il muro con piastre, è necessario eseguire le seguenti azioni:

  1. Noleggia uno ZIL al coperto per trasportare tutti i materiali a destinazione in pochi viaggi.
  2. I piatti devono essere scaricati in modo da non danneggiare.
  3. È necessario scegliere un posto per l’archiviazione temporanea.
  4. Sollevare lastre su impalcature e fissare su pareti.
  5. Posarli correttamente per ottenere un isolamento termico di alta qualità.
  6. Punti di lavorazione.

È particolarmente difficile trasportare correttamente il materiale nel luogo di installazione quando sono in corso lavori ad alta quota. Una percentuale molto tangibile di schede può essere danneggiata. Pertanto, al momento dell’acquisto, è necessario prendere un po ‘più di quanto è necessario per l’isolamento.

Ci vogliono almeno tre giorni per riscaldare le pareti con lastre, non con PPU. Dato che avrai uno staff di personale qualificato per meno di sette persone. Altrimenti, l’intero processo può richiedere da una settimana a diversi mesi..

Isolamento in PPU

Ora, come confronto, prendiamo la spruzzatura standard di isolamento in PPU. La conduttività termica della schiuma poliuretanica è 0,27. Ciò significa che 40 mm di questa sostanza in termini di efficienza termica sono pari a 50 mm di schiuma estrusa. Per coprire un’area di 400 m2 bisogno di 16 metri cubi. Dato che la densità è di 40 chilogrammi per metro cubo.

Di conseguenza, 400 metri quadrati possono essere coperti con una sostanza del peso di 640 kg. Tale isolamento ti servirà per molti anni e fornirà calore e comfort in casa. Inoltre, tutto ciò che è necessario per l’attuazione del piano si inserisce facilmente in un piccolo «gazzella» tenendo conto dell’installazione e del compressore della schiuma.

Ora per quanto riguarda la risorsa umana. Due persone possono facilmente svolgere questo lavoro in sette ore. In questo caso, l’isolamento sarà monolitico senza cuciture e giunti a causa della spruzzatura.

Riepilogo ↑

Il processo di spruzzatura della schiuma poliuretanica per l’isolamento del tetto, del soffitto, dello scantinato o della facciata è una procedura rapida che può essere eseguita con un tempo minimo. Inoltre, il trasporto di attrezzature e del materiale stesso è possibile con trasporti di piccole dimensioni. Vale anche la pena notare le elevate qualità di isolamento termico della sostanza..

logo

Leave a Comment