Soggiorno

Ripiani angolari

Le mensole angolari sono sempre più presenti nelle cucine e nei bagni. Oltre al bell’aspetto, tali design sono progettati per ospitare numerosi accessori da cucina.

Ripiani angolari

Ripiani angolari in cucina ↑

Se la cucina ha strutture angolari, i mobili standard assumono un aspetto elegante e accogliente. Nella foto, l’opzione di posizionare le strutture angolari in una cucina moderna.

Le donne che cucinano ogni giorno preferiscono gli armadi chiusi, che possono essere raggiunti solo con sgabelli, scaffali aperti sospesi. Puoi sistemare su di essi piatti, barattoli con spezie, tazze, cioè quegli elementi di cui la padrona di casa ha costantemente bisogno.

Ripiani angolari

Mancia! Puoi mettere foto di famiglia, piccoli vasi, souvenir portati da viaggi su strutture montate.

Nella foto: un’opzione di design per le strutture angolari delle pareti della cucina.

Ripiani angolari

Vantaggi dei ripiani angolari ↑

In una piccola cucina, tali progetti aiuteranno la padrona di casa a massimizzare l’uso dello spazio libero. Poiché tali strutture murarie si trovano all’esterno dell’area di lavoro, puoi usarle per creare accenti luminosi in cucina, armati di cofanetti, vasi, barattoli di vetro, piccoli dipinti. I ripiani angolari sono abbastanza compatti, sono comodi da usare. Grazie al design specifico, ti consentono di utilizzare appieno l’angolo libero della cucina.

Mancia! Se appendi uno scaffale angolare a parete nell’area di lavoro, avrai a portata di mano tutti gli elementi necessari.

Scelta del materiale per ripiani sospesi ↑

Quando si sceglie materiale per strutture murarie, è necessario tener conto del loro scopo. Le opzioni di scaffalature rimovibili devono essere particolarmente resistenti per resistere a trasferimenti costanti da un luogo a un altro.

Mancia! Affinché le mensole si adattino allo stile creato nell’appartamento, è meglio farle dallo stesso materiale dei mobili.

Ripiani angolari

Albero ↑

Tra le varietà di materiali per strutture murarie angolari, la posizione di spicco appartiene al legno naturale. Il costo di questo materiale è piuttosto elevato, quindi preparatevi a pagare un prezzo elevato per gli scaffali in legno. Le strutture in rovere sono caratterizzate da una maggiore resistenza alla deformazione, resistenza alla decomposizione e all’umidità. Se si ricopre la superficie in rovere con uno strato sottile di vernice trasparente o impregnazione, è possibile aumentare significativamente la durata di conservazione.

Le mensole da cucina in pino hanno caratteristiche tecniche più modeste, ma a costi inferiori. Il prezzo accessibile ha reso gli scaffali angolari in pino un vero leader nel mercato dell’arredamento.

Una soluzione interessante sarebbe l’acquisizione di strutture angolari incernierate in faggio. Per proprietà, questo tipo di legno è simile alla quercia, ma non è resistente all’umidità elevata, quindi è meglio rifiutare i ripiani in faggio in cucina e in bagno. Si adattano perfettamente all’interno del soggiorno, della camera da letto, apportano armonia e familiarità alla stanza. Nella foto – una variante di una mensola angolare in faggio.

Ripiani angolari

I ripiani in betulla sembrano esteticamente gradevoli, ma design simili hanno una bassa resistenza.

Mancia! I ripiani angolari in betulla sono adatti solo per oggetti leggeri e souvenir decorativi.

Qualunque sia il tipo di legno che scegli per la decorazione, assicurati di coprire gli scaffali con impregnazione o vernice. Sarai in grado di proteggerli dall’umidità, mantenere un aspetto estetico per tutto il periodo operativo.

MDF, Truciolare ↑

Questi materiali sono utilizzati nella fabbricazione di mobili per armadi. L’elemento di collegamento in MDF è spesso persistente. Poiché questo materiale contiene residui di acido solforico, non è consigliabile utilizzare tali ripiani in bagno o in cucina (un esempio di uno scaffale in MDF nella foto).

Ripiani angolari

Un film, plastica o impiallacciatura è incollato al pannello. La variante di rivestimento e colore può essere scelta per lo stile generale della cucina, corridoio, camera da letto. Lo spessore dei pannelli varia da 16 a 18 mm e, se lo si desidera, è possibile ordinare anche poli con uno spessore di 21-25 mm. Caratteristiche degli scaffali angolari, vedi il frammento del video

Mancia! Se decidi ancora di acquistare una mensola angolare in cucina da MDF o truciolare, controlla la qualità dei bordi. Se trovi angoli non trattati, difetti di rivestimento, rifiuta di acquistare.

Metallo ↑

Recentemente, gli scaffali in metallo possono essere sempre più visti nelle cucine degli appartamenti urbani e dei palazzi suburbani. In base alla progettazione, sono simili ai modelli in legno, hanno parti trasversali portanti e montanti. Per la fabbricazione di strutture metalliche angolari, vengono utilizzati profili di varie forme. Per proteggere il prodotto finito dalla corrosione atmosferica e chimica, viene utilizzata la vernice polimerica. Nella foto – un campione di una mensola angolare in metallo.

Ripiani angolari

Tali modelli hanno una lunga vita operativa. Sono in grado di sopportare carichi significativi, altri materiali non hanno tale opportunità..

Vetro ↑

I ripiani angolari in miniatura in vetro resistente porteranno facilità e leggerezza alla stanza. Lo spessore del materiale non supera gli 8 mm, ma il ripiano resisterà allo stesso peso del MDF. Le strutture a cerniera possono essere realizzate sotto forma di una scala, catturando non solo l’angolo, ma anche parte del muro. Se la mensola è realizzata con una combinazione di vetro e metallo, si adatta facilmente a qualsiasi tipo di interno.

Ripiani angolari

Plastica ↑

Tali ripiani hanno il costo più basso, sono leggeri e originali. Lo svantaggio di tali progetti è che sono progettati per un peso ridotto. Tali ripiani angolari sono adatti solo per piccoli souvenir, cioè eseguiranno compiti decorativi.

I ripiani angolari possono essere realizzati con le tue mani, armati dei materiali e degli strumenti necessari. Per lo stile country, puoi raccogliere i resti di MDF, elementi di fissaggio, viti, disegnare uno schizzo e procedere all’attuazione del piano.

Ripiani angolari

Per fissare una mensola di qualsiasi materiale (tranne la plastica), è meglio usare un tassello. Le strutture angolari incernierate possono essere integrate con cassetti, creare luci a LED all’interno. Se come materiale per lo scaffale sono stati utilizzati legno o vetro, la striscia LED fissata lungo il perimetro dello scaffale riempirà la stanza di luce aggiuntiva la sera, porterà ulteriore comfort alla stanza o alla cucina e renderà l’atmosfera romantica e davvero familiare..

Segreti di design ↑

Strutture angolari e battenti per cucine, bagni, corridoi, camere da letto, must «sciogliere» all’interno, diventa un’aggiunta, non un accento brillante. Una soluzione interessante sarebbe la combinazione di più materiali in un unico progetto. Ad esempio, una mensola in vetro, legno, integrata da parti metalliche forgiate, diventerà una decorazione del soggiorno o del corridoio.

Tra le tendenze della moda e l’uso di diversi scaffali angolari in una stanza. I designer propongono in una parte di fissare una mensola in metallo e in un altro angolo di posizionare una struttura in vetro. Affinché possano adattarsi armoniosamente agli interni creati, devi pensare alla loro forma, dimensione, combinazione di colori.

Ripiani angolari

Una mensola in vetro ad angolo sarà l’opzione migliore per il bagno. Puoi mettere spazzolini da denti, pasta, shampoo, gel doccia, sapone. Esistono anche modelli di mensole angolari che possono essere adattate per riporre asciugamani, biancheria. Per il bagno, i produttori offrono attualmente molte opzioni con illuminazione originale.

Scaffali così insoliti con illuminazione sono adatti per la camera da letto. Di sera, i LED riempiranno la stanza di luce romantica, creando un’atmosfera intima per gli abitanti della stanza.

Ripiani angolari

Conclusione ↑

Nel mercato delle costruzioni, ci sono molte opzioni per i mobili a parete. Poiché molti appartamenti non possono vantare una vasta area, è necessario cercare modi per posizionare razionalmente gli elementi di arredo. Per garantire che gli angoli non rimangano vuoti, vengano utilizzati al massimo, è possibile scegliere uno dei tanti ripiani angolari.

Ripiani angolari

Le strutture aperte richiedono un’attenta manutenzione, quindi puoi scegliere mensole angolari con cassetti aggiuntivi e porte a battente leggere. Tra i vantaggi dell’autoproduzione di strutture murarie angolari si può notare la possibilità di una loro selezione indipendente in forma, dimensioni, fiori. Questa opportunità è rilevante per la disposizione della stanza non standard. Per quanto riguarda i prodotti finiti, puoi realizzare l’arredamento in base alle tue preferenze di gusto, inserendo armoniosamente le mensole angolari all’interno dell’intero appartamento o casa.

logo

Leave a Comment