Soggiorno

Scaffali da parete fai-da-te

Gli scaffali a parete sono in grado di integrare armoniosamente il design della stanza. La gamma della loro destinazione è molto ampia. A seconda della posizione e delle opzioni di applicazione, scegli il materiale per la loro fabbricazione e pensa al design. Quali caratteristiche dovrebbero essere prese in considerazione prima di procedere con la creazione di una mensola a muro con le tue mani e quali sono le fasi principali del processo, conosceremo in dettaglio.

Scaffali da parete fai-da-te

Una varietà di disegni murali ↑

Lo scopo principale della mensola a muro è quello di posizionare molti piccoli oggetti, combinando organicamente le funzioni di conservazione e decorazione degli interni. A seconda di ciò, determinare l’opzione di installazione della struttura del mobile. Ci possono essere diversi:

  • Il metodo più comune di posizionamento è quello di creare una forma di muro quando il prodotto è attaccato a un muro, nella parte inferiore del quale si trovano spesso altri elementi di arredamento (divano, letto o tavolo).
  • Un punto culminante unico tra i design delle pareti può essere una mensola a cerniera fatta da sé. La differenza fondamentale sta nel modo di fissare: al posto delle tradizionali staffe e anelli, vengono utilizzate corde, catene e cinture.
  • A seconda dell’organizzazione dello spazio abitativo, periodicamente è necessario realizzare una mensola angolare. Inoltre, oltre al metodo comune di utilizzo delle aree interne, a volte viene utilizzato armoniosamente l’angolo esterno della stanza.

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Un po ‘di immaginazione e puoi realizzare un design di mensole a parete con le tue mani in varie varianti. Sono stati ampiamente utilizzati i seguenti modelli:

  • La console è il modo più semplice per realizzarla da soli: uno scaffale montato perpendicolarmente al muro.
  • Se lo si desidera, il design è integrato con pareti laterali e copre la parte posteriore.
  • Per creare un rack unico con le tue mani, è sufficiente combinare diverse console singole insieme.
  • Recentemente, gli esemplari combinati con una disposizione straordinaria di pareti orizzontali e verticali hanno guadagnato grande popolarità.
  • L’originalità dei numerosi modelli decorativi di mensole a muro. La loro funzione principale è quella di creare un elemento di design esclusivo secondo lo stile scelto..

Scaffali da parete fai-da-te

Occasionalmente, la facciata di una struttura fai-da-te è integrata con il vetro. Questo è pratico quando si conservano oggetti che non hanno una funzione decorativa. Una piccola parte dei disegni di mensole a muro che possono essere decorati con le tue mani è presentata nei disegni seguenti:

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Le sfumature della scelta del materiale nel design ↑

Nessun lavoro di costruzione è completo senza un piano preliminare.

Commento! Prima di iniziare a progettare uno scaffale con le tue mani, devi decidere il materiale per la base.

Quando lo si sceglie, viene preso in considerazione il luogo in cui verranno installate la struttura del mobile e le sue funzioni principali. Lo scopo degli scaffali a parete è il seguente:

  • Gli scaffali, basati sul legno e sui suoi derivati, sono sicuramente utili per gli amanti del libro e gli studenti..
  • Per conservare vasetti di spezie o oggetti decorativi in ​​cucina (che includono piatti originali o tazze esclusive), vengono utilizzati ripiani stretti dotati di lati bassi. In questo caso, è più appropriato utilizzare il legno per la produzione, anche se a seconda del design scelto, i campioni di vetro possono anche apparire armoniosamente.
  • La disposizione del bagno non fa a meno dell’installazione di ripiani in vetro, integrati da elementi cromati. Ciò è dovuto ai requisiti di base del materiale: deve avere un elevato livello di resistenza all’umidità.
  • Dimostrare immaginazione con la scelta del materiale per l’autoproduzione consente scaffali universali. Sono pensati per l’impostazione di fiori o vari souvenir e la base è selezionata tenendo conto del design generale della stanza. Può essere un legno classico, metallo resistente, completato da elementi forgiati o vetro, creando l’effetto di leggerezza.

Scaffali da parete fai-da-te

Opzioni di montaggio ↑

Il tipo di fissaggio gioca un ruolo importante nella progettazione della struttura dello scaffale a parete. Esaminando le opzioni di fissazione, sarà più facile determinare il metodo più appropriato..

Anelli classici ↑

Il fissaggio tradizionale degli scaffali a parete è l’uso di cerniere. Sono perfettamente adatti per prodotti in legno e suoi derivati. Una condizione importante è che il materiale deve avere uno spessore sufficiente. L’intero processo si svolge in più fasi:

  • Le cerniere sono fissate sul lato della struttura del mobile con viti autofilettanti.
  • Dopo aver misurato la distanza tra i fori, la lunghezza richiesta è indicata sul muro.
    Attenzione! Mantenere la linea orizzontale è importante quando si fissa il ripiano a parete.
  • Nel punto indicato, vengono praticati fori del diametro desiderato per l’inserimento del tassello.
  • Una vite autofilettante con un cappello pulito, su cui è appeso uno scaffale, viene avvitata in un tassello intasato.

Scaffali da parete fai-da-te

Ripiani di fissaggio in vetro ↑

L’uso di anelli non è adatto a tutti i materiali. I ripiani in vetro a parete sono montati utilizzando dispositivi di fissaggio speciali per prodotti fragili. I dispositivi di fissaggio sono composti da due parti e sono spesso integrati con guarnizioni elastiche, tra cui è inserito un ripiano in vetro. La parte inferiore del dispositivo per il fissaggio sicuro della struttura della parete è dotata di una vite di bloccaggio.

Un modello di montaggio comune per una mensola in vetro è un esemplare chiamato pellicano che può contenere una struttura della parete da 8 a 34 mm di spessore. Oltre al vetro, può essere utilizzato per fissare altri materiali con dimensioni simili..

Scaffali da parete fai-da-te

Montaggio a incasso e staffe decorative ↑

Semplicità e originalità si distinguono per l’installazione segreta di una mensola a muro. In questo caso, l’hardware è completamente mascherato. L’essenza di questo metodo è la seguente:

  • alla fine della struttura in legno, viene preparato un incavo per il perno e il corpo del dispositivo di fissaggio;
  • il supporto è fissato al muro, dopo di che viene inserito un ripiano.

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Per creare un design individuale della stanza, consentire mensole a muro con staffe decorative. Possono essere realizzati in modo produttivo o appartenere a copie esclusive. Di seguito sono presentate le foto di mensole a muro, decorate con staffe, realizzate da te:

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Processo di produzione ↑

A seconda del design e del materiale scelti, il processo di autoproduzione di una mensola a muro ha le sue caratteristiche.

Albero ↑

Se vuoi realizzare il tuo scaffale da parete in legno originale con le tue mani, avrai bisogno di:

  • Materiale per la base. Oltre alle specie legnose naturali, puoi prendere MDF, pannelli di particelle o GVL, questo faciliterà notevolmente il trattamento superficiale.
  • Puzzle che può sostituire un seghetto.
  • Trapano e smerigliatrice.
  • Righello con la matita.
  • Livello dell’edificio.
  • Colla per falegname o unghie liquide.
  • Vernice o macchia.
  • Staffe, tasselli e viti.

L’intero processo di realizzazione di una mensola a muro con le tue mani è semplice. Dopo aver elaborato un piano o preso come base il progetto finito, le dimensioni della struttura vengono trasferite al materiale. È meglio vedere una base di legno con un puzzle, che fornisce un taglio perfettamente uniforme.

Scaffali da parete fai-da-te

Tutti gli elementi di una mensola in legno sono accuratamente lucidati, in presenza di difetti significativi utilizzo lo stucco per legno. Nella fase iniziale, sarà necessaria la carta vetrata n. 40, levigare la carta n. 80 e 120 consentirà di ottenere una superficie perfettamente liscia.

Scaffali da parete fai-da-te

Collegare i dettagli della struttura della parete con chiodi liquidi o colla per legno.

Successivamente, lo scaffale viene elaborato a sua discrezione. Puoi scegliere una macchia, una vernice o una vernice brillante per la camera dei bambini.

Scaffali da parete fai-da-te

Sulla mensola e sul muro, i segni sono fatti per il fissaggio. Le staffe sono collegate allo scaffale e viene praticato un incavo nel muro con un trapano, dopo di che vengono inseriti i tasselli.

Scaffali da parete fai-da-te

Nella fase finale, le viti sono avvitate e il ripiano a muro è sospeso.

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Vetro ↑

I locali con una piccola area sono meglio attrezzati con mensole a parete in vetro che formano un’atmosfera di leggerezza e aumentano visivamente lo spazio. Se l’esperienza con il vetro non è sufficiente, è meglio contattare gli specialisti che, contemporaneamente al taglio di materiale fragile, eseguiranno qualitativamente la lavorazione delle fette. I seguenti passaggi per il montaggio di un ripiano a muro sono alla portata di chiunque sia in grado di tenere in mano uno strumento e sono simili alla procedura di fissaggio di una struttura in legno:

  • Usando il livello, i punti di montaggio sono contrassegnati sul muro.
  • Design «Pellicano» ha bisogno di due tasselli.
  • Dopo aver rimosso il rivestimento decorativo, troverai i fori in cui è necessario avvitare i dispositivi di fissaggio.
  • Il rivestimento decorativo viene inserito e viene inserito il vetro.
  • Nella fase finale, stringere la vite.

Questo completa l’installazione della struttura di vetro della parete..

Scaffali da parete fai-da-te

Scaffali da parete fai-da-te

Conclusione ↑

La corretta combinazione della mensola a muro con il resto dei mobili creerà un design armonioso della stanza, caratterizzato da individualità.

logo

Leave a Comment