Balcone e loggia

Come glassare una loggia da soli

Il desiderio dell’uomo moderno a tutti i costi di espandere lo spazio abitativo dà origine a sempre più nuove tecnologie e tipi di lavoro nel mondo dell’edilizia. Quindi, oggi puoi vincere qualche centimetro di spazio personale, aumentando la tua loggia. Questo può essere fatto vetrando il territorio ausiliario (loggia) facendo una piccola estensione della sua parte del davanzale oltre la linea del parapetto. Pertanto, otterrai un davanzale abbastanza conveniente, ampio e funzionale sulla loggia, che può facilmente svolgere il ruolo del desktop. Una vetrata di alta qualità dello spazio risultante, a sua volta, darà al tuo appartamento più luce solare ed espanderà visivamente la stanza.

Come glassare una loggia da soli
Loggia vetrata da asporto

Se desideri svolgere questo tipo di lavoro, di seguito ti forniremo istruzioni dettagliate, grazie alle quali potrai gestire il caso al più alto livello. Tuttavia, senza l’aiuto di un partner in questo tipo di riparazioni, non è possibile farlo.

Importante: Prima di iniziare i vetri della loggia con un asporto, consultare le autorità competenti se tali azioni saranno appropriate per la propria casa particolare. Poiché lo stato di emergenza dell’edificio o il suo design speciale possono portare a risultati disastrosi dopo l’auto-riqualificazione della loggia. Solo dopo aver ricevuto l’autorizzazione appropriata dalle autorità competenti è possibile iniziare a lavorare.

Strumenti necessari per la smaltatura ↑

Per una riparazione completa e lavori di costruzione sulla vetratura della loggia con rimozione, è necessario il seguente elenco di strumenti e materiali da costruzione:

  • Angoli di metallo che fungeranno da staffe di supporto principali.
  • Profili metallici per l’assemblaggio della struttura robusta necessaria (telaio).
  • Roulette;
  • Ancoraggi di fissaggio per l’installazione affidabile di guide e staffe metalliche.
  • bulgaro.
  • Saldatrice.
  • Trapano avvitatore a batteria;
  • Livello dell’edificio.
  • Soluzione anticorrosiva per la lavorazione dei metalli.
  • Dipingi per dare un aspetto estetico a una struttura in metallo.
  • Isolamento.
  • Plastica per la decorazione interna ed esterna della loggia.
  • Foglio professionale per l’installazione di un picco.
  • Schiuma poliuretanica.
  • E le finestre a doppi vetri stesse con riflusso e davanzale inclusi.

Come glassare una loggia da soli
Profilo metallico

Importante: Prima di iniziare i lavori, separare lo spazio sotto la loggia con un nastro protettivo. Questo deve essere fatto per evitare possibili lesioni a un passante accidentale..

Vetratura della loggia con rimozione. Fasi di lavoro ↑

  • Prima di tutto, è necessario effettuare tutte le misurazioni necessarie. Dovresti determinare chiaramente la distanza del davanzale della finestra (non dovrebbe superare i 50 cm) per la linea del parapetto della loggia.
  • Secondo quanto desiderato, è necessario scegliere angoli di metallo delle dimensioni appropriate e fissarli saldamente al parapetto della loggia ad una distanza di 30-40 cm l’uno dall’altro ad angolo retto rispetto ad esso. È necessario produrre il fissaggio del telaio di supporto usando tasselli di costruzione e un cacciavite.

Come glassare una loggia da soli
Staffe di montaggio e saldatura di un telaio metallico

Importante: sono gli angoli correttamente e saldamente fissati che sopporteranno il carico massimo dopo la vetratura del sito.
  • In secondo luogo, è necessario rimuovere il tetto della futura loggia installando profili metallici sul soffitto di cemento. Dovrebbero essere a favore del presunto deflusso della loggia di 10-15 cm I profili sono attaccati, come angoli (parentesi), a una distanza di 40-50 cm l’uno dall’altro. Attraverso i profili montati saldiamo una trave di metallo trasversale, che successivamente terrà finestre con doppi vetri. Così otteniamo una specie di cornice della parte superiore della loggia.
  • Non dimenticare di controllare l’uniformità della struttura montata usando il livello dell’edificio.
  • Il prossimo passo è saldare un profilo metallico sopra gli angoli attaccati (attraverso), che formerà una sorta di telaio inferiore per contenere le unità di vetro.
    Come glassare una loggia da soli
  • All’esterno del parapetto della loggia è necessario saldare una scatola di metallo in base al suo perimetro, che sarà successivamente coperto con plastica o altro materiale.
Importante: il telaio metallico risultante deve essere trattato con un composto anticorrosivo e dopo che si è asciugato, verniciato in qualsiasi colore desiderato. Pertanto, è possibile proteggere il metallo da una rapida usura e invecchiamento a causa di influenze ambientali aggressive..

Isolamento della loggia vetrata ↑

Se vuoi usare la loggia futura come opera o altro spazio funzionale, allora è meglio isolarla. Questo può essere fatto sia esternamente che internamente. Come riscaldatore, schiuma, lana di vetro o altro materiale improvvisato possono servire. Come nel caso dell’isolamento delle pareti del muro a secco all’interno, il materiale termoisolante viene posato tra la parete del parapetto e la sua guaina. È possibile fissare l’isolamento stesso utilizzando viti autofilettanti. Quindi rivestiamo il perimetro della loggia con qualsiasi materiale desiderato.

Come glassare una loggia da soli
Isolamento della loggia

Loggia di registrazione ↑

Sul telaio risultante è ora possibile installare finestre con doppi vetri. Idealmente ci saranno strutture in alluminio, poiché hanno un peso relativamente basso, sono facili da installare e hanno proprietà operative migliorate..

Montiamo le finestre nell’apertura risultante, fissandole saldamente con un cacciavite e viti autofilettanti. Soffiare con cura tutti i possibili fori e spazi vuoti con schiuma.

Un paio di giorni le finestre si sistemano, dopo di che puoi procedere a finire la loggia stessa.

Come glassare una loggia da soli
Loggia vetrata

Per fare ciò, i resti della schiuma di montaggio vengono tagliati, viene installato un davanzale e le pendenze sono rivestite con plastica o muro a secco.

Non appena tutto il lavoro sporco è completato, puoi iniziare a finire l’interno e l’esterno della loggia con plastica o qualsiasi altro materiale.

Fissiamo la visiera o il tetto sul telaio ottenuto dall’alto. Idealmente, qui è adatto un foglio professionale, che viene montato abbastanza facilmente e serve a lungo.

Importante: soggetto a tutte le regole di installazione, durante calcoli accurati, con saldatura di alta qualità e duratura, di conseguenza, otterrai una loggia perfettamente bella e luminosa che ti servirà per molti anni!
logo

Leave a Comment