Piani

Come realizzare un massetto a secco con le tue mani

Quando si acquista un appartamento, il problema di riparare una nuova casa diventa spesso acuto. Soprattutto questa domanda eccita coloro che hanno avuto la fortuna di acquisire metri quadrati nel nuovo edificio. Di norma, dopo aver acquistato tali appartamenti, è necessario eseguire seri lavori di riparazione, poiché inizialmente la casa assomiglia a una scatola di cemento nudo.

La domanda più interessante per i nuovi proprietari è il genere. Non è sorprendente, perché per portarlo in un normale aspetto residenziale, è necessario prima eseguire un massetto. Cos’è? Com’è fatto?

Che cos’è un massetto? ↑

Come realizzare un massetto a secco con le tue maniIn realtà, questo è il livellamento del pavimento, che può essere di diversi tipi – in realtà, massetto e livellamento del pavimento sfuso. La struttura del massetto comprende aggregato minerale con grani non più di 0,5 cm e una base di cemento. L’altezza del pavimento di livellamento con un massetto dovrebbe oscillare tra 3-15 cm.

Esistono due tipi principali di massetti: asciutto e bagnato. Considerare più in dettaglio asciutto.

Un massetto a secco ha diversi aspetti positivi nel lavoro ed è adatto per locali residenziali: velocità di posa rapida, isolamento termico e acustico, consente di nascondere le comunicazioni e rende il pavimento dell’intero appartamento sullo stesso livello.

Inoltre, quando si lavora con un massetto a secco, ci sono vantaggi, come:

  • lavoro senza polvere;
  • meno lavoro del cemento;
  • non è necessario attendere un lungo tempo di asciugatura: dopo alcune ore è possibile eseguire altri lavori;
  • è possibile eseguire lavori anche in inverno;
  • grazie al suo peso leggero, un massetto a secco può essere utilizzato nelle vecchie case, a causa del piccolo carico sulle strutture di supporto;

Come realizzare un massetto a secco con le tue maniSfortunatamente, ci sono alcuni svantaggi che vale la pena menzionare:

  • tale pavimento assorbe rapidamente l’umidità, pertanto richiede un ulteriore isolamento se posizionato in bagno o in cucina, oltre a posare uno strato impermeabilizzante e lavorarlo con miscele ignifughe;
  • il pavimento è alto da 10 a 15 cm, il che non va bene per le stanze con soffitti bassi. È meglio se l’altezza del soffitto è di 3 m.

Allo stesso tempo, la tecnologia è abbastanza semplice e puoi risparmiare extra sulla posa del pavimento e fare questo lavoro da solo.

Massetto fai-da-te ↑

Questa tecnologia consiste nella posa di elementi in lamiera su un tumulo specifico di materiale isolante a grana. Sono abbastanza semplici e leggeri, questo tipo di massetto è molto più facile da fare con le tue mani..

Video: come avviene il processo del massetto a secco, puoi vederlo qui:

Prima di iniziare i lavori, è necessario pulire il pavimento della stanza da detriti e sporco. La pulizia deve essere eseguita senza umidità, puoi solo leggermente inumidire se c’è molta polvere.

Importante! Se il pavimento è irregolare e si notano spazi vuoti tra le piastre, assicurarsi di chiuderle con speciali miscele di riparazione. Non sperare che un massetto a secco li chiuda – questo comporterà conseguenze negative nelle operazioni future.

Il prossimo passo è la posa obbligatoria dello strato impermeabilizzante. Dovrebbe essere affrontato il più attentamente possibile. Il fatto è che se l’acqua penetra nel pavimento, seguiranno le deformazioni e alla fine dovrai ricoprire un massetto.

L’impermeabilizzazione avviene attraverso un film plastico. È posato sul pavimento e montato solo sulle pareti a un livello di 5 cm dal pavimento. Successivamente, è necessario posare lungo il perimetro della stanza una striscia di lana minerale o polietilene su uno strato di film plastico. Questo viene fatto per l’isolamento acustico e l’ammortizzazione..

Come realizzare un massetto a secco con le tue mani

Quindi dovresti posare il massetto stesso. È meglio se sono particelle di argilla espansa con una frazione da 1 a 5 mm. A causa della differenza di diametro, copriranno perfettamente la superficie con uno strato liscio. Per livellare il livello, si consiglia di utilizzare nuovamente i beacon. Lo strato deve essere colato in modo da lasciare un margine di 2,5 cm tra la superficie del foglio. L’allineamento inizia dall’angolo più lontano e termina vicino all’ingresso.

La superficie del massetto a secco è costituita da fogli di fibra di gesso. Questo materiale è molto più resistente del muro a secco. La connessione tra i fogli avviene tramite un bordo piegato, che è incollato con una speciale massa adesiva e avvitato con viti.

Inizia dalla porta principale. Per non danneggiare la superficie uniforme costituita da sabbia argillosa espansa, è necessario imporne uno in più sul primo foglio installato, sul quale sarà possibile continuare a lavorare. Tutti i punti dei giunti delle piastre sono fatti scorrere con le viti.

Dopo aver posato tutti i fogli, è possibile tagliare delicatamente i bordi sporgenti del film plastico. Inoltre, è possibile svolgere attività aggiuntive, a seconda di ciò che si intende fare (pavimenti caldi, ecc.).

Come realizzare un massetto a secco con le tue mani

Suggerimenti utili ↑

  • se viene fatto un massetto a secco in cucina o in bagno, si consiglia di giocare in modo sicuro e realizzare un altro strato di impermeabilizzazione.
  • se prevedi di posare le piastrelle sopra un massetto asciutto, puoi farlo direttamente sulla superficie del foglio con la colla.
  • se si desidera posare linoleum o pavimenti sfusi su un massetto asciutto, i giunti tra i fogli devono essere chiusi con stucco o materiale simile.
Nota! Il massetto a secco con argilla espansa viene eseguito in una volta sola – entro un giorno. Tuttavia, non dovresti iniziare immediatamente i lavori di finitura successivi, poiché potresti inavvertitamente danneggiarlo. Attendere un giorno affinché la colla si asciughi completamente e il materiale si depositi completamente.
logo

Leave a Comment