Materiali di costruzione

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

I lavori di finitura iniziano sempre con la correzione di problemi a parete con intonaco «appendice». In ogni caso, per utilizzare efficacemente le capacità dell’intonaco, è importante mantenere le giuste proporzioni della malta da cemento e sabbia. Puoi risparmiare denaro e provare a preparare una soluzione per intonaco dai resti della composizione in muratura, oppure puoi fare una miscela secondo la scienza, osservare le proporzioni necessarie di cemento e sabbia, quindi la soluzione rimarrà a lungo e saldamente.

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

Miscela di cemento sabbia dai resti della malta per muratura ↑

Per la muratura utilizzare in proporzioni standard una miscela di sabbia e cemento legante con l’aggiunta di una piccola proporzione di calce o argilla. Il mattone nella muratura viene lavorato a maglia usando la proporzione standard: il 400 ° cemento viene preso in un secchio di 4 secchi di sabbia, per il 500 ° grado di sabbia, più viene messo sul secchio. A seconda della proporzione di calce o argilla, la composizione è più rigida e più plastica. Questo è fondamentale per mantenere la muratura in posizione verticale..

Effettuiamo subito una prenotazione: i resti della miscela in muratura nella sua forma originale non sono molto adatti per intonacare le pareti per diversi motivi:

  • Le proporzioni della malta hanno un contenuto di cemento più elevato, con una quantità ridotta di calce o argilla;
  • Al momento dell’inizio dei lavori di intonacatura, i resti della malta per muratura perderanno parzialmente la loro duttilità e daranno scarsa aderenza alla superficie della muratura e tale miscela non aderirà alla superficie del calcestruzzo senza speciali additivi adesivi.
Mancia! Utilizzare i resti di malta per muratura per regolare il riempimento delle articolazioni e non cercare di regolare la proporzione di cemento o sabbia ai valori della malta per stucco.

Nozioni di base e proporzioni della preparazione delle soluzioni ↑

Una composizione di stucco a base di una miscela di sabbia e cemento dovrebbe essere preparata e utilizzata il più presto possibile, prima che inizi il processo di incollaggio parziale di acqua libera con grano di cemento. In vendita puoi acquistare miscele di gesso preconfezionate per un’ampia varietà di opzioni di gesso, in cui sono già selezionate le proporzioni ottimali di sabbia e cemento.

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

La situazione è considerata l’opzione di maggior successo se è possibile acquistare diversi sacchetti da un ampio lotto collaudato di miscele che non sono molto vecchie e comprovate negli affari in un cantiere serio. Lo stesso vale per l’acquisto di cemento. Il più problematico dal punto di vista della qualità è considerato l’uso di vecchi materiali da costruzione conici o ponderati. In questo caso, le proporzioni consigliate di cemento-sabbia 1: 3 devono essere regolate, fare un paio di pratici lotti di prova. Molto spesso, il 400 ° grado di ShPC o PC viene utilizzato in gesso.

Per eseguire lavori sulla correzione dei difetti della geometria e della curvatura delle pareti, utilizzare malta su cemento ПЦ I con proporzioni sabbia / cemento di 3: 1 come terreno in muratura. Per la malta sotto la massa di livellamento principale dell’intonaco, grado 400 – PC II con una proporzione aumentata a un rapporto di 5: 1.

Scegli sabbia per malta ↑

I requisiti per la sabbia per la composizione in gesso sono più elevati rispetto alla versione in muratura:

  1. La sabbia deve essere setacciata e lavata, è estremamente importante ottenere frazioni grandi e medie di sabbia ed escludere inclusioni di polvere e argilla.
  2. Maggiore è la frazione di sabbia, migliore è l’adesione al muro e più duro sarà l’intonaco. Se non c’è altro che sabbia grossolana, puoi aggiungere una piccola quantità (fino al 5%) di argilla oleosa, frantumata a polvere fine. Con un contenuto di argilla più elevato o grumi di argilla nella miscela, sulla superficie dell’intonaco può formarsi una piccola rete di crepe.
  3. Una frazione di sabbia eccessivamente fine può rendere la malta di gesso troppo plastica e scivolosa, trattenere male lo strato applicato, nuotare via. Lo strato massimo raccomandato su tale sabbia, di regola, non è superiore a 3 mm, è eccellente per i lavori di finitura sulla finitura superficiale.
Importante! Nella preparazione dell’intonaco viene utilizzata solo sabbia asciutta, anche una miscela leggermente inumidita con cemento si mescola molto male con cemento secco, il materiale uscirà eterogeneo e, di conseguenza, la superficie dell’intonaco si sgretolerà e si sgretolerà in alcuni punti.

Le qualità di cemento più utilizzate nell’intonaco ↑

A seconda degli scopi e degli obiettivi per la malta per intonaco, vengono utilizzati cemento Portland o scorie di cemento Portland di almeno 400 ° grado, meno spesso, in casi speciali, del 500 ° grado. La maggior parte dei maestri è ben consapevole della tecnica di preparazione e delle proporzioni necessarie della malta, dei requisiti per sabbia e cemento, ma non sempre possono selezionare con successo il marchio necessario per specifici tipi di intonaco o condizioni di lavoro.

Per grandi aree di intonacatura, con una piccola quantità di correzioni o livellamento delle pareti, vengono utilizzati i portlet M400 del primo tipo, sulla confezione che segna dopo le lettere PC è possibile vedere la designazione I o II. Il primo è il cemento con il massimo tasso di durezza e rigidità. I cementi elencati per intonaci di pareti esterne, in condizioni di elevata umidità e bassa temperatura, si sono dimostrati validi..

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

Il secondo tipo di cemento corrisponde a Portland con speciali additivi per ridurre le sollecitazioni interne del calcestruzzo e getti di cemento, per migliorare la duttilità e la resistenza al gelo della composizione per intonaco. Tale cemento non è male per il livellamento delle pareti..

Inoltre, ci sono molti tipi specializzati di cemento con caratteristiche migliorate, ma sono utilizzati in strutture industriali, per i normali lavori di intonacatura non vengono spesso utilizzati.

L’uso di speciali additivi modificanti ↑

Non è sempre possibile raggiungere la qualità «adesivo» miscela di stucchi su mattoni o, soprattutto, base di cemento delle pareti. Spesso la causa di un’adesione anormale è la consistenza impropria dello stucco preparato o la scarsa preparazione della superficie della parete stessa. La consistenza della composizione per l’intonaco è abbastanza semplice da controllare: dalla superficie metallica liscia della spatola o della regola, la soluzione scorre per circa 7-8 secondi in un pezzo compatto e non si scarica o si attacca saldamente allo strumento.

Nella miscela di stucchi finiti «vischiosità» malta per intonaco aumentata artificialmente da additivi in ​​piccole proporzioni di composizioni adesive in polvere di carbocellulosa o poliacetato solubili in acqua. Spostano l’aria dalla superficie dell’intonaco e riducono il coefficiente di tensione superficiale dell’acqua legata.

Grazie a ciò, lo strato indurito acquisisce una superficie molto uniforme e liscia. In alternativa alla preparazione di pareti e miscele per intonaci, è possibile utilizzare composizioni liquide già pronte KMS, progettate per l’adescamento di pareti e la preparazione di malte da intonaco.

Ma il più delle volte, per migliorare la duttilità delle malte cementizie a base di sabbia a base di M400 I, i maestri e i dilettanti usano detersivi a basso costo o detergenti liquidi sintetici, in una proporzione di 50-70 grammi per serbatoio da 50 litri della miscela. L’efficacia di un tale metodo è difficile da valutare con recensioni contrastanti, ma per certezza è meglio controllare la ricetta con tensioattivi su piccole porzioni della composizione per intonaco.

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

Un effetto simile, ma meno espressivo, viene esercitato da una piccola quantità di argilla oleosa, 50-100 g per 15 litri di acqua. La massa di argilla viene macinata con una mano in acqua fino a ottenere una sospensione fangosa omogenea, che viene riempita con una miscela secca di cemento e sabbia. La massa in gesso diventa più duttile e meno suscettibile alle alte temperature dell’aria, si asciuga più a lungo del solito. In caso di sovradosaggio della percentuale richiesta di argilla o essiccazione su un forte tiraggio su una superficie intonacata, può formarsi una rete di microcracks.

Nella ricetta precedente, l’argilla può essere sostituita con pasta di calce o un sostituto liquido per calce in una proporzione di 150 grammi di additivo per 50 kg di miscela di gesso. Questo tipo di intonaco può essere preparato per pareti esterne e persino seminterrati..

Per pareti in cui la superficie subisce temperature estreme regolari e abbastanza forti, è meglio usare un additivo nella miscela di una piccola percentuale di materiale tritato in fibra a base di polimeri, vetroresina o strutture in fibra.

Conclusione, componenti speciali per intonaco ↑

Per ridurre la densità dell’intonaco e aumentare l’isolamento termico, è possibile aggiungere alla composizione per l’intonaco speciali tipi di sabbia e materie prime naturali macinate nelle proporzioni richieste. Farina e semole di dolomite frantumata e vermiculite rovente aumentano il numero di pori e microcavità nel volume della malta cementizia dello stucco fino al 30-33% e, in proporzioni speciali, la presa d’aria nella massa in gesso può raggiungere il 47-50%.

Come preparare una miscela per intonacare le pareti

Il contenuto medio nella proporzione di tali riempitivi può variare dal 13 al 27%. Le perdite di calore sono significativamente ridotte, le qualità di isolamento acustico sono migliorate del 20-25%, la permeabilità al vapore è aumentata mantenendo qualità idrorepellenti.

È inoltre possibile aumentare il numero di pori attraverso reagenti speciali come Ceresit CR166, appositamente progettato per ridurre la quantità di vapore acqueo nell’atmosfera degli spazi chiusi.

L’auto-preparazione di una malta per stucco non richiede una conoscenza eccezionale, è sufficiente mantenere accuratamente le proporzioni di cemento e sabbia e utilizzare additivi speciali nella malta. L’acquisto di una miscela di intonaci preconfezionati costerà 2-2,5 volte più costoso con un livello medio di qualità dell’intonaco.

logo

Leave a Comment