La stanza dei bambini

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Un asilo nido è un luogo in cui un bambino trascorre una parte significativa della sua vita. E questa stanza non dovrebbe solo essere comoda, avere tutti i mobili e le attrezzature necessari, ma anche progettata con competenza. Ciò che circonda il bambino è in grado di esercitare una grande influenza sulla formazione del suo carattere e dei suoi gusti..

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

È positivo se è possibile sistemare ogni bambino in una famiglia con due bambini nella propria stanza in base ai propri gusti, bisogni, desideri, età e sesso. Ma se questo non è possibile, dovrai provare a creare nel quadro di una stanza, spesso non così grande, un design che si adatta a due persone con i propri personaggi e passioni.

Come realizzare un asilo ↑

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Una regola importante nell’organizzazione di un asilo nido per due o tre bambini eterosessuali è nulla di superfluo. Spesso i genitori mandano nella stanza per i bambini quei mobili che non sono più necessari nel resto dell’appartamento, pensando che possano ancora servire i bambini. Ma non vale la pena farlo. I bambini trascorrono gran parte della loro vita nella scuola materna e dovrebbe essere confortevole e progettato in modo attraente. Se la stanza del bambino ha un magazzino di cose non necessarie, come può essere insegnato a mantenere l’ordine?

Zonizzazione della stanza ↑

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Esistono due modi principali per progettare un asilo nido per un ragazzo e una ragazza:

  • Dividi la stanza in zone per ogni bambino;
  • Progetta l’intera stanza con un design neutro e una combinazione di colori..

Per i bambini eterosessuali, la prima opzione è migliore. Anche se sono gemelli o hanno una differenza di età di 1-2 anni, ad es. crescere allo stesso tempo, tuttavia, i gusti e i desideri dei bambini di sessi diversi iniziano a differire nel tempo.

Come realizzare la suddivisione in zone della stanza dei bambini per i bambini eterosessuali?

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

  1. L’intera partizione, ad esempio, dal muro a secco.
  2. Divisorio vivente da una mensola con fiori o un grande acquario per pesci o tartarughe. Questa opzione è adatta per i bambini più grandi che ribaltano i fiori e non rompono il vetro.
  3. Allo stesso modo per i bambini più grandi – vetrate, blocchi di vetro, una partizione sulla ringhiera.
  4. Posizione a strati.
  5. La stanza può essere divisa non solo da una massiccia costruzione fatta di mobili o una partizione, ma anche schermi portatili, tende. Tutto ciò crea uno spazio personale per i bambini, ma se necessario, può essere rimosso in qualsiasi momento..

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Anche se il posto letto e l’area di studio di ogni bambino dovrebbero avere il proprio, lo spazio di gioco può essere reso comune, naturalmente, senza dimenticare che i giocattoli per bambini diversi avranno ancora bisogno di diversi.

La zona notte nella stanza dei bambini ↑

Anche per i bambini piccoli che vanno d’accordo, non è necessario disporre di un posto letto per due o mettere i letti molto vicini l’uno all’altro. Ogni bambino dovrebbe avere un piccolo spazio personale che appartiene a lui e solo a lui. Se la camera ha una zona notte comune, i letti in essa contenuti devono essere posizionati su livelli diversi o separati da una piccola partizione o da un mobile: un rack, un comodino.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

È bene risparmiare spazio sul letto sulle passerelle, in cui sono costruite scatole per giocattoli, cose, libri, ecc.

Ma i letti a castello possono essere oggetto di costanti contese: i bambini discuteranno chi dorme di sopra e un bambino che dorme sotto può sentirsi compromesso. Pertanto, vale la pena discutere in anticipo di questo problema con loro, e se non riescono ancora a concordare tra loro, quindi scegliere un’altra opzione per un posto barca. Inoltre, i letti a castello non sono categoricamente adatti a bambini di età inferiore a 5 anni: il rischio di lesioni è troppo elevato.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

I letti a mansarda e i letti a castello non sono consigliati se la camera ha soffitti bassi. Il bambino dovrebbe essere in grado di farlo, se non ti alzi sul letto a tutta altezza, almeno sedersi lì comodamente, senza urtare il soffitto. Se ci sono problemi di ventilazione nella stanza, anche un posto letto alto non sarà una buona idea – il bambino che dorme lì sarà soffocante e caldo.

Un’altra soluzione che ti consente di risparmiare molto spazio nella stanza è un divano letto o una poltrona letto. Di notte è un posto comodo e grande e durante il giorno, quando assemblato, occupa un minimo di spazio. Ma scegliendo tali mobili, è necessario assicurarsi che il meccanismo di apertura e chiusura sia conveniente e abbastanza semplice in modo che i bambini possano affrontarlo da soli, e anche in alcun modo causare lesioni.

Selezione di mobili ↑

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Un gran numero di cose deve essere sistemato nello spazio della scuola materna e, man mano che i bambini crescono, diventano solo più grandi. Pertanto, ogni metro della stanza dovrebbe essere usato razionalmente, scegliendo mobili compatti con molti cassetti, mensole, ganci, ecc..

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

È importante che il bambino non abbia solo la sua cuccetta, ma anche altri mobili personali. Affinché i bambini non si confondano, vale la pena acquistarli in un ambiente di diversi colori. Non è necessario che siano classiche tonalità rosa per le ragazze e blu-blu per i ragazzi, ma comunque diverse. La disposizione a più livelli dei mobili farà risparmiare notevolmente spazio prezioso nell’appartamento. Ad esempio, possono essere due letti uno sopra l’altro, la posizione del letto sopra l’armadio, ecc..

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Per i bambini in età prescolare, puoi attrezzare un grande tavolo comune con sedie comode. Con l’inizio della scuola, il posto di lavoro dovrebbe già essere isolato. Se la stanza ha una grande finestra che dà molta luce, questa area di lavoro può essere posizionata di fronte ad essa, impostando un tavolo separato per ogni bambino o dividendo il tavolo comune con una partizione. Allo stesso tempo, i bambini non dovrebbero essere in grado di guardare direttamente i rispettivi monitor e notebook.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Crescendo, i bambini iniziano a essere timidi dell’infanzia nel design della loro stanza. Ma poche persone vorranno fare grandi riparazioni e cambiare tutti i mobili della stanza dei bambini per una ragazza e un ragazzo ogni pochi anni – questo richiede tempo, fatica e denaro considerevole che possono essere spesi per qualcosa di più utile. Pertanto, pensare al design della stanza per i bambini costa un po ‘di crescita, ottenere più mobili per adulti, che i bambini possono usare comodamente anche nella loro adolescenza, e dargli un aspetto infantile con elementi rimovibili – adesivi, giocattoli, ghirlande, ecc..

Selezione di colori ↑

È auspicabile che i colori delle zone fanciullesche e fanciullesche della stanza non siano troppo contrastanti e armoniosi tra loro. Non è affatto necessario, anche se, ovviamente, è possibile progettare un asilo per bambini eterosessuali in una banale combinazione di rosa e blu.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Può essere realizzato nei colori preferiti dei bambini, oppure puoi scegliere qualcosa di neutro che si adatta a entrambi: tonalità di beige, verde, giallo. Questi colori creano un’atmosfera di calore e intimità nella stanza, e i ragazzi si sentiranno a proprio agio. Il design tematico può anche essere scelto in base al genere – un castello da favola dove la ragazza sarà una principessa e il ragazzo un cavaliere, uno zoo, un circo, una giungla, una nave o un’isola disabitata – tutto questo è perfetto sia per ragazzi che per ragazze.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

L’uso razionale del piccolo spazio del vivaio aiuterà i mobili scelti con cura. Ma visivamente rendilo un po ‘più riuscito con l’aiuto di colori più freddi e un motivo orizzontale nel design delle pareti. Gli elementi verticali sulle pareti aiuteranno a sollevare visivamente il soffitto più in alto. Anche se gli specchi aiutano anche a creare l’illusione di una stanza spaziosa, non vale la pena abusarli nel vivaio per motivi di sicurezza. A questa stessa sicurezza nella stanza dei bambini deve essere data particolare attenzione. Più bambini in una stanza – questo è un rischio molte volte maggiore di lesioni. Pertanto, si consiglia di scegliere mobili con forme arrotondate, fornire gli angoli disponibili con piastre di gomma, non utilizzare materiali fragili.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Per il pavimento, è meglio usare tonalità beige chiaro di laminato, linoleum o parquet. Colori atipici per la superficie sotto i piedi come blu, rosa, viola, ecc. non usare. È comune per il cervello umano che la terra abbia sfumature di marrone, se è coperta di erba, quindi verde, se neve, quindi bianca; e rivestimenti come asfalto e lastre per pavimentazione di tonalità per lo più neutre: nero, grigio, rosso-marrone. E altri colori possono causare disagio..

Selezione dell’illuminazione ↑

I bambini giocano ovunque vogliano giocare. Pertanto, per loro in tutta la stanza dovrebbe essere uniformemente una buona illuminazione. Nei bambini più grandi, lo spazio è organizzato in modo più consapevole, per studio, relax, giochi, ecc. ha il suo posto. E in ogni zona, la modalità luce dovrebbe essere ottimale. Per il desktop, c’è una luce brillante a sinistra, per l’area giochi c’è una luce calma, anche dall’alto, per un posto letto, una luce notturna fioca che il bambino può raggiungere di notte se ha bisogno di uscire da qualche parte o semplicemente dormire a disagio nel buio. Ovviamente un lampadario al centro del soffitto non sarà sufficiente, è necessaria l’illuminazione locale di alcune parti della stanza. È importante che la luce utilizzata da un bambino non sia un ostacolo per un altro. Coloro. , ad esempio, la lampada sul desktop del fratello non dovrebbe illuminare il letto della sorella, impedendole di dormire mentre il fratello sta studiando.

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

Conclusione ↑

Progetta una cameretta per bambini eterosessuali

In generale, ci sono molte opzioni per progettare una cameretta per bambini eterosessuali e non sarà difficile sceglierne una appropriata in ogni situazione specifica. Naturalmente, se i bambini non sono troppo piccoli e possono già esprimere chiaramente le loro opinioni e i loro desideri, allora in questo caso vale la pena ascoltare le loro parole. Devi anche dare loro l’opportunità di dare individualità alla decorazione della stanza – raccogli piccoli dettagli degli interni come figurine, vasi, orologi, offerti per decorare la loro parte della stanza con poster con le tue stelle preferite o adesivi con film e personaggi dei cartoni animati.

logo

Leave a Comment