Materiali di costruzione

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

La costruzione o la riparazione è sempre stata associata a un sovraccarico di materiali da costruzione. Molto spesso a causa di un uso improprio o di un calcolo errato delle norme per il consumo di materiali sfusi per la preparazione di malte e intonaci murali. Maggiore è il cantiere, più accuratamente è possibile controllare il volume richiesto di tutti i componenti, dai mattoni agli additivi complessi al materiale cementizio.

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

Perdita e consumo di materiale per intonaco ↑

Molto spesso riceviamo materiale calibrato per la produzione industriale: cemento, calce, componenti di miscele secche di gesso. Meno spesso: sabbia, molto spesso viene venduta «peso vivo», ma per le opzioni di finitura delle pareti responsabili è possibile utilizzare materiale lavato e stuccato, senza grumi e pietre.

Le perdite di materiale da costruzione si formano quando si intonacano le pareti a causa di:

  • Restringimento tecnologico dei materiali da costruzione, in particolare in caso di non utilizzo dei gradi raccomandati di cemento;
  • Aumento dei consumi a causa della violazione della tecnologia di cottura;
  • Perdite e spese associate al movimento di materiali da costruzione da un sito all’altro;
  • Rifiuti normativi durante l’intonacatura delle pareti a causa della dispersione di malta applicata alla parete, sottosquadro degli strati di intonacatura con uno strumento, residui sugli utensili di miscelazione.

Senza entrare nella complessità di determinare tutti i componenti, è possibile stimare il volume totale entro cinque litri per cento litri di soluzione, cioè circa il 5%.

Mancia! Il consumo di cemento calibrato è molto più basso, le condizioni di conservazione nella confezione di fabbrica offrono risultati di presa migliori, specialmente con la natura irregolare del lavoro.

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

Ancora più importante, il produttore indica quasi sempre il consumo di materiale per m2 operazioni di base per la posa o l’intonacatura delle pareti e le proporzioni raccomandate nella fabbricazione della malta. Basato sui dati di consumo medi per m2, puoi fare stime dei costi con fiducia.

Consumo di materiali di base in gesso per parete quadrata ↑

Per determinare il volume richiesto stimato di materiali, sarà necessario valutare con precisione le dimensioni delle pareti e delle superfici per l’applicazione dell’intonaco. Anche i nuovi muri possono avere molte sezioni curve e difetti che dovrebbero essere mascherati con intonaco. Pertanto, in diverse aree, lo spessore dell’intonaco sarà diverso, da pochi centimetri a una dozzina di millimetri.

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

Stimiamo i valori esatti della superficie ↑

Non è necessario valutare la quantità richiesta di intonaco per m2 muri come si chiama, «circa». Puoi facilmente commettere errori e spendere soldi per volume ovviamente inutile di materiale per le pareti.

Se l’applicazione di intonaci e lavori di finitura saranno eseguiti da lavoratori assunti, a causa di un calcolo improprio delle esigenze della soluzione per m2 risparmieranno materiale e guadagneranno una metà aggiuntiva della tariffa concordata. Ad esempio, il tasso di intonacatura di un m2 è di 400 rubli., quindi al massimo «Salvataggio» a causa di calcoli errati, i lavoratori riceveranno da 150 rubli. di tasca a causa di un uso eccessivo di cemento.

La condizione principale per l’affidabilità del calcolo del consumo per m2 sta effettuando le misurazioni solo dopo aver installato i punti di riferimento che formeranno la futura nuova superficie immaginaria del gesso.

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

Oltre ai fari, è necessario allungare almeno quattro linee orizzontali su tutta la larghezza del muro, da un angolo all’altro; le linee di pesca devono toccare leggermente i fari di guida.

Metodologia per il calcolo del consumo per m2 relativamente semplice e molto dipende dalla scrupolosità delle misurazioni:

  1. Lungo ciascuno dei boschi, in 5-7 punti, viene misurata la distanza dalla lenza alla superficie del vecchio muro, più punti di misurazione, più accuratamente determiniamo il consumo di massa di gesso per m2;
  2. Per ciascuna delle linee, il valore medio è determinato sommando tutti i risultati e dividendo per il numero di punti di misurazione. Ad esempio, in cinque punti sono stati ottenuti i risultati: 4 cm, 4,5 cm, 5 cm, 7 cm, 3 cm. La somma delle misure 4 + 4,5 + 5 + 7 + 3 è 23,5 cm, divisa per 5 e otteniamo la media 4,7 cm.
  3. Quindi, riassumiamo allo stesso modo i valori medi ottenuti per ciascuna delle linee e dividiamo per il numero di linee allungate. Ad esempio, i valori medi su cinque linee di pesca allungate erano: 3 cm, 4 cm, 4,7 cm, 5 cm, 6 cm. La somma di 3 + 4 + 4,7 + 5 + 6 è 22,7 cm, divisa per il numero di linee e otteniamo i 4,54 cm desiderati, o 0,000454 m e 0,46 dm.
  4. Moltiplicare l’area della parete misurata per intonaco in m2 e in dm2 per il numero medio calcolato e otteniamo la quantità totale di gesso in cubi e litri, moltiplicando di 0,46 dm per 100, otteniamo il consumo medio in litri di gesso per m2 muri.
Mancia! Stima della quantità di intonaco «circa», puoi facilmente commettere errori nei calcoli per m2 30-40%.

Caratteristiche del calcolo dell’intonaco per pareti ↑

Sulla base del valore calcolato del volume richiesto di intonaco per parete quadrata, viene presa in considerazione la complessità del lavoro nella parte del soffitto delle pareti. Questo è spesso associato al rischio di desquamazione o deformazione parziale dello strato.

Pertanto, al 5% precedentemente stabilito delle perdite tecnologiche normative, è razionale aggiungere il 2% al consumo per intonacare sezioni difficili e inaccessibili del muro. Ovviamente, il consumo per stuccatori esperti sarà inferiore e per i principianti, il consumo di stucco può aumentare dal 2% al 30%. Di conseguenza, anche a costi di lavoro più elevati, uno specialista può risparmiare significativamente più materiali..

Inoltre, il calcolo non tiene conto del consumo di intonaco di finitura, molto spesso lo spessore dello strato in punti particolarmente problematici non supera una dozzina di millimetri. Pertanto, in una stima approssimativa, è possibile prendere il consumo di materiali da costruzione di finitura in 1/10 del volume dell’intonaco principale.

Quanto intonaco è necessario per 1 m2 di muro

Il calcolo, sebbene sia legato a una geometria specifica del muro, si basa principalmente su considerazioni sull’utilizzo di componenti di qualità. In alcuni casi, sia i maestri che i dilettanti, hanno ampiamente utilizzato numerosi additivi sintetici che aumentano il numero di pori dell’aria nella soluzione per migliorare le proprietà di isolamento termico. Pertanto, il consumo di cemento e sabbia rimane lo stesso e il volume o il consumo di materiale da costruzione per intonaco è ridotto del 18-20%.

Al contrario, l’uso di sabbia fine come riempitivo al posto di sabbia di grana normale o grande porta ad un aumento del restringimento e ad una maggiore densità dell’intonaco. Pertanto, scegliendo una miscela secca pronta, dovresti studiare attentamente la sua composizione, prima di tutto, informazioni sulla presenza di una varietà di additivi modificanti.

Conclusione ↑

In caso di dubbi sull’affidabilità della quantità di consumo di gesso, è sempre possibile affinare il valore ottenuto utilizzando uno dei tanti calcolatori di edifici online.

logo

Leave a Comment